Home page Planetmountain.com
Cervino la montagna leggendaria di Hervé Barmasse
Fotografia di Hervé Barmasse
Hervé Barmasse sulla via De Amicis del Cervino
Fotografia di Hervé Barmasse
Hervé Barmasse il 13 marzo 2014 durante il primo concatenamento invernale delle 4 creste del Cervino
Fotografia di Damiano Levati
Il Cervino, 4478m. Uno spettacolo.
Fotografia di Hervé Barmasse

Hervé Barmasse presenta il nuovo libro Cervino la montagna leggendaria

di

Giovedì 2 dicembre a Milano l’alpinista Hervé Barmasse presenta il suo nuovo libro 'Cervino la montagna leggendaria'.

Le nevi della Gran Becca sono il suo focolare. Le pareti, i sentieri e ogni pezzo di roccia della Montagna Perfetta rappresentano il suo "parco giochi" dietro casa. Anzi, di più: per Hervé Barmasse il Cervino è come un “fratello”. Lo ammise lui stesso in un’intervista nel 2015, nel 150esimo della prima salita in vetta, firmata Edward Whymper. E questo libro ne è la conferma: ogni spunto, aneddoto o riferimento storico trasuda affetto, conoscenza, smisurato rispetto.

In oltre vent’anni di carriera alpinistica, Barmasse da Valtorunenche ha esplorato, scalato e sfidato cime, ghiacciai e luoghi altamente inospitali dalla Patagonia al Karakorum e all’Himalaya. Ma è sul Cervino che Barmasse ha dato il meglio di sé diventando l’alpinista che, tra vie nuove, prime invernali, prime solitaria ha compiuto più exploit sul Cervino.

"Mettersi alla prova significa avere coraggio, osare ma allo stesso tempo saper rinunciare e, quando serve, dare tutto senza risparmio. È seguendo questa filosofia che vado in montagna. E tutto è iniziato sul Cervino, dove, salita dopo salita, ho esplorato le mie capacità, ponendomi ogni volta nuovi obiettivi, più difficili e impegnativi, cercando quello che nel gergo alpinistico si chiama "ingaggio". Esattamente come fecero i miei antenati, che si avvicinarono alla Gran Becca per cercare di raggiungere la cima quando il Cervino era ancora terra inesplorata" commenta Barmasse.

Il libro di Hervé Barmasse verrà presentato in anteprima a Milano giovedì 2 dicembre presso Anteo Palazzo del Cinema (Sala Excelsior) in Piazza XXV Aprile 8, alle 21:00 (ingresso libero con prenotazione obbligatoria su Eventbrite).

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Hervé Barmasse e le sei creste del Cervino in solitaria
17.03.2021
Hervé Barmasse e le sei creste del Cervino in solitaria
Mercoledì 3 marzo Hervé Barmasse ha salito in solitaria la Via De Amicis al Cervino. Con questa salita il 43enne alpinista valdostano ha chiuso un cerchio, diventando il primo a scalare tutte le sei creste del Cervino in questo stile.
Hervé Barmasse, intervista dopo il primo concatenamento invernale delle 4 creste del Cervino
28.03.2014
Hervé Barmasse, intervista dopo il primo concatenamento invernale delle 4 creste del Cervino
Giovedì 13 marzo Hervé Barmasse, in solitaria, ha compiuto il primo concatenamento invernale delle 4 creste del Cervino e la prima solitaria invernale della Cresta di Furggen per la via degli strapiombi. L'intervista.
Hervé Barmasse, la nuova via sul Cervino e l'esplorazione sulle Alpi
21.04.2011
Hervé Barmasse, la nuova via sul Cervino e l'esplorazione sulle Alpi
Il 9 aprile, dopo 4 giorni in parete e 3 bivacchi, Hervé Barmasse ha raggiunto la cima del Picco Muzio aprendo una nuova via lungo i 700m del grande pilastro della parete sud. E' la prima tappa di una trilogia di esplorazioni sulle Alpi che vedrà Barmasse anche sul Monte Bianco e sul Monte Rosa.
Marco ed Hervé Barmasse, nuova via sulla Sud del Cervino
25.03.2010
Marco ed Hervé Barmasse, nuova via sulla Sud del Cervino
Il 17 marzo 2010 Marco ed Hervé Barmasse hanno aperto una nuova difficile via sulla parete Sud del Cervino, 1220 metri che risolvono uno dei “problemi” della grande parete della “Becca” già tentato da molte cordate. L'intervista con Hervé Barmasse.
Cervino: Prima solitaria e prima ripetizione della direttissima sud per Barmasse
24.04.2007
Cervino: Prima solitaria e prima ripetizione della direttissima sud per Barmasse
Il 16/4 Hervé Barmasse ha realizzato la prima solitaria e la prima ripetizione della via della parete sud aperta dal padre Marco con Walter Cazzanelli e Vittorio De Tuoni.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós