Home page Planetmountain.com
Nives Meroi e Romano Benet
Fotografia di archivio Festival della Montagna L'Aquila
Durante il Festival della Montagna L'Aquila 2016
Fotografia di Festival della Montagna L'Aquila / Luca Parisse
Federica Mingolla al Festival della Montagna L'Aquila 2016
Fotografia di Festival della Montagna L'Aquila / Luca Parisse
Nives Meroi e Romano Benet
Fotografia di arch. Meroi-Benet

L'Aquila Festival della Montagna Winter Session 2018, Nives Meroi e Romano Benet ospiti d'onore

di

Dal 14 al 16 dicembre 2018 andrà in scena la Winter Session del Festival della Montagna dell’Aquila, una tre giorni dedicata alle montagne nella loro veste invernale. Tra gli ospiti d’onore gli alpinisti Nives Meroi e Romano Benet, la prima coppia al mondo ad aver scalato tutti i 14 ottomila, senza l'uso di ossigeno supplementare né portatori d'alta quota.

Ospiti internazionali, villaggio in centro città e iniziative in montagna. Gli sport invernali saranno i protagonisti della Winter Session 2018, che si terrà dal 14 al 16 dicembre prossimi nel Parco del Castello dell'Aquila e sul Gran Sasso d'Italia.

La Winter Session è un evento di tre giorni dedicato alla montagna invernale, che riprende i temi e lo spirito delle tre fortunate edizioni, tenutesi negli anni scorsi, del Festival della Montagna dell'Aquila, guardando già all'edizione 2019 del Festival. L'evento è realizzato e finanziato dal Comune dell'Aquila (attraverso il comitato Festival della Montagna), ideato dall'associazione Gran Sasso Anno Zero e reso possibile anche con contributi del programma Restart e della Fondazione Carispaq.

Alla Winter Session andranno in scena dibattiti e incontri con ospiti internazionali, tra i quali spicca Nives Meroi, prima donna a compiere la traversata di 3 Ottomila e prima donna italiana a salire sulla vetta dell'Everest senza ossigeno.

Nel Villaggio della Montagna allestito al Parco del Castello ci sarà la possibilità di provare attività sportive come la mountain bike, l'arrampicata e la slackline. Diverse anche le iniziative che verranno organizzate in montagna, considerando il periodo pre-natalizio e il clima favorevole, dallo sci alle escursioni di scialpinismo.

"Il Festival della Montagna - spiega il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che ha tenuto per sé la delega a Restart e ai progetti strategici per la città e il territorio - di cui abbiamo sempre apprezzato contenuti e obiettivi, è una delle iniziative, al pari dei Cantieri, della Perdonanza, del Festival Jazz e di Sharper, che vogliamo continuare a sostenere".

"La nostra montagna è parte integrante del progetto complessivo di città rinnovata e valorizzata. D’altro canto, ritengo - conclude il primo cittadino - che iniziative a più riprese, come la Winter Session, rendano evidente al pubblico di settore che il nostro Gran Sasso è un tesoro da godere 365 giorni all’anno. Bene, dunque, le sessioni stagionali e bene prepararsi cosi all’edizione del 2019 nella particolare ricorrenza del decennale".

"Con la Winter Session torniamo a mettere al centro le nostre montagne, con un focus sulle attività sportive e turistiche invernali - affermano gli organizzatori - Speriamo di inaugurare una stagione positiva per tutto il territorio. Se purtroppo abbiamo dovuto saltare l’edizione 2018 del Festival della Montagna, con questo evento vogliamo già lanciare quello che sarà il Festival 2019, nelle consuete date del primo weekend di ottobre".

Nives Meroi e Romano Benet

Nives Meroi e Romano Benet saranno ospiti d'onore della kermesse sabato 15 dicembre (ore 20:30) all'Auditorium del Parco del Castello. Sarà un appuntamento dal respiro internazionale quello con i due alpinisti, coppia in cordata e nella vita. I due, infatti, sono stati la prima coppia al mondo a riuscire nell'impresa di scalare tutti i 14 ottomila, senza l'uso di ossigeno supplementare né portatori d'alta quota.

Nel 1998 Nives Meroi è la prima donna italiana a salire sulla vetta del Nanga Parbat. Una scalata che rappresenta anche il primo ottomila da parte dei due. L'ultimo, invece, risale allo scorso anno, quando Meroi e Benet raggiungono la vetta dell'Annapurna: "È stata la salita più impegnativa ma anche la più bella - ha raccontato poche ore dopo la discesa - l'ascensione dell'Annapurna incarna in pieno il nostro modo di vivere la montagna". L'alpinista bergamasca, inoltre, detiene anche altri record: è la prima donna al mondo a compiere la traversata dei tre ottomila Gasherbrum I, Gasherbrum II e Broad Peak, ed è anche la prima donna italiana in vetta senza ossigeno sull'Everest. Solo tre donne al mondo sono salite sulle quattordici vette più alte della Terra: una di queste è Nives Meroi.

"Per alcuni era lei che mi portava in Himalaya e per altri invece si faceva tirare su da me. Chi non frequenta l'Himalaya forse non sa che ciascuno basta appena a sé stesso. Per me andare con mia moglie era già di per sé un traguardo", ha affermato Romano Benet.

I due alpinisti saranno all'Auditorium del Parco, nel centro storico dell'Aquila, per raccontare le sfide e le imprese che li hanno visti protagonisti, attraverso la loro viva voce e alcune proiezioni.

Tutti gli Ottomila (senza ossigeno) saliti da Nives Meroi e Romano Benet:
Annapurna (2017), Makalu (2016), Kangchenjunga (2014), Manaslu (2008), Everest (2007), Dhaulagiri (2006), K2 (2006), Lhotse (2004), Gasherbrum 1 (2003), Gasherbrum 2 (2003), Broad Peak (2003), Cho Oyu (1999), Shisha Pangma (1999), Nanga Parbat (1998)

Programma di iniziative, eventi e attività su festivaldellamontagnalaquila.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Nives Meroi e Romano Benet in vetta all’Annapurna, il loro 14° Ottomila
11.05.2017
Nives Meroi e Romano Benet in vetta all’Annapurna, il loro 14° Ottomila
Nives Meroi e Romano Benet hanno salito l’Annapurna. Con questa cima hanno concluso il loro splendido viaggio in vetta a tutti i 14 ottomila.
Nives Meroi e Romano Benet: l'alpinismo, la vita e le dinamiche di coppia
27.06.2017
Nives Meroi e Romano Benet: l'alpinismo, la vita e le dinamiche di coppia
Ripensando al percorso di Romano Benet e Nives Meroi, ai loro 14 Ottomila ma sopratutto al loro speciale stile di fare alpinismo che si incontra con la vita. Di Manuel Lugli.
Makalu, vetta per Nives Meroi e Romano Benet
13.05.2016
Makalu, vetta per Nives Meroi e Romano Benet
Ieri, giovedì 12 maggio, alle ore 10:00 ora locale, Romano Benet e Nives Meroi hanno raggiunto la vetta del Makalu, il loro 13° Ottomila.
Nives Meroi e Romano Benet, in cima al Kangchenjunga per una grande storia
21.05.2014
Nives Meroi e Romano Benet, in cima al Kangchenjunga per una grande storia
Sabato 17 maggio gli alpinisti tarvisiani Nives Meroi e Romano Benet hanno raggiunto la vetta del Kangchenjunga (8.586m), terza montagna più alta della terra. Una salita che segna il loro grande ritorno all'Himalaya ma anche un viaggio importante e unico.
Vetta del Manaslu per Nives Meroi, Romano Benet e Luca Vuerich
05.10.2008
Vetta del Manaslu per Nives Meroi, Romano Benet e Luca Vuerich
Intervista a Nives Meroi dopo la vetta del Manaslu 8.156 m (Himalaya, Nepal) raggiunta il 4/10 alle 10,00 (ora nepalese) insieme a Romano Benet e Luca Vuerich. E' l'11° Ottomila per Nives Meroi e Romano Benet e il 5° per Luca Vuerich.
Everest flash: Nives Meroi e Romano Benet in vetta
17.05.2007
Everest flash: Nives Meroi e Romano Benet in vetta
Il 17/05 Nives Meroi e Romano Benet senza uso di ossigeno supplementare hanno raggiunto la cima dell’Everest (8850m) lungo il versante Nord. Dopo essere stata la prima italiana in vetta al K2, ora Nives Meroi è l’unica italiana ad aver salito l’Everest senza ossigeno, e l’unica donna con 10 Ottomila tutti senza ossigeno.
26.07.2006
Vetta del K2 per Nives Meroi e Romano Benet
Il 26/07 Nives Meroi e Romano Benet hanno raggiunto la vetta del K2 8611m (Himalaya, Karakorum).
17.05.2006
Romano Benet e Nives Meroi in vetta al Dhaulagiri!
Alle 13,40 (locali) Nives Meroi e Romano Benet hanno messo piede sulla loro ottava vetta di ottomila metri: il Dhaulagiri. La salita è stata effettuata senza utilizzo di ossigeno e portatatori d'alta quota.
17.05.2004
Lhotse per Nives Meroi, Romano Benet, Luca Vuerich
Il 16/05 i tarvisiani Nives Meroi, Romano Benet, Luca Vuerich hanno salito il Lhotse (8516m) Nives Meroi diventa così, con sette montagne oltre gli 8000m, la donna (vivente) con più 8000 all'attivo.
08.08.2003
Dopo G1 e G2, vetta del Broad Peak per Nives Meroi, Benet e Vuerich
L'8/08, alle ore 13,00 locali, Nives Meroi, Romano Benet e Luca Vuerich hanno raggiunto la cima del Broad Peak (8.047m) (Pakistan).
27.07.2003
Gasherbrum I per Meroi, Benet, Vuerich
Dopo il GI, Nives Meroi, Romano Benet, Luca Vuerich hanno raggiunto anche la cima del Gasherbrum I 8068m. (Pakistan).
20.07.2003
Gasherbrum II per Meroi, Benet, Vuerich, Galbiati, Canestri, Tossutti e Chert
Il 19/07, alle ore 9,03 locali, Nives Meroi, Romano Benet, Luca Vuerich, Gian Battista Galbiati hanno raggiunto la cima del Gasherbrum II 8035 m. (Pakistan). Il 20/07 sono arrivati in vetta anche Alessandra Canestri, Marco Tossutti e Miro Chert.
Nives Meroi, la montagna, gli 8000 e la fantasia
06.06.2000
Nives Meroi, la montagna, gli 8000 e la fantasia
Intervista a Nives Meroi, l'alpinista italiana con tre 8000 all'attivo.
Il Festival della Montagna L'Aquila 2016 si consacra come uno dei più importanti d'Italia
21.10.2016
Il Festival della Montagna L'Aquila 2016 si consacra come uno dei più importanti d'Italia
La terza edizione del Festival della Montagna, che dal 14 al 16 ottobre 2016 ha animato L’Aquila, è stata un successo. Migliaia di presenze, con visitatori da fuori regione in crescita, hanno segnato un salto di qualità per l'evento aquilano che ha avuto come ospiti d’onore Tom Ballard, Federica Mingolla e Maurizio ‘Manolo’ Zanolla.
Festival della Montagna L' Aquila, un successo da 30 mila presenze
05.10.2015
Festival della Montagna L' Aquila, un successo da 30 mila presenze
Si è chiuso ieri domenica 4 ottobre, dopo tre giorni, il Festival della Montagna L'Aquila. Oltre 30 mila presenze per il Festival più a Sud d'Europa che in questa seconda edizione aveva come ospiti speciali: Patrick Gabarrou, Simone Moro e Antoine Le Menestrel.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra