Home page Planetmountain.com
Claudio Migliorini, Alessandro Baù e Nicola Tondini sotto la nord della Cima Ovest di Lavaredo, Dolomiti dove hanno aperto una difficile nuova via d'arrampicata
Fotografia di Claudio Migliorini
La Tre Cime di Lavaredo, Dolomiti. Da sinistra a destra: Cima Piccola, Cima Grande, Cima Ovest
Fotografia di archivio Alessandro Baù, Claudio Migliorini, Nicola Tondini

Cima Ovest di Lavaredo, nuova via in Dolomiti di Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini

di

Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini hanno aperto una nuova via d'arrampicata alla Cima Ovest di Lavaredo, Tre Cime di Lavaredo, Dolomiti

Le guide alpine Alessandro Baù, Claudio Migliorini e Nicola Tondini hanno completato una nuova via nel bel mezzo della parete nord della Cima Ovest di Lavaredo nelle Dolomiti. I tre alpinisti avevano iniziato nel 2016 una linea a destra della famosa Via Couzy (René Desmaison, Pierre Mazeaud, Pierre Kohlmann, Bernard Lagesse 1959, prima libera Mauro Bole 1999), poi nel 2018 e nel 2019 hanno continuato l’apertura sempre dal basso, esclusivamente in libera, con protezioni veloci e chiodi lungo i tiri, e spit alle soste.

Dopo aver aperto 14 tiri lungo la gialla sezione strapiombante e superato il grande tetto sono tornati pochi giorni fa per completare l’opera che corre completamente indipendentemente fino in cima, a parte una sosta in comune con Alpenliebe (Kurt Astner, Christoph Hainz, 1998-99).

Attualmente la nuova via non ha un nome e manca ancora rotpunkt di tutti i tiri, ma i tre alpinisti la reputano una delle vie più impegnative che abbiano mai aperto. Essendosi fatti le ossa trovando terreno nuovo dal Civetta al Sass de la Crusc, dalla Cima Scotoni al Mulaz, questa nelle Tre Cime di Lavaredo promette di essere importante. Ulteriori dettagli seguiranno prossimamente.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Tre Cime di Lavaredo - arrampicate in Dolomiti
18.08.2017
Tre Cime di Lavaredo - arrampicate in Dolomiti
Cima Ovest, Cima Grande, Cima Piccola: le Tre Cime di Lavaredo offrono un’arrampicata senza paragoni in tutte le Dolomiti. Ecco la nostra panoramica con alcune vie che hanno scritto importanti pagine dell’alpinismo, come lo Spigolo Giallo, la Via Comici - Dimai, la Via Cassin, la Hasse Brandler, lo Spigolo degli Scoiattoli e molte altre ancora.
Cima Scotoni, Dolomiti: Nicola Tondini prima libera single push di Non abbiate paura di sognare
14.09.2018
Cima Scotoni, Dolomiti: Nicola Tondini prima libera single push di Non abbiate paura di sognare
Nicola Tondini, in cordata con Lorenzo d’Addario, ha effettuato la prima libera in una spinta unica (single push) dal basso di Non abbiate paura di sognare, la direttissima della parete sudovest.
Non abbiate paura di sognare: la direttissima alla Cima Scotoni di Nicola Tondini
11.07.2017
Non abbiate paura di sognare: la direttissima alla Cima Scotoni di Nicola Tondini
Il report della guida alpina di XMountain, Nicola Tondini, che sulla parete SO della Cima Scotoni ha aperto, in più riprese e con diversi compagni di scalata, Non abbiate paura di sognare. Con una difficoltà massima di X (8b) ed un obbligatorio di IX- (7b+) la via si colloca come una delle più difficile vie di più tiri delle Dolomiti.
Gigi La Trottola, nuova via sul Mulaz in Dolomiti di Baù, Migliorini e Zaccaria
01.01.2016
Gigi La Trottola, nuova via sul Mulaz in Dolomiti di Baù, Migliorini e Zaccaria
Il report di Alessandro Baù che, insieme a Claudio Migliorini e Giovanni Zaccaria quest'estate ha aperto la nuova via d'arrampicata Gigi La Trottola (IX-, 450m) sulla parete Ovest del Mulaz, Pale di San Martino, Dolomiti.
Colonne d'Ercole, nuova via sulla Punta Tissi in Civetta per Baù, Beber e Tondini
12.09.2012
Colonne d'Ercole, nuova via sulla Punta Tissi in Civetta per Baù, Beber e Tondini
Il 7 e 8 settembre 2012 Alessandro Baù, Alessandro Beber e Nicola Tondini hanno effettuato la prima libera integrale di Colonne d'Ercole (1200m, max IX, obbl. VIII+) sulla Punta Tissi, parete Nord-Ovest della Civetta, Dolomiti, la nuova grande via da loro stessi aperta tra il 2009 e il 2012.
Quo Vadis, la scheda della via e la cronostoria della libera di Tondini sul Sass dla Crusc
05.06.2012
Quo Vadis, la scheda della via e la cronostoria della libera di Tondini sul Sass dla Crusc
La scheda e il racconto di Nicola Tondini della prima libera di tutti i tiri (in 4 distinti giorni) della severa, impegnativa e bella via Quo Vadis (X-, 8a+, R3/4; IV EX+ 470m), aperta nel 2010 assieme a Ingo Irsara sul Sass dla Crusc (Dolomiti).
Quo Vadis, nuova via per Tondini e Irsara sul Sass dla Crusc
06.12.2010
Quo Vadis, nuova via per Tondini e Irsara sul Sass dla Crusc
Ancora una nuova via sul Sass dla Crusc (Dolomiti) per Nicola Tondini e Ingo Irsara che hanno aperto Quo Vadis sulla grande parete simbolo della Val Badia.
Chimera Verticale, Civetta
13.08.2010
Chimera Verticale, Civetta
Chimera Verticale (IX, 600m + zoccolo iniziale), aperta in più riprese sulla parete Nord-Ovest del Civetta, raccontato da uno dei primi salitori, Alessandro Baù.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni