Home page Planetmountain.com
Jerupaya, salito dal Tomas e Silvestro Franchini
Fotografia di archivio Franchini
Jerupaya, salito dal Tomas e Silvestro Franchini: 'Lo Jerupaya con il suono che sentiamo quando attraversiamo il pendio finale ci dice che non vuole essere toccato nel suo punto più alto. Poche volte mi sono sentito così vivo, illuminati dalla luna ci guardiamo negli occhi soddisfatti di aver giocato al meglio le nostre carte…'
Fotografia di archivio Franchini
Silvestro Franchini e Tomas Franchini dopo la salita del Huascarán Norte
Fotografia di archivio Franchini

Tomas e Silvestro Franchini concludono Los Picos 6500, il tour sulle montagne più alte delle Ande

di

Silvestro Franchini e suo fratello Tomas hanno salito lo Jerupaya, fermandosi all’ultima cornice. Era l’ultima cima delle 16 vette più alte delle Ande Sud Americane del loro tour.

Si è concluso il viaggio di Tomas Franchini e Silvestro Franchini attraverso le cime più alte del continente sud americano. Come riportato in precedenza, i due alpinisti erano partiti con il progetto intitolato ‘Los Picos 6500’ insieme a Franco Nicolini nella primavera di quest’anno e, dopo aver salito 13 delle più alte montagne oltre i 6500 metri delle Ande in soli 43 giorni, il trio era ritornato in Italia. I fratelli sono poi tornati in Peru a metà dello scorso settembre per salire le ultime cime, senza Nicolini che ha dovuto rimanere a gestire il suo Rifugio Tosa Pedrotti nelle Dolomiti di Brenta.

Così dopo il Huascarán Norte a soli quattro giorni dal loro arrivo, adesso i due hanno affrontato i 6617 del Yerupaja. La montagna è conosciuta per essere la più tecnica di tutte, e i due l'hanno salita non senza difficoltà lungo la parete ovest, fermandosi a pochi metri dalla cima prima di tornare indietro saggiamente a causa di una cornice incombente.

Silvestro racconta su Facebook "È il 25 settembre ed è da poco passata la mezzanotte quando sbuchiamo dalla parete ovest, due enormi funghi intervallati da cornici di neve inconsistente ci separano dal punto più alto della montagna. Lo Jerupaya con il suono che sentiamo quando attraversiamo il pendio finale ci dice che non vuole essere toccato nel suo punto più alto. Poche volte mi sono sentito così vivo, illuminati dalla luna ci guardiamo negli occhi soddisfatti di aver giocato al meglio le nostre carte…"

Parlandoci velocemente dopo la salita, Tomas ci ha raccontato "E’ stata una bellissima esperienza… adesso abbiamo veramente capito la severità delle montagne di questa Cordillera!"

1. Aconcagua 6965 m
2. Volcan Tupungato 6570 m
3. Mercedario 6701 m
4. Cerro Bonete 6759 m
5. Nevado Pissis 6795 m
6. Incahuasi 6621 m
7. Ojos del Salado 6893 m
8. Volcán Nacimientos - Walther Penck 6658 m
9. El Muerto 6505 m
10. Tres Cruces Sur 6748 m
11. Tres Cruces Central 6629 m
12. Llullaillaco 6739 m
13. Nevado Sajama 6542 m

14. Huascaran Sur 6768 m (2015)
15. Huascaran Norte 6,654 m (Tomas Franchini, Silvestro Franchini 15/09/2018)
16. Yerupaja 6617 m

Links: FB Franco NicoliniFB Tomas FranchiniFB Silvestro Franchini

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Outdoor Expo 2019 a Bologna un mondo di esperienze en plein air
19.02.2019
Outdoor Expo 2019 a Bologna un mondo di esperienze en plein air
Dopo il successo della prima edizione Outdoor Expo insieme a Eudi Show, replica l’esperienza per il 2019. Dal 1 al 3 marzo, i padiglioni del quartiere fieristico di Bologna torneranno ad animarsi con 20.000 mq di esposizione dedicati alle attività sportive outdoor e a una ricca offerta turistica nazionale e internazionale specializzata in destinazioni en plein air. Da segnalare la Coppa Italia Boulder e gli incontri con Manolo, Paolo Cognetti, Maurizio Di Palma e David Michael Canterbury.
Los Picos 6500: 13 cime in 43 giorni nelle Ande per Franco Nicolini e i fratelli Franchini
10.04.2018
Los Picos 6500: 13 cime in 43 giorni nelle Ande per Franco Nicolini e i fratelli Franchini
Conclusa la prima parte di Los Picos 6500, la spedizione degli alpinisti trentini Franco Nicolini, Tomas e Silvestro Franchini che in 43 giorni hanno salito 13 delle più alte montagne oltre i 6500 metri delle Ande Sudamericane. Le ultime tre verranno tentate a settembre quando le condizioni meteo in Perù saranno migliori.
Los Picos 6500, quota sette cime nelle Ande per Franco Nicolini e i fratelli Franchini
26.03.2018
Los Picos 6500, quota sette cime nelle Ande per Franco Nicolini e i fratelli Franchini
Prosegue la spedizione Los Picos 6500 degli alpinisti trentini Franco Nicolini, Tomas Franchini e Silvestro Franchini che ora hanno salito 7 delle 16 più alte vette oltre i 6500 metri delle Ande Sudamericane.
Los Picos 6500, prime cime nelle Ande per Franco Nicolini e i fratelli Franchini
16.03.2018
Los Picos 6500, prime cime nelle Ande per Franco Nicolini e i fratelli Franchini
Prime vette nelle Ande per gli alpinisti trentini Franco Nicolini, Tomas Franchini e Silvestro Franchini, attualmente impegnati nel loro progetto Los Picos 6500. L’idea è salire le 16 più alte vette oltre i 6500 metri delle Ande Sud Americane in 60 giorni circa. Finora salite Aconcagua, Tupungato e Mercedario. Ad accompagnarli l’amico ed alpinista Michele Leonardi.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock