Home page Planetmountain.com
Le Cinque Torri in Dolomiti, dietro la Tofana di Rozes (3224 m)
Fotografia di Roberto Casanova
'Con la possibilità di riprendere a spostarsi per attività sportiva e motoria, individuale o con componenti del nucleo familiare, invitiamo alla massima prudenza e a osservare le misure di contenimento del contagio da Coronavirus previste.' scrive il Soccorso Alpino e Speleologico Veneto
Fotografia di Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Covid-19 e ripresa: il comunicato del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto riguardante la: 'Ripresa dell'attività in montagna: invito alla prudenza e al rispetto delle direttive covid - 19'. Il tutto naturalmente riferito solo alla Regione Veneto e alle attuali disposizioni in essere.

Con la possibilità di riprendere a spostarsi per attività sportiva e motoria, individuale o con componenti del nucleo familiare, invitiamo alla massima prudenza e a osservare le misure di contenimento del contagio da Coronavirus previste. Da oggi, 4 maggio, sarà possibile riprendere a praticare attività fisica e sportiva all'aperto, raggiungendo luoghi anche distanti da casa, sempre inclusi all'interno dei confini regionali. Si potrà quindi tornare in montagna. Di seguito riportiamo i punti dell'Ordinanza regionale che ci riguardano più da vicino.

Al punto 4 dell'Ordinanza del 3 maggio 2020 della Regione Veneto, in integrazione al Dpcm 26.4.2020, si legge: "Attività motoria e sportiva nel terrirorio regionale È consentito lo svolgimento individuale o con componenti del nucleo famigliare di attività sportiva o motoria quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, camminata, corsa, ciclismo, tiro con l'arco, equitazione, tennis, golf, pesca sportiva, canottaggio ecc.. Al fine di svolgere l'attività motoria o sportiva di cui sopra, è consentito anche spostarsi con mezzi pubblici o privati per raggiungere il luogo individuato per svolgere tali attività, nei limiti del territorio regionale; è consentita l'attività motoria collegata all'addestramento di animali all'aperto" Al punto 3 si specifica: "Per coloro che svolgono attività motoria intensa non è obbligatorio l'uso di mascherina o copertura durante l'attività fisica intensa, salvo l'obbligo di utilizzo alla fine dell'attività stessa". Per spostamenti in auto e mezzi pubblici, distanze e norme igieniche, vigono le stesse regole previste per ogni attività.

Ciò premesso, ricordiamo a tutti i frequentatori della montagna che la Fase 2 appena iniziata deve vederci partire con assoluto rispetto delle norme vigenti, gradualmente e all'insegna della prudenza. Al riguardo sconsigliamo di muovervi da soli; informate sempre qualcuno dei vostri spostamenti e tempi presunti di rientro, avvertendo in caso di cambiamenti nel programma. Usciamo da quasi due mesi di scarsa attività, quindi ripartite con uscite alla portata, senza superare i vostri limiti. I Rifugi continuano ad essere chiusi, i bivacchi possono accogliere le persone solo in caso di emergenza e "L'accesso equivale all'assunzione di responsabilità per l'utente del rischio di contagio da Covid - 19, non essendo luoghi controllati" si legge in una nota del Cai Veneto.

In caso di necessità, contattare il 118. Le nostre squadre, come già avvenuto durante la prima fase, risponderanno ad ogni eventuale chiamata di intervento.

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Ordinanza del Presidente della Giunta regionale del Veneto n. 44 del 03 maggio 2020

AGGIORNAMENTO 5 Maggio 2020:
L'Ordinanza del Presidente della Giunta regionale del Veneto n. 46 del 04 maggio 2020 (che sostituisce integralmente l’ordinanza n. 44 del 3.5.2020 ed ha effetto dal 4 maggio fino al 17 maggio 2020 incluso) inserisce esplicitamente al punto 4 anche l'arrampicata sportiva e lo scialpinismo. (vai all'ordinanza)

Info: web.cnsas.veneto.it e www.cnsas.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Rimanete a casa! L'appello del Soccorso Alpino e Speleologico
10.03.2020
Rimanete a casa! L'appello del Soccorso Alpino e Speleologico
L’appello del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), pubblicato originariamente sulla pagina facebook, per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. La prima regola: uscire di casa solo per esigenze essenziali.
Il Soccorso Alpino e Speleologico compie 65 anni
12.12.2019
Il Soccorso Alpino e Speleologico compie 65 anni
Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) compie 65 anni. L’attuale struttura nasce il 12 dicembre 1954 grazie ad un ristretto gruppo di persone, che con tenacia e passione hanno voluto rendere organico e organizzato il lavoro di soccorso effettuato già da tempo dagli abitanti delle località montane, dalle guide alpine e dagli alpinisti del Club Alpino Italiano.
Hors Piste, l'imperdibile cortometraggio sul soccorso alpino con Parmesan e Salami
16.11.2019
Hors Piste, l'imperdibile cortometraggio sul soccorso alpino con Parmesan e Salami
Online il pluripremiato cortometraggio d’animazione Hors Piste: il divertente soccorso in montagna di Parmesan e Salami che ha conquistato un BAFTA.
Appello sicurezza in montagna del Soccorso Alpino Veneto
25.07.2019
Appello sicurezza in montagna del Soccorso Alpino Veneto
Riceviamo e pubblichiamo il seguente appello del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto rivolto alla prevenzione degli incidenti in montagna e delle situazioni di difficoltà. Si tratta di norme comportamentali di minima che ovviamente vanno bene per pianificare in sicurezza le proprie gite in qualsiasi montagna del mondo.
Soccorso alpino, piccola storia cortinese per ricordare da dove veniamo
05.07.2019
Soccorso alpino, piccola storia cortinese per ricordare da dove veniamo
Un estratto dedicato al Soccorso Alpino dal film 'Rosso 70 – Storie e memorie di 70 anni di alpinismo degli Scoiattoli di Cortina'. 

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock