Home page Planetmountain.com
Nicola Tondini in cima alla Scotoni, Dolomiti
Fotografia di Alessandro Beltrame
Nicola Tondini durante la prima libera single push di Non abbiate paura di sognare, Cima Scotoni, Fanis, Dolomiti
Fotografia di OpenCircle
Nicola Tondini sulla via Colonne d'Ercole (1200m, max IX, obbl. VIII+), Punta Tissi, Civetta, Dolomiti, aperta assieme a Alessandro Baù ed Alessandro Beber.
Fotografia di Matteo Sandi
Nicola Tondini sul Passaggio Messner al Pilastro di Mezzo del Sass dla Crusc
Fotografia di Paola Finali

Nicola Tondini: una nuova consapevolezza

di


I pensieri di Nicola Tondini, alpinista e guida alpina XMountain di Verona, durante questo periodo di quarantena per il Coronavirus.

Ciao come stai? Inizia così una chiacchierata come ne iniziano tante in questo periodo. Sì, una semplice chiacchierata. Non ci sono da raccontare exploit, non ci sono da raccontare progetti e non ci sono da fare trattative commerciali. Conveniamo che in questo periodo è proprio così. Ci si sente anche solo per sapere come si sta. Si ha il tempo di stare al telefono e parlare: raccontarsi le emozioni, i pensieri, le sofferenze vissute e che si stanno vivendo. Si ha la possibilità di condividere.

Prima, quando andava tutto bene, in realtà non andava sempre tutto bene: a volte si correva troppo e a volte, presi dai propri personali progetti, in fondo in fondo si pensava di poter continuare a vivere sani in un mondo malato, come ha affermato papa Francesco nelle preghiera fatta il 4 aprile in una deserta piazza San Pietro.

Così, ogni telefonata è un’occasione per riordinare le idee. Abbiamo molti pensieri sparsi nella testa in questo periodo e raccontandosi all’altro ci troviamo a fare chiarezza in noi stessi. Non è che prima non si facesse mai, ma sicuramente c’erano semplicemente meno occasioni, almeno per me.

"Non sono i fatti che contano nella vita, conta solo ciò che grazie ai fatti si diventa" scriveva dal campo di concentramento di Auschwitz Etty Hillesum (olandese ebrea, lì morta nel 1943). Aveva capito che l’unico modo per non morire come essere umano, ancora prima che fisicamente, era non farsi travolgere dentro dall’orrore che la circondava, e custodire la bellezza dell’animo: "Non credo si possa migliorare qualcosa nel mondo esterno senza aver fatto la nostra parte dentro di noi. (…) dobbiamo cercare in noi stessi, non altrove".

Prima o poi ci sarà la possibilità di tornare alla roccia e alle montagne: ci sono mancate e ci mancano insieme a tutto quello che ci sta attorno. Ricordi su ricordi sono affiorati nella nostra mente (abbiamo condiviso un po’ tutti sui social immagini di paesaggi bellissimi e di momenti passati con gli amici e i compagni di cordata).

Speriamo allora di tornare ad incontrare le persone con una maggiore gentilezza. Speriamo anche di tornare nella bellezza della natura, con una nuova consapevolezza: in punta di piedi, con lo stupore dell’uomo che viene introdotto in un mondo che non è suo, ma che gli è donato e che è suo compito preservarlo.

di Nicola Tondini

Guida Alpina XMountain - MarmotClimbing TechnologyFerrinoWild Climb, Dolomite, Maxim Ropes, King Rock

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Space Vertigo alla Cima Ovest di Lavaredo, l'intervista a Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini
11.12.2019
Space Vertigo alla Cima Ovest di Lavaredo, l'intervista a Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini
Intervista a Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini dopo l'apertura di Space Vertigo alla Cima Ovest di Lavaredo, Tre Cime di Lavaredo, Dolomiti.
Cima Ovest di Lavaredo, nuova via in Dolomiti di Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini
01.10.2019
Cima Ovest di Lavaredo, nuova via in Dolomiti di Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini
Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini hanno aperto una nuova via d'arrampicata alla Cima Ovest di Lavaredo, Tre Cime di Lavaredo, Dolomiti
Hansjörg Auer. Il ricordo di Nicola Tondini
22.04.2019
Hansjörg Auer. Il ricordo di Nicola Tondini
Nicola Tondini ricorda Hansjörg Auer, il grande alpinista austriaco scomparso la scorsa settimana sotto una valanga in Canada, insieme a David Lama e Jess Roskelley.
Non abbiate paura di sognare, la one push ed il film della direttissima di Nicola Tondini in Dolomiti
15.04.2019
Non abbiate paura di sognare, la one push ed il film della direttissima di Nicola Tondini in Dolomiti
Il racconto di Nicola Tondini della prima libera in una spinta unica (single push) di Non Abbiate Paura di Sognare sulla Cima Scotoni. L’apertura e libera di una delle più difficile vie di più tiri delle Dolomiti ha anche dato vita al primo docufilm di Tondini e Sergio Rocca che, con la regia di Klaus Dell’Orto, verrà proiettata il 27 e 30 aprile durante il Trento Film Festival 2019.
Cima Scotoni, Dolomiti: Nicola Tondini prima libera single push di Non abbiate paura di sognare
14.09.2018
Cima Scotoni, Dolomiti: Nicola Tondini prima libera single push di Non abbiate paura di sognare
Nicola Tondini, in cordata con Lorenzo d’Addario, ha effettuato la prima libera in una spinta unica (single push) dal basso di Non abbiate paura di sognare, la direttissima della parete sudovest.
Coffee Break Interview: Nicola Tondini / Alessandro Baù
17.01.2018
Coffee Break Interview: Nicola Tondini / Alessandro Baù
Nicola Tondini e Alessandro Baù sono i protagonisti della quarta puntata del progetto Coffee Break Interview di Daniela Zangrando per esplorare sogni, desideri e limiti dei protagonisti dell'arrampicata e dell'alpinismo.
Non abbiate paura di sognare: la direttissima alla Cima Scotoni di Nicola Tondini
11.07.2017
Non abbiate paura di sognare: la direttissima alla Cima Scotoni di Nicola Tondini
Il report della guida alpina di XMountain, Nicola Tondini, che sulla parete SO della Cima Scotoni ha aperto, in più riprese e con diversi compagni di scalata, Non abbiate paura di sognare. Con una difficoltà massima di X (8b) ed un obbligatorio di IX- (7b+) la via si colloca come una delle più difficile vie di più tiri delle Dolomiti.
Monte Cimo: tre vie d'arrampicata da 8a presentate da Nicola Tondini
09.11.2015
Monte Cimo: tre vie d'arrampicata da 8a presentate da Nicola Tondini
Nicola Tondini presenta tre vie d'arrampicata sul Monte Cimo (Brentino, Val d'Adige) che hanno in comune, oltre il grado di 8a, soprattutto la straordinaria bellezza: Tra Nuvole e Sogni e The Edge sulla parete Sass Mesdì, e Destini Incrociati sulla parete Castel Presina.
Pelmo d'oro 2014: premiati Dorotei, Tondini, Mondini e Villabruna
01.08.2014
Pelmo d'oro 2014: premiati Dorotei, Tondini, Mondini e Villabruna
Sabato 2 agosto a Falcade (Dolomiti) sarà consegnato il Pelmo d'oro 2014 a Soro Dorotei per la sua grande carriera alpinistica, a Nicola Tondini per l'alpinismo in attività, a Carlo Mondini e Aldo Villabruna per la cultura. Menzione speciale alla memoria a Vittorio Cazzetta, mentre il 'Premio Giuliano De Marchi' va a Angelo Costola. Video intervista a Nicola Tondini.
Colonne d'Ercole, nuova via sulla Punta Tissi in Civetta per Baù, Beber e Tondini
12.09.2012
Colonne d'Ercole, nuova via sulla Punta Tissi in Civetta per Baù, Beber e Tondini
Il 7 e 8 settembre 2012 Alessandro Baù, Alessandro Beber e Nicola Tondini hanno effettuato la prima libera integrale di Colonne d'Ercole (1200m, max IX, obbl. VIII+) sulla Punta Tissi, parete Nord-Ovest della Civetta, Dolomiti, la nuova grande via da loro stessi aperta tra il 2009 e il 2012.
Quo Vadis, la scheda della via e la cronostoria della libera di Tondini sul Sass dla Crusc
05.06.2012
Quo Vadis, la scheda della via e la cronostoria della libera di Tondini sul Sass dla Crusc
La scheda e il racconto di Nicola Tondini della prima libera di tutti i tiri (in 4 distinti giorni) della severa, impegnativa e bella via Quo Vadis (X-, 8a+, R3/4; IV EX+ 470m), aperta nel 2010 assieme a Ingo Irsara sul Sass dla Crusc (Dolomiti).
Punta Tissi, Civetta: invernale di Kein Rest Von Sehnsucht per Tondini, Baù e Geremia
27.04.2012
Punta Tissi, Civetta: invernale di Kein Rest Von Sehnsucht per Tondini, Baù e Geremia
Dal 1 al 3 marzo 2012 Nicola Tondini, Alessandro Baù ed Enrico Geremia hanno effettuato la prima salita invernale di Kein Rest Von Sehnsucht (1250m, 28 tiri, VIII+ max) sulla Nord Ovest di Punta Tissi, Civetta (Dolomiti). Una via, tra le più impegnative della parete, aperta da Cristoph Hainz e Valentin Pardeller.
Testa o Croce al Monte Cimo: libera per Nicola Tondini
18.05.2011
Testa o Croce al Monte Cimo: libera per Nicola Tondini
Il 16 Aprile 2011, Nicola Tondini è riuscito nella seconda libera (rotpunkt) di tutti i tiri nello stesso giorno, di “Testa o Croce” (185m, 8b max, 7c obbl.). La via aperta nel 2009 sul Monte Cimo (Val d’Adige), era stata liberata dal compagno di apertura Nicola Sartori nell’Aprile 2010.
Testa o Croce per Tondini e Sartori sul Monte Cimo
04.01.2011
Testa o Croce per Tondini e Sartori sul Monte Cimo
Dalla primavera del 2009 al 30/10/2009 Nicola Tondini e Nicola Sartori, in più giorni di arrampicata, hanno aperto Testa o Croce (188m, 8b max, 7c obbl.) sul Monte Cimo - Scoglio dei Ciclopi, Brentino, Val d'Adige. La prima libera in giornata è di Nicola Sartori nell'aprile 2010.
Quo Vadis, nuova via per Tondini e Irsara sul Sass dla Crusc
06.12.2010
Quo Vadis, nuova via per Tondini e Irsara sul Sass dla Crusc
Ancora una nuova via sul Sass dla Crusc (Dolomiti) per Nicola Tondini e Ingo Irsara che hanno aperto Quo Vadis sulla grande parete simbolo della Val Badia.
Il passaggio Messner sul Sass dla Crusc
07.11.2010
Il passaggio Messner sul Sass dla Crusc
Il famoso passaggio di Reinhold Messner sul Pilastro di Mezzo del Sass dla Crusc visto da Heinz Mariacher, più la storia e un video e un reportage sul campo di Nicola Tondini.
Menhir sul Sass dla Crusc, nuova via per Tondini e Irsara
15.10.2010
Menhir sul Sass dla Crusc, nuova via per Tondini e Irsara
Il 3/09/2010 Nicola Tondini insieme ad Ingo Irsara ha effettuato la prima libera di Menhir (200m, IX- (7b+), R3, III; EX) la via che i due hanno aperto il 10 e 26 Luglio 2010 sul Pilastro di Mezzo della parete Ovest del Sass dla Crusc (Fanis, Dolomiti).
Nord-Ovest del Civetta: prima invernale di Capitan Sky-hook per Tondini e Baù
23.03.2010
Nord-Ovest del Civetta: prima invernale di Capitan Sky-hook per Tondini e Baù
Il 19 Marzo 2010, Alessandro Baù e Nicola Tondini hanno realizzato la prima invernale, la terza ripetizione assoluta di Capitan Sky-hook (500m + 380m di zoccolo, 7b+) sulla parete Nord-Ovest del Civetta.
Tre vie nuove sul Monte Cimo per Sartori & Tondini
07.01.2008
Tre vie nuove sul Monte Cimo per Sartori & Tondini
Nicola Sartori e Nicola Tondini hanno aperto e liberato tre vie nuove sul Monte Cimo (Brentino, Val d’Adige). Vola via (8 tiri, max 8a+), Gioco di equilibri (5 tiri, max 7c+) e soprattutto Via di testa (6 tiri, max 8b+, 7c obb.) ovvero tre super vie d’arrampicata con la “formula” (Nic)2…
15.11.2006
Canto del magnificat al Pordoi per Tondini e Parolari
L'11/10 Nicola Tondini e Robertino Parolari hanno realizzato la salita integrale e in libera de "Il canto del magnificat" (900m, 7b max) da loro stessi aperta nel 2003, sulla parete Ovest del Pordoi (Dolomiti).
19.09.2005
Sass da Putia: La mia preghiera, nuova via per Tondini e Segato
Il 6 settembre 2005, Nicola Tondini e Dario Segato (Guide alpinie della scuola XMountain) hanno completato l'apertura (e liberato) "La mia preghiera", nuova via sulla parete Nord Sass da Putia, Puez-Odle, Dolomiti.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock