Home page Planetmountain.com
Gross Wellhorn Pilastro Nord
Fotografia di Silvan Schüpbach
Silvan Schüpbach sul Pilastro Nord di Gross Wellhorn
Fotografia di Silvan Schüpbach
Gross Wellhorn Pilastro Nord: al bivacco
Fotografia di Silvan Schüpbach
Gross Wellhorn Pilastro Nord: le vie Adrenlinchiubi (7c max 7b obl, 220m) e Röck u Zöpf (7c max 7b obl, 230m) di Silvan Schüpbach
Fotografia di Silvan Schüpbach
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Gross Wellhorn, nuove vie d’arrampicata di Silvan Schüpbach nell'Oberland Bernese

di

Sul pilastro nord del Gross Wellhorn (Oberland Bernese, Svizzera) Silvan Schüpbach con diversi compagni di arrampicata ha aperto due difficili vie di più tiri, Adrenlinchiubi (7c max 7b obl, 250m) e Röck u Zöpf (7c max 7b obl, 230m).

"Calcare perfetto ed un ambiente selvaggio in una zona remota. Nelle calde giornate estive questo nuovo posto è un segreto molto rinfrescante!" Silvan Schüpbach descrive così il ‘suo’ Gross Wellhorn nell’Oberland Bernese in Svizzera, dove dal 2014 ha aperto con diversi compagni di scalata due difficili nuove vie di più tiri. Le vie salgono il pilastro nord della montagna che secondo lo svizzero “ricorda il Pilastro dei Ginevrini sulla nord dell’Eiger” ed offre "oltre a una grande arrampicata una vista spettacolare sulla cima Wetterhorn"

Le due vie si chiamano Adrenlinchiubi e Röck u Zöpf ed offrono difficoltà fino al 7c (7b obbligatorio) e anche se sono protette a spit, le protezioni di Adrenlinchiubi hanno bisogno di essere integrate con nuts e friends. Röck u Zöpf invece è da considerarsi "nettamente più impegnativa, e anche se le protezioni sono buone, c’è la possibilità di fare dei lunghi (ma non "pericolosi") voli."

Il pilastro nord viene raggiunto dalla valle di Rosenlaui in circa 2 ore e 15' di camminata. Dopo circa 1 ora e trenta si raggiunge un bivacco che funge da buon riparo anche da temporali. "Vale la pena trascorre la notte qui" racconta il 34enne "eventualmente l'acqua può essere raccolta al bivacco in una pentola (molto lentamente) oppure dalle placche sotto la parete. Chi vuole arrampicare in un posto nuovo quest'estate, su roccia perfetta in un ambiente super, non rimarrà deluso."

Scarica la relazione delle vie Gross Wellhorn Nordpfeiler

Petzl e slack-line.ch

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Silvan Schüpbach e Dimitri Vogt ripetono la Muir Wall su El Capitan
06.05.2017
Silvan Schüpbach e Dimitri Vogt ripetono la Muir Wall su El Capitan
Arrampicata big wall: dal 25 al 30 aprile 2017 Silvan Schüpbach e Dimitri Vogt hanno ripetuto in libera la Muir Wall su El Capitan in Yosemite. Durante i 6 giorni trascorsi sui 1000m della parete sudovest i due svizzeri hanno salito in libera tutti i 33 tiri, con difficoltà fino a 5.13c (8a+).
Silvan Schüpbach libera Ultimo Sogno sulla Parete d'Osogna in Svizzera
13.04.2016
Silvan Schüpbach libera Ultimo Sogno sulla Parete d'Osogna in Svizzera
L’alpinista svizzero Silvan Schüpbach ha effettuato la prima libera di Ultimo Sogno, una vecchia via artificiale, ora invece una difficile via trad gradata 8a+, sulla Parete d’Osogna, Ticino, Svizzera.
Cerro Torre spigolo Sud-Est o Via del Compressore: la salita di Della Bordella e Schüpbach
04.02.2016
Cerro Torre spigolo Sud-Est o Via del Compressore: la salita di Della Bordella e Schüpbach
Dal 30 al 31 gennaio 2016 il ragno di Lecco Matteo Della Bordella e Silvan Schüpbach hanno salito lo spigolo Sud-Est (Via del Compressore) del Cerro Torre (Patagonia). Dopo la schiodatura della via effettuata da Hayden Kennedy e Jason Kruk nel gennaio 2012, questa è la terza salita della linea. La prima ad opera di David Lama (il 20-21/01/2012 con Peter Ortner e con una grande variante nella headwall) è anche la prima, e finora unica, salita completamente in libera. La seconda salita è stata realizzata dagli sloveni Luka Krajnc e Tadej Krišelj nel 2013. Il report di Matteo Della Bordella.
Shark's Tooth, nuova via in Groenlandia per Della Bordella, Schüpbach e Ledergerber
22.08.2014
Shark's Tooth, nuova via in Groenlandia per Della Bordella, Schüpbach e Ledergerber
Matteo Della Bordella, Silvan Schüpbach e Christian Ledergerber hanno aperto The Great Shark Hunt, una nuova via sullo Shark's Tooth in Groenlandia.
Wenden: nuova via di Luca Schiera e Silvan Schüpbach
26.06.2014
Wenden: nuova via di Luca Schiera e Silvan Schüpbach
Il 6 ed il 7 giugno 2014 Silvan Schüpbach e Luca Schiera hanno aperto El Gordo (6c/7a, 450m) una nuova via d'arrampicata sulle Wendenstöcke in Svizzera.
Schüpbach libera La Röschtigraben in Wendenstöcke
18.10.2012
Schüpbach libera La Röschtigraben in Wendenstöcke
Silvan Schüpbach ha liberato La Röschtigraben (700m, 8a+, 7b obbligatorio) in Wendenstöcke, Svizzera.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni