Home page Planetmountain.com
Nicola Tondini e Lorenzo d'Addario durante la prima libera single push di Non abbiate paura... di sognare, Cima Scotoni, Fanis, Dolomiti
Fotografia di Enrico Veronese
Cima Scotoni, Fanis, Dolomiti
Fotografia di Enrico Veronese
Nicola Tondini e Lorenzo d'Addario durante la prima libera single push di Non abbiate paura... di sognare, Cima Scotoni, Fanis, Dolomiti
Fotografia di Enrico Veronese
Nicola Tondini e Lorenzo d'Addario al bivacco sulla cengia durante la prima libera single push di Non abbiate paura... di sognare, Cima Scotoni, Fanis, Dolomiti
Fotografia di Enrico Veronese

Cima Scotoni, Dolomiti: Nicola Tondini prima libera single push di Non abbiate paura di sognare

di

Nicola Tondini, in cordata con Lorenzo d’Addario, ha effettuato la prima libera in una spinta unica (single push) dal basso di Non abbiate paura di sognare, la direttissima della parete sudovest.

È fatta! Sette anni dopo la prima perlustrazione sull’immensa parete sudovest della Cima Scotoni, adesso Nicola Tondini ha definitivamente chiuso i conti con Non abbiate paura di sognare, la via di più tiri che con un grado massimo di difficoltà pari a X (8b) ed un obbligatorio di IX- (7b+) si colloca come una delle più difficile vie di più tiri delle Dolomiti.

Tondini aveva aperto questi 700 metri di via in più riprese, sempre dal basso, esclusivamente in arrampicata libera (quindi senza alcun passo in artificiale). Poi dopo aver completato nel 2017 la libera di tutti i tiri singolarmente, l’unico tassello mancante era la libera one push. Cioè in una spinta unica dal basso, senza mai tornare a terra, salendo tutti i tiri in libera.

Accompagnato dal collega della Guide XMountain di Verona Lorenzo d’Addario, martedì e mercoledì Tondini è riuscito nella difficile rotpunkt, bivaccando in cengia e impiegando due giorni e 22 ore di scalata complessiva.

SCHEDA: Non abbiate paura di sognare, Cima Scotoni, Dolomiti

Ringraziamenti
Ai compagni di cordata Ingo Irsara e Andrea Simonini e i colleghi di XMountain Guide Alpine: Nicola Sartori, Luca Montanari, Alessandro Baù, Luca Gelmetti e Lorenzo d'Addario.
Agli sponsor: MarmotFerrinoWild Climb, Edelrid, Dolomite 


Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Non abbiate paura di sognare: la direttissima alla Cima Scotoni di Nicola Tondini
11.07.2017
Non abbiate paura di sognare: la direttissima alla Cima Scotoni di Nicola Tondini
Il report della guida alpina di XMountain, Nicola Tondini, che sulla parete SO della Cima Scotoni ha aperto, in più riprese e con diversi compagni di scalata, Non abbiate paura di sognare. Con una difficoltà massima di X (8b) ed un obbligatorio di IX- (7b+) la via si colloca come una delle più difficile vie di più tiri delle Dolomiti.
Coffee Break Interview: Nicola Tondini / Alessandro Baù
17.01.2018
Coffee Break Interview: Nicola Tondini / Alessandro Baù
Nicola Tondini e Alessandro Baù sono i protagonisti della quarta puntata del progetto Coffee Break Interview di Daniela Zangrando per esplorare sogni, desideri e limiti dei protagonisti dell'arrampicata e dell'alpinismo.
Quo Vadis, la scheda della via e la cronostoria della libera di Tondini sul Sass dla Crusc
05.06.2012
Quo Vadis, la scheda della via e la cronostoria della libera di Tondini sul Sass dla Crusc
La scheda e il racconto di Nicola Tondini della prima libera di tutti i tiri (in 4 distinti giorni) della severa, impegnativa e bella via Quo Vadis (X-, 8a+, R3/4; IV EX+ 470m), aperta nel 2010 assieme a Ingo Irsara sul Sass dla Crusc (Dolomiti).
Colonne d'Ercole, nuova via sulla Punta Tissi in Civetta per Baù, Beber e Tondini
12.09.2012
Colonne d'Ercole, nuova via sulla Punta Tissi in Civetta per Baù, Beber e Tondini
Il 7 e 8 settembre 2012 Alessandro Baù, Alessandro Beber e Nicola Tondini hanno effettuato la prima libera integrale di Colonne d'Ercole (1200m, max IX, obbl. VIII+) sulla Punta Tissi, parete Nord-Ovest della Civetta, Dolomiti, la nuova grande via da loro stessi aperta tra il 2009 e il 2012.
Monte Cimo: tre vie d'arrampicata da 8a presentate da Nicola Tondini
09.11.2015
Monte Cimo: tre vie d'arrampicata da 8a presentate da Nicola Tondini
Nicola Tondini presenta tre vie d'arrampicata sul Monte Cimo (Brentino, Val d'Adige) che hanno in comune, oltre il grado di 8a, soprattutto la straordinaria bellezza: Tra Nuvole e Sogni e The Edge sulla parete Sass Mesdì, e Destini Incrociati sulla parete Castel Presina.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra