Home page Planetmountain.com

Primo 8b per Beatrice Colli

di

Domenica 31 Maggio, nel Triangolo Lariano (Falesia del Monte San Primo), la quindicenne Beatrice Colli ha salito la sua prima via d’arrampicata sportiva gradata 8b

Si trova nel triangolo lariano. Si compone di 50 movimenti difficili in forte strapiombo, dopo una quindicina facili di approccio. Questa in estrema sintesi è ‘Tiro senza nome’, la linea chiamata così per volontà di Luca Schiera e già salita anche da molti Ragni di Lecco, come Stefano Carnati, Luca Schiera, Simone Pedeferri, Luca Passini e Marco Vago.

Su questa via Beatrice Colli, della Squadra Agonistica della Ragni di Lecco ASD, era caduta due giorni fa (sabato scorso) per 3 volte dal passaggio chiave. Poi domenica 31 maggio (ieri per chi legge) l’ha salita di "riscaldamento”, aggiungendo poi anche l'8a+ che se ne distacca a metà.

Dal 4 maggio Beatrice Colli per tutti "Bea" ha salito due 8a e ieri si è aggiunta anche questa difficoltà: il suo primo 8b, che è cosa rara per una quindicenne specialista Speed e Boulder con tanti allori anche internazionali.

Fabio Palma, il suo allenatore spiega così questo nuovo banco di prova: "Ho spinto Bea a dedicarsi anche alla Lead perché si pensava di puntare al titolo mondiale U18 di combinata a fine agosto, in Russia. Aveva salito un 8a la scorsa estate ma, appunto, da fine dicembre avevamo iniziato a salire più massicciamente su corda dopo che comunque al Campionato italiano Lead aveva dimostrato senza allenamento di essere fra le prime 20.

La stagione agonistica è stata massacrata dal Covid-19 ma abbiamo insistito su quello che era il suo punto debole, la resistenza, cercando di non perdere però le sue caratteristiche di grande esplosività. Ora la Lead le sta piacendo e anche la falesia."

Info: www.ragnilecco.com

Video ritratto di Beatrice Colli - il trailer di  'Una di noi' di Yuri Palma

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Beatrice Colli, la giovane arrampicata verso un nuovo futuro
23.03.2020
Beatrice Colli, la giovane arrampicata verso un nuovo futuro
Il trailer di 'Una di noi', il nuovo cortometraggio in produzione del videomaker Yuri Palma sulla fortissima arrampicatrice lecchese Beatrice Colli, punto di riferimento della squadra azzurra giovanile.
Allenare i giovani all'arrampicata sportiva. Di Fabio Palma
08.11.2019
Allenare i giovani all'arrampicata sportiva. Di Fabio Palma
E' uscito Allenare i giovani all'arrampicata sportiva, preparazione fisica e pianificazione del lavoro di Fabio Palma (Versante Sud). L'autore stesso presenta il nuovo manuale, frutto di anni di lavoro sul campo con i giovani climber, ma 'applicabile a qualunque età fino ad almeno 70.'
Romano Perego, l'alpinista fortissimo e l'uomo gentile
25.02.2019
Romano Perego, l'alpinista fortissimo e l'uomo gentile
Martedì 12 Febbraio ci ha lasciati Romano Perego. Il ricordo di Fabio Palma
Marcello Bombardi: da Siurana al sogno Olimpico
09.01.2019
Marcello Bombardi: da Siurana al sogno Olimpico
Intervista al fortissimo climber modenese Marcello Bombardi. Dalle sue recenti salite in falesia a Siurana in Spagna ai suoi allenamenti per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Di Fabio Palma.
Wenden, finita La lunga attesa per Fabio Palma e Paolo Spreafico
04.10.2016
Wenden, finita La lunga attesa per Fabio Palma e Paolo Spreafico
Il report di Paolo Spreafico che, insieme a Fabio Palma, ha aperto 'La lunga attesa', ovvero la quinta via italiana d'arrampicata sul meraviglioso calcare del Wenden (Svizzera).
Baston la Baffe, ripetizione di una super via per Della Bordella e Palma
21.08.2012
Baston la Baffe, ripetizione di una super via per Della Bordella e Palma
Nei primi giorni di agosto Matteo Della Bordella e Fabio Palma hanno realizzato una delle rare ripetizioni di Baston la Baffe (1100m, 7c max 7a obbl.) la grande big wall alpina aperta dai fratelli Zambetti e da Denis Burdet sullo Scheideggwettwerhorn (3361m) nelle Alpi Bernesi. Il report di Fabio Palma.
Infinite Jest, nuova via per Matteo Della Bordella e Fabio Palma nel Wenden
21.09.2011
Infinite Jest, nuova via per Matteo Della Bordella e Fabio Palma nel Wenden
Il 3 settembre Matteo Della Bordella, insieme a Fabio Palma, ha concluso con la libera in giornata “Infinite Jest” (640m 8a+/8b max, 7b obbl.), la nuova via aperta dagli stessi due Ragni di Lecco sulla parete del Mahren nel Wenden.
Genius nuova via sul M.te Ginnircu, Sardegna
21.03.2010
Genius nuova via sul M.te Ginnircu, Sardegna
A gennaio 2010 è stata completata Genius sul M.te Ginnircu a Baunei, Sardegna. La via è stata iniziata da Fabio Palma e Matteo Della Bordella (un tiro nel 2007) ed è stata portata a termine dallo stesso Fabio Palma insieme a Domenico 'Dodo' Soldarini.
Wenden, un paradiso di calcare per l’arrampicata
17.07.2007
Wenden, un paradiso di calcare per l’arrampicata
Fabio Palma dei Ragni di Lecco presenta il Wenden un eldorado per gli arrampicatori a due ore di auto dal confine tra Svizzera e Italia.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock