Home page Planetmountain.com
Mescalito sul Monte Colodri di Arco, aperta nel 1982 da Renato Bernard e Renzo Vettori e ritenuta ancora oggi una delle più belle della Valle del Sarca. Qui Carlo Cosi raggiunge il tetto del sesto tiro (6c+).
Fotografia di Sara Mastel
Mescalito sulla Rupe Secca, Monte Colodri: Sara Mastel sul quinto tiro (6b). Questo comincia con un bellissimo diedro per finire poi su di una placca tecnica
Fotografia di Carlo Cosi
Mescalito sulla Rupe Secca, Monte Colodri: Sara Mastel arriva in sosta dopo il traverso sulla cengia del quarto tiro (6a).
Fotografia di Carlo Cosi
Il Monte Colodri di Arco, di cui fanno parte anche la Rupe Secca e la Rupe del Castello. Mescalito di Renato Bernard e Renzo Vettori del 1982 sale la parete in primo piano, mentre in fondo si vede lo spigolo di Zanzara e Labbradoro, aperto nel 1983 da Maurizio Zanolla Manolo e Roberto Bassi
Fotografia di Planetmountain.com

Mescalito al Colodri, ad Arco la grande classica di Renato Bernard e Renzo Vettori

di

La relazione della via Mescalito alla Rupe Secca del Monte Colodri ad Arco, la via d’arrampicata aperta nel 1982 da Renato Bernard e Renzo Vettori ritenuta ancora oggi un capolavoro della Valle del Sarca. Di Carlo Cosi, guida alpina.

"Ardita via il cui nome ricorda le vie-viaggio che si trovano nella Yosemite Valley, sulla parete del Capitan. E’ però una stupenda arrampicata libera." Inizia così nel 1984 Roberto Bassi la sua descrizione di Mescalito nel suo libro cult "Arrampicare in Valle di Sarca, sul bianco calcare di Arco e dintorni", e come dargli torto?

In effetti la via aperta dal basso e completata il 25 novembre nel 1982 da Renato Bernard e Renzo Vettori sulla Rupe Secca, la grande parete che fa parte della Cima Colodri, è una meravigliosa e stupenda salita a due passi dal centro di Arco. La linea è rinomata come una delle più belle vie dell’intera Valle del Sarca, gradata inizialmente VI+ e A2 ma al giorno di oggi, con l’aggiunta di fix alle soste e lungo i tiri, diventa diciamo "leggermente più addomesticata" e quindi un bellissimo viaggio di 260 metri (9 tiri) di arrampicata sportiva fino al 6c/6c+.

La roccia risulta parecchio lavorata dalle numerose ripetizioni, soprattutto sul diedro iniziale, sull’imbuto del secondo tiro e sul passaggio chiave del terzo tiro, ma comunque in generale la scalata rimane molto divertente. Una grande classica dell’inizio degli anni 80 che ancora oggi sa regalare emozioni.

di Carlo Cosi, guida alpina
www.carlocosi.com


SCHEDA: Via Mescalito, Rupe Secca, Colodri, Arco

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Zanzara e Labbradoro sul Monte Colodri ad Arco
06.07.2016
Zanzara e Labbradoro sul Monte Colodri ad Arco
La scheda della via d'arrampicata Zanzara e Labbradoro, il capolavoro aperto nel 1983 da Maurizio Zanolla Manolo e Roberto Bassi sul Monte Colodri, Arco (Lago di Garda - Trentino).
Vie ferrate attorno ad Arco ed il Lago di Garda
26.05.2011
Vie ferrate attorno ad Arco ed il Lago di Garda
Vie ferrate attorno ad Arco presentate dalla Guida Alpina Mauro Girardi: Monte Colodri, Cima Capi, Rio Sallagoni, Monte Albano e Che Guevarra al Monte Casale.
Trekking con vista sul Lago di Garda
25.06.2018
Trekking con vista sul Lago di Garda
Matteo Guardini, Guida Alpina Mmove presenta tre itinerari per scoprire il trekking attorno ad Arco e sopra il Lago di Garda: Monte Brione, le Cave di Oolite a Massone e il Maso Narango al Monte Corno.
Monte Colodri, nuova via d'arrampicata ad Arco
26.04.2016
Monte Colodri, nuova via d'arrampicata ad Arco
Il report di Roberto Pedrotti che, nei mesi a cavallo tra il 2015 e 2016, insieme a Sebastiano Zambotti , ha aperto PiZeta (7c, 230m), una nuova via sul Monte Colodri (Arco, Trentino). La nuova linea incrocia le vie Vento di Passione e Katia Monte e termina con l’ultimo tiro su Vento di Passioni oppure sulla via L’incompiuta.
Vento di passioni, nuova via sul Monte Colodri
12.06.2015
Vento di passioni, nuova via sul Monte Colodri
Stefano Michelazzi parla di Vento di passioni (7-, A1), una nuova via d'arrampicata aperta con Marco Ghidini sul Monte Colodri, Arco (Garda Trentino).
Via del Trenino al Passo San Giovanni
12.11.2014
Via del Trenino al Passo San Giovanni
La Via del Trenino e l'arrampicata al Passo San Giovanni (Arco), aperta nel 1986 da Giampaolo Calzà Trota, Rino Zanotti e Andrea Zucchelli e recentemente sistemata dallo stesso Calzà e Danny Zampiccoli.
Nuova via sul Monte Colodri per Antonini e Calzà
02.11.2008
Nuova via sul Monte Colodri per Antonini e Calzà
Massimo Antonini e Giampaolo ‘Trota’ Calzà hanno aperto la Via Giovanni Segantini (280m, 6c+ max) sulla parete est del Monte Colodri (Arco, Trentino).

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Pilastro Massarotto
    Incredibile itinerario che nella sua difficoltà, e con una ...
    2019-11-12 / Santiago Padrós
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini