Home page Planetmountain.com
La Torre Trieste in Civetta, Dolomiti. Nello sfondo la Torre Venezia
Fotografia di Manrico Dell'Agnola
Omar Genuin e Sara Avoscan al bivacco di Donnafugata, Torre Trieste, Civetta
Fotografia di Manrico Dell'Agnola

Donnafugata e l'arrampicata sulla Torre Trieste, il film di Manrico dell'Agnola online per tutti

di

Donnafugata è la via che Christoph Hainz, insieme a Roger Schäli, ha aperto nel 2004 sulla Sud della Torre Trieste. 750 metri di durissima e bellissima arrampicata su uno dei simboli che hanno reso leggendarie le pareti della Civetta. Manrico dell'Agnola l'ha raccontata in un film che ora insieme a Karpos (produttore della pellicola) mette a disposizione di tutti.

Solo l'occhio dell'innamorato rende giustizia e sa vedere la vera e profonda bellezza. E' così anche in Donnafugata, il film che Manrico dell'Agnola ha dedicato alla sua amatissima Civetta ed in particolare alla sua Torre Trieste, la torre delle torri delle Dolomiti. D'altra parte dell'Agnola, arrampicatore e alpinista di lunghissimo corso, sulle Dolomiti e in particolare proprio sulle pareti della Civetta, ha scritto pagine (e solitarie) memorabili. Di più, ha vissuto quelle pareti quasi come sua casa d'elezione, anzi come posto privilegiato dell'anima. Per questo, come ogni innamorato che si rispetti, della sua amata conosce ogni piega, ogni anfratto, ogni visione e verrebbe da dire anche ogni lato, dal più luminoso e appariscente al più nascosto. Per anni ha catturato il tutto con splendide fotografie. Ora l'ha fatto anche con questo film che restituisce scorci e panorami inediti sia in parete sia da prospettive insospettabili, restituendo allo spettatore tutta la magia delle Dolomiti ma anche tutto il suo amore per queste pareti ineguagliabili.

Il film ha come protagonisti Sara Avoscan e Omar Genuin, fortissima coppia di climber bellunesi impegnati su Donnafugata, capolavoro di arrampicata sempre difficile e delicata aperto dal "maestro" Christoph Hainz (che interviene nel film) e da Roger Schäli. Il tutto su un set d'eccezione: la grande e celeberrima parete Sud della Torre Trieste, nel Gruppo della Civetta (Dolomiti). Tanta arrampicata vissuta in diretta, sospesi in un immenso vuoto, tra nuvole e panorami indimenticabili, questo è Donnafugata. 22 minuti assolutamente da vedere per sognare di essere là ad arrampicare su uno dei posti più belli del mondo, con la voglia di tornarci, con la certezza che ci ritorneremo.



Info: www.karpos-outdoor.com/it/donnafugata

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Donnafugata alla Torre Trieste in Civetta: il film di Manrico Dell'Agnola al Trento Film Festival
24.04.2019
Donnafugata alla Torre Trieste in Civetta: il film di Manrico Dell'Agnola al Trento Film Festival
La Torre Trieste del massiccio della Civetta e, in particolare, la via Donnafugata, approdano per la prima volta al Trento Film Festival con la pellicola scritta e diretta da Manrico Dell’Agnola, con Sara Avoscan e Omar Genuin e la partecipazione di Christoph Hainz. Il documentario, fortemente voluto da Karpos, è entrato a far parte delle 28 opere della sezione ‘Alp&ism' del più antico festival di film di montagna e cultura che si svolgerà a Trento dal 27 aprile al 5 maggio.
Torre Trieste, la via Cassin-Ratti e la bellezza che è per sempre
27.07.2017
Torre Trieste, la via Cassin-Ratti e la bellezza che è per sempre
Manrico Dell'Agnola presenta per immagini e parole la Torre Trieste (Gruppo della Civetta, Dolomiti) e la via aperta da Riccardo Cassin e Vittorio Ratti nel 1935 sullo spigolo Sud Est, una delle più classiche, belle e famose vie alpinistiche d'arrampicata delle Dolomiti e delle Alpi.
Mayan Smith-Gobat ripete in libera Donnafugata sulla Torre Trieste in Dolomiti
24.07.2012
Mayan Smith-Gobat ripete in libera Donnafugata sulla Torre Trieste in Dolomiti
Mayan Smith-Gobat insieme a David Falt ha realizzato la terza salita in libera della via Donnafugata sulla Torre Trieste, Civetta, Dolomiti. 750 metri di via con difficoltà fino all'8a, salita dal basso in un'unica soluzione di 32 ore, senza materiale per il bivacco. Il report di Falt.
Donnafugata sulla Torre Trieste per Andrej Grmovsek
23.06.2009
Donnafugata sulla Torre Trieste per Andrej Grmovsek
Lo sloveno Andrej Grmovsek ha realizzato la prima ripetizione in libera in un'unica giornata di Donnafugata sulla Torre Trieste, Civetta.
Donnafugata, prima libera per Bubu Bole
13.08.2007
Donnafugata, prima libera per Bubu Bole
Il 4/07/2007 Mauro “Bubu” Bole assieme a Gabriele Gorobey ha realizzato la prima libera di Donnafugata (750m; max 8a) la via aperta da Christoph Hainz e Roger Schäli nell’estate del 2004 sulla parete sud della Torre Trieste, Gruppo della Civetta, Dolomiti).

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Pilastro Massarotto
    Incredibile itinerario che nella sua difficoltà, e con una ...
    2019-11-12 / Santiago Padrós
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini