Home page Planetmountain.com
Alessandro Beber assicurato da Alberto Fedrizzi su Opera Buffa, aperta insieme a Matteo Pavana sulla parete est del Monte Colodri, Arco
Fotografia di Matteo Pavana
Alessandro Beber su Opera Buffa al Monte Colodri, Arco
Fotografia di Matteo Pavana
Matteo Pavana su Opera Buffa al Monte Colodri, Arco
Fotografia di Matteo Pavana
Il tracciato di Opera Buffa sul Monte Colodri, Arco, aperta da Alessandro Beber e Matteo Pavana
Fotografia di Matteo Pavana

Sul Monte Colodri ad Arco l’Opera Buffa di Alessandro Beber e Matteo Pavana

di

Sulla parete est del Monte Colodri ad Arco (Valle del Sarca) Alessandro Beber e Matteo Pavana hanno aperto e liberato la via d’arrampicata Opera Buffa (270m, 7c+ (7a obbl.). Il report di Beber.

La parete Est del Monte Colodri sembra la tavolozza disordinata di un pittore: tutta un contrasto di tinte pastello e sfumature variopinte, giochi di luce ed ombre che variano in continuazione con il passare delle ore. Al mattino, il sole la illumina gradualmente dall’alto verso il basso, come un riflettore che svela il palcoscenico. Lo capisci subito che è lì che devi scalare!

Dopo anni spesi ad ammirarne le forme, è nata quasi per scherzo l’idea di provare a forzare una linea tra le molte già presenti: con la giusta dose di motivazione ma senza troppe pretese, perché il rischio di fallire l’esperimento era piuttosto elevato, visti gli spazi ristretti.

Con Jiri Leskovjan abbiamo aperto le danze e creato un varco nella giungla che ricopriva il primo tiro, portandoci alla base di un’attraente sistema di fessurine, e da qui in poi ci siamo lasciati guidare dalla logica della scalata.

Ci siamo dati le solite semplici regole: scalare in libera dal basso, piantando un fix ogni qualvolta ci si ferma su un cliff o su un qualsiasi altro tipo di protezione, e senza ricognizioni dall’alto.

È stato un vero piacere condividere questa apertura con l’amico Matteo Pavana, che si è rivelato altrettanto talentuoso alle prese con i cliff quanto lo è dietro la macchina fotografica. Ormai è ora di far sapere a Jimmy Chin che ha un agguerrito alter-ego in terra trentina!

Il nome della via, Opera Buffa, vuole essere un tributo alla magica Opera Vertical di Patrick Edlinger, consapevoli del fatto che le nostre piccole scalate hanno un sapore quasi comico e alquanto goffo, se paragonate al gesto dei grandi artisti che ci hanno mostrato come si possa davvero danzare sulla roccia.

Elio Mazzalai, Nicola Cont e Sebastiano Merz si sono aggiudicati la prima ripetizione  il 25 aprile 2021 e ne hanno confermato la bellezza. Un ringraziamento sentito agli amici Jiri Laskovjan, Simone Banal e Alberto Fedrizzi che ci hanno aiutato e accompagnato durante i tentativi.

di Alessandro Beber

SCHEDA: Opera Buffa, Monte Colodri, Valle del Sarca

Alessandro Beber ringrazia: Mountime-Outdoor Adventures e La Sportiva
Matteo Pavana ringrazia: La Sportiva, Patagonia, Mammut, Elbec

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Monte Colodri, Arco: la Via per Giuliano aperta da Francesco Salvaterra e Marco Pellegrini
09.04.2021
Monte Colodri, Arco: la Via per Giuliano aperta da Francesco Salvaterra e Marco Pellegrini
Sulla parete sud del Monte Colodri ad Arco in Valle del Sarca le guide alpine Francesco Salvaterra e Marco Pellegrini hanno aperto una nuova via d’arrampicata dedicata a Giuliano Stenghel. Il report e la scheda di Salvaterra.
Vino e Cioccolato al Monte Colodri di Arco
25.03.2020
Vino e Cioccolato al Monte Colodri di Arco
Il report di Alessandro Chiarani che nel 2016 sul Monte Colodri di Arco (Valle del Sarca) aveva completato insieme a Ivan Prandi la via d’arrampicata Vino e Cioccolato (280m, 7b+).
Francesco Salvaterra e il Magic Trip del Colodri di Arco
13.03.2020
Francesco Salvaterra e il Magic Trip del Colodri di Arco
Il racconto di Francesco Salvaterra che il 29 febbraio sulla parete sud del Monte Colodri ad Arco, nella Valle del Sarca, ha liberato Magic Trip, la via d’arrampicata aperta nel 1986 da due dei più forti alpinisti trentini del momento, Marco Pegoretti e Andrea Andreotti.
Mescalito, la classica del Colodri di Arco raccontata da Renato Bernard
21.11.2018
Mescalito, la classica del Colodri di Arco raccontata da Renato Bernard
Renato Bernard e la Via Mescalito, aperta nel 1982 insieme a Renzo Vettori sulla Rupe Secca del Monte Colodri ad Arco ed ancora adesso una della vie d’arrampicata più famose della Valle del Sarca.
Mescalito al Colodri, ad Arco la grande classica di Renato Bernard e Renzo Vettori
19.10.2018
Mescalito al Colodri, ad Arco la grande classica di Renato Bernard e Renzo Vettori
La relazione della via Mescalito alla Rupe Secca del Monte Colodri ad Arco, la via d’arrampicata aperta nel 1982 da Renato Bernard e Renzo Vettori ritenuta ancora oggi un capolavoro della Valle del Sarca. Di Carlo Cosi, guida alpina.
Zanzara e Labbradoro sul Monte Colodri ad Arco
06.07.2016
Zanzara e Labbradoro sul Monte Colodri ad Arco
La scheda della via d'arrampicata Zanzara e Labbradoro, il capolavoro aperto nel 1983 da Maurizio Zanolla Manolo e Roberto Bassi sul Monte Colodri, Arco (Lago di Garda - Trentino).
Monte Colodri, nuova via d'arrampicata ad Arco
26.04.2016
Monte Colodri, nuova via d'arrampicata ad Arco
Il report di Roberto Pedrotti che, nei mesi a cavallo tra il 2015 e 2016, insieme a Sebastiano Zambotti , ha aperto PiZeta (7c, 230m), una nuova via sul Monte Colodri (Arco, Trentino). La nuova linea incrocia le vie Vento di Passione e Katia Monte e termina con l’ultimo tiro su Vento di Passioni oppure sulla via L’incompiuta.
Vento di passioni, nuova via sul Monte Colodri
12.06.2015
Vento di passioni, nuova via sul Monte Colodri
Stefano Michelazzi parla di Vento di passioni (7-, A1), una nuova via d'arrampicata aperta con Marco Ghidini sul Monte Colodri, Arco (Garda Trentino).
Colodri: sopra Arco una nuova via di più tiri di Daniele Geremia e Diego Mabboni
05.05.2015
Colodri: sopra Arco una nuova via di più tiri di Daniele Geremia e Diego Mabboni
Sul Monte Colodri ad Arco Daniele Geremia e Diego Mabboni hanno aperto la nuova via d’arrampicata Piccolo Diavolo (8a 7a obb., 300m).
Nuova via sul Monte Colodri per Antonini e Calzà
02.11.2008
Nuova via sul Monte Colodri per Antonini e Calzà
Massimo Antonini e Giampaolo ‘Trota’ Calzà hanno aperto la Via Giovanni Segantini (280m, 6c+ max) sulla parete est del Monte Colodri (Arco, Trentino).

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli