Home page Planetmountain.com
Il logo di Save your climbing gym, l'iniziativa di solidarietà per aiutare le palestre di arrampicata
Fotografia di Save your climbing gym
Save your climbing gym, l’iniziativa di solidarietà rivolta a chi frequenta le palestre di arrampicata per aiutarle ad affrontare le difficoltà economiche in questo periodo segnato dall’emergenza Covid-19.
Fotografia di Save your climbing gym
Save your climbing gym, l’iniziativa di solidarietà per aiutare le palestre di arrampicata
Fotografia di Save your climbing gym

Save your climbing gym, l'iniziativa di solidarietà per aiutare le palestre di arrampicata

di

Parte Save your climbing gym, l’iniziativa di solidarietà rivolta a chi frequenta le palestre di arrampicata per aiutarle ad affrontare le difficoltà economiche in questo periodo segnato dall’emergenza Covid-19.

Arriva dal Piemonte, ma si sta estendo un po’ in tutta l’Italia, l’iniziativa Save your climbing gym per dare una mano alle palestre di arrampicata colpite economicamente dalla chiusura forzata a causa dell’emergenza Covid-19. In pratica si tratta di sostenere la propria palestra rinunciando a tutto o a parte  dell'abbonamento non fruito causa chiusura. È un'opzione del tutto volontaria offerta a chi può e ha piacere di aiutare la sua palestra. Ovviamente il diritto al rimborso resta. Si tratta quindi di un piccolo gesto individuale che, visto nel suo insieme, potrebbe aiutare non poco le palestre che si trovano ad affrontare una situazione del tutto nuova e complicata. Pubblichiamo di seguito il comunicato che viene rivolto agli associati delle palestre che hanno deciso di aderire a questa iniziativa di solidarietà.


SAVE YOUR CLIMBING GYM

Gentile Associata/o, gentile tesserata/o,

la tua palestra d’arrampicata del cuore, dove ti sei allenato allo sfinimento, dove hai conosciuto tanti amici, dove ti sei confrontato in appassionanti contest, presto riaprirà.

Lo scenario che dovremo affrontare sarà nuovo ma inevitabilmente si porterà gli strascichi di una chiusura forzata. Perdendo i suoi frequentatori le palestre hanno perso la loro unica fonte di sostentamento e dopo mesi di inattività la situazione è difficilissima. I costi fissi sono pesati e peseranno e gli aiuti riservati al nostro settore non potranno coprire le perdite. Ripartire tra incertezze e limitazioni sarà una grande sfida. L'entusiasmo sarà quello di sempre ma non basterà.

Il prolungamento degli abbonamenti ed il recupero dei corsi saranno sicuramente una possibilità che però potrebbe far vacillare molte realtà e farne morire altre. Abbiamo bisogno del TUO aiuto.

SAVE YOUR CLIMBING GYM è un'iniziativa di solidarietà rivolta alla comunità di chi frequenta le palestre e le vuole vedere rivivere. Come puoi sostenerci? E' molto semplice.

Hai un abbonamento (per ingressi o corsi) che non hai potuto utilizzare con la chiusura? Se vuoi dare una mano, se puoi, scegli di rinunciare a tutto o a una parte del tuo abbonamento. Confrontati e trova una soluzione con il tuo gestore di fiducia. Farai un gesto che gli darà nuove energie per andare avanti.

La differenza la puoi fare anche solo con la tua presenza. Lui si impegnerà a garantirti il servizio e la professionalità di sempre nella tutela della tua salute, mettendo in campo tutte le misure igienico-sanitarie utili a farti scalare con serenità.

La prudenza è importante ma la paura non deve fermarci.

Contiamo su di te.

COME ADERISCE UNA PALESTRA?
1. Stampando ed esponendo locandina allegata
2. Postando la descrizione dell'iniziativa sui social con #saveyourclimbinggym
3. Mettendo la copertina fb allegata per la pagina fb della palestra
4. Il logo rotondo è utilizzabile per eventuali stampe su Magliette societarie o gadget.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Up Urban Climbing Bologna, il 18 maggio riapre la torre esterna
15.05.2020
Up Urban Climbing Bologna, il 18 maggio riapre la torre esterna

Dal 18 maggio si potrà arrampicare sulla torre esterna della palestra d’arrampicata Up Urban Climbing a Bologna. Fabrizio Minnino, socio fondatore della palestra e delegato tecnico dell'IFSC, presenta le norme precauzionali da adottare per ridurre i rischi associati al Covid-19.
Covid-19: le raccomandazioni del CAI per la ripresa delle attività in montagna
14.05.2020
Covid-19: le raccomandazioni del CAI per la ripresa delle attività in montagna
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Club Alpino Italiano con le loro raccomandazioni per la ripresa delle attività in montagna.
The North Face Covid-19 Explore Fund, un fondo da 1 milione di euro a supporto della community dell'outdoor
06.05.2020
The North Face Covid-19 Explore Fund, un fondo da 1 milione di euro a supporto della community dell'outdoor
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di The North Face riguardante il Covid-19 Explore Fund, un fondo da 1 milione di euro per supportare coloro che lavorano in ambito outdoor nei paesi di Francia, Italia, Germania e Regno Unito, le cui attività sono state duramente colpite dall’emergenza Covid-19. Candidature online aperte fino al 22 maggio 2020.
Covid-19 e ripresa: il comunicato del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto
04.05.2020
Covid-19 e ripresa: il comunicato del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto riguardante la: 'Ripresa dell'attività in montagna: invito alla prudenza e al rispetto delle direttive covid - 19'. Il tutto naturalmente riferito solo alla Regione Veneto e alle attuali disposizioni in essere.
Arrampicatori, regole e Coronavirus
14.04.2020
Arrampicatori, regole e Coronavirus
Una riflessione sul mancato rispetto delle norme per l’emergenza Covid-19 da parte di alcuni climber (ma non solo).
L'arrampicata ai tempi del Covid-19
08.03.2020
L'arrampicata ai tempi del Covid-19
Con le palestre indoor chiuse, molti arrampicatori tornano a considerare l'arrampicata in falesia. Ma non bisogna dimenticare che ora, tra zone rosse e non, è indispensabile essere ancora più responsabili, per noi e per gli altri. Buona arrampicata (se potete) e un abbraccio a tutti, da almeno un metro di distanza.
Arrampicata e Coronavirus: sospensione manifestazioni sportive nelle zone interessate dal contagio da COVID-19
24.02.2020
Arrampicata e Coronavirus: sospensione manifestazioni sportive nelle zone interessate dal contagio da COVID-19
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della Federazione Arrampicata Sportiva Italiana riguardante i provvedimenti presi per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. 

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Pilastro Massarotto
    Incredibile itinerario che nella sua difficoltà, e con una ...
    2019-11-12 / Santiago Padrós
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini