Home page Planetmountain.com
Brette Harrington durante la prima salita di The Sound of Silence, parete est di Mount Fay, Canada (1100m, M8 WI5 Brette Harrington, Luka Lindič, Ines Papert 02-03/04/2019)
Fotografia di archive Harrington, Luka Lindic, Ines Papert
Ines Papert durante la prima salita di The Sound of Silence, parete est di Mount Fay, Canada (1100m, M8 WI5 Brette Harrington, Luka Lindič, Ines Papert 02-03/04/2019)
Fotografia di archive Harrington, Luka Lindic, Ines Papert
Luka Lindič durante la prima salita di The Sound of Silence, parete est di Mount Fay, Canada (1100m, M8 WI5 Brette Harrington, Luka Lindič, Ines Papert 02-03/04/2019)
Fotografia di archive Harrington, Luka Lindic, Ines Papert
Il tracciato di The Sound of Silence, parete est di Mount Fay, Canada (1100m, M8 WI5 Brette Harrington, Luka Lindič, Ines Papert 02-03/04/2019)
Fotografia di archive Harrington, Luka Lindic, Ines Papert

In Canada la est del Mount Fay finalmente salita da Harrington, Lindič e Papert

di

Dal 2 al 3 aprile 2019 gli alpinisti Brette Harrington, Luka Lindič e Ines Papert hanno aperto The Sound of Silence (1.100m, M8 WI5) sul Mount Fay nelle Alberta Rockies, Canada. Questa è la prima via che supera l’intera parete est.

All'inizio di aprile un team internazionale composto da Brette Harrington, Luka Lindič e Ines Papert ha unito le forze per aprire una nuova via sulla parete est del Mount Fay nelle Rockies canadesi. Lindič aveva già tentato la parete nel 2016 con il suo amico, il compianto Marc-Andre Leclerc, ma a causa di condizioni proibitive i due erano stati costretti ad abbandonare il tentativo. Sin da allora la montagna è rimasta impressa nella sua mente, specialmente dopo la prematura morte di Leclerc.

Lindič e Papert si sono recati in Canada alla fine di marzo e hanno incontrato Brette Harrington, ex fidanzata di Leclerc in maniera del tutto spontanea. I tre hanno iniziato la salita nelle prime ore del 2 aprile, superando pilastri di ghiaccio verticale e neve ripida, seguendo inizialmente la via aperta nel 1984 da Barry Blanchard, David Cheesmond e Carl Tobin. Dove questa attraversa verso destra, perché i canadesi erano a corto di cibo e le condizioni erano troppo pericolose, Harrington, Lindič e Papert hanno continuato a salire direttamente verso l’alto, su terreno inesplorato e attraverso roccia friabile.

Lindič ha spiegato "Abbiamo salito alcuni tiri pazzeschi e ripidi, e abbiamo trascorso una notte da qualche parte circa 250 metri sotto la vetta. Il secondo giorno abbiamo dovuto lottare abbastanza per superare la roccia molto marcia e molto ripida. La tempesta di neve che ci ha colpiti a mezzogiorno ha soltanto aggiunto qualcosina alll'esperienza. Quando ho superato l'ultimo strapiombo per aggirare la cornice ho iniziato a gridare come un matto dalla pura felicità. Ben presto, le ragazze congelate mi hanno raggiunto e abbiamo gridato insieme per la felicità. Sentivo che Marc Andre era lassù con noi, e non avrei potuto immaginare di effettuare questa salita in un modo migliore."

The Sound of Silence, chiamata così in memoria di Marc-André Leclerc, è la prima via che supera tutta la parete est del Mount Fay.

Link: Arc'teryxIG Ines PapertFB Ines Papertinespapert.comIG Luca LindičFB Luca Lindič, IG Brette HarringtonFB Brette Harrington 

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Marc-André Leclerc e Ryan Johnson ufficialmente dati per scomparsi in Alaska
15.03.2018
Marc-André Leclerc e Ryan Johnson ufficialmente dati per scomparsi in Alaska
Sono dati per ufficialmente scomparsi in Alaska i due fortissimi alpinisti Marc-André Leclerc e Ryan Johnson, di cui non si hanno più notizia dal 5 marzo dopo una salita delle Mendenhall Towers.
Ines Papert e Luka Lindič, prima ripetizione di Selvaggia sorte su Cima Tosa
11.01.2019
Ines Papert e Luka Lindič, prima ripetizione di Selvaggia sorte su Cima Tosa
Alpinismo nelle Dolomiti di Brenta: il 01/01/2018 gli alpinisti Ines Papert e Luka Lindič hanno effettuato la prima ripetizione di Selvaggia sorte sulla parete ovest della Cima Tosa, 3133 m. La via di ghiaccio e misto era stata aperta nel 2013 da Tomas Franchini e Alessandro Lucchi.
Brette Harrington e Rose Pearson aprono Life Compass, nuova via di misto in Canada
02.05.2018
Brette Harrington e Rose Pearson aprono Life Compass, nuova via di misto in Canada
Le alpiniste Brette Harrington e Rose Pearson hanno aperto Life Compass (IV 5.10a M4+ 80°, TD+), una nuova via di arrampicata di misto di 980 metri sulla parete ovest del Monte Blane in Canada.
Brette Harrington e Caro North liberano la via Crouching Tiger in Canada
30.08.2018
Brette Harrington e Caro North liberano la via Crouching Tiger in Canada
Le alpiniste Brette Harrington e Caro North hanno aperto Crouching Tiger, una via di 500 metri con difficoltà fino al 5.12b+ sulla Chinese Puzzle Wall
Luka Lindič & Ines Papert: sani e salvi dopo la spedizione allo Shishapangma
01.06.2018
Luka Lindič & Ines Papert: sani e salvi dopo la spedizione allo Shishapangma
Durante la fase di acclimamento allo Shishapangma in Tibet, lo sloveno Luka Lindič e la tedesca Ines Papert sono scampati come per miracolo ad una valanga sul Nyanang Ri.
Watzmann: prima traversata invernale per Ines Papert e Luka Lindič
12.04.2018
Watzmann: prima traversata invernale per Ines Papert e Luka Lindič
L'11 gennaio 2018 Ines Papert e Luka Lindic hanno realizzato quella che probabilmente è la prima traversata invernale della Watzmann (2713 m) la montagna nelle Alpi di Berchtesgaden. Il report dell'alpinista tedesca della salita da est a ovest della terza montagna più alta della Germania.
Grandes Jorasses: No Siesta e Bonatti - Vaucher per Luka Lindič e Ines Papert
04.03.2017
Grandes Jorasses: No Siesta e Bonatti - Vaucher per Luka Lindič e Ines Papert
Alpinismo in inverno: Luka Lindič e Ines Papert hanno salito, dal 20 al 22 febbraio 2017 e con due bivacchi, la parete nord delle Grandes Jorasses (4208m) Monte Bianco, Francia collegando la via 'No Siesta' alla ‘Bonatti - Vaucher’.
Kyzyl Asker, successo in Kirghizistan per Ines Papert e Luka Lindič
26.10.2016
Kyzyl Asker, successo in Kirghizistan per Ines Papert e Luka Lindič
Gli alpinisti Luka Lindič e Ines Papert hanno effettuato la prima salita di 'Lost in Cina' (ED, WI 5+, M6, 1200m) sulla parete SE di Kyzyl Asker (5842m) in Kirghizistan.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock