Home page Planetmountain.com
Simon Gietl sul secondo tiro di Feuertaufe sulla parete ovest di Cima di Pianalto, Vedrette di Ries
Fotografia di Simon Gietl / Jakob Steinkasserer
Jakob Steinkasserer sul quinto tiro di Feuertaufe sulla parete ovest di Cima di Pianalto, Vedrette di Ries
Fotografia di Simon Gietl / Jakob Steinkasserer
Jakob Steinkasserer e Simon Gietl sulla Cima di Pianalto, Vedrette di Ries, dopo l'apertura di Feuertaufe sulla parete ovest
Fotografia di Simon Gietl / Jakob Steinkasserer
Il tracciato di Feuertaufe sulla parete ovest di Cima di Pianalto, Vedrette di Ries di Simon Gietl e Jakob Steinkasserer
Fotografia di Simon Gietl / Jakob Steinkasserer

Vedrette di Ries: nuova via di misto sulla Cima di Pianalto per Simon Gietl e Jakob Steinkasserer

Il report di Jakob Steinkasserer che insieme a Simon Gietl ha aperto la nuova via di misto Feuertaufe sulla parete ovest di Cima di Pianalto, Vedrette di Ries, Alpi dei Tauri.

Quando è nevicato per la prima volta al limite del bosco a fine settembre, la stagione per le vie in alta montagna stava volgendo al termine. Tuttavia, a causa di un lungo periodo di bel tempo nel tardo autunno, gran parte della neve si è sciolta nuovamente. 

Ne ho approfittato ancora una volta per scalare il Monte Magro da Anterselva attraverso il Rifugio Vedrette di Ries.

Sedendomi in vetta, godendomi la bella giornata autunnale e guardando le montagne altoatesine ancora in parte innevate, ho notato una possibile e piuttosto logica linea sulla parete ovest della Cima di Pianalto. Le placche di granito, le creste e i canali ricoperto di neve promettevano linee interessanti.

Durante la discesa non sono riuscito a togliermi dalla mente l’idea di tentare di aprire una via lì. Sono passati alcuni mesi prima di raggiungere ancora una volta la vetta del Monte Magro. Quando ho guardato di nuovo la parete ovest, ho finalmente deciso di provare una prima salita.

Lunedì 29 marzo era finalmente giunto il momento; ho scalato la parete ovest insieme a Simon Gietl. Con condizioni ottimali e temperature accettabili, abbiamo salito i primi tiri abbastanza facilmente. L'arrampicata si è rivelata molto divertente. Bellissimi passaggi di roccia alternati a sezioni più delicate. Alcuni pendii di neve più ripidi ci hanno guidato verso la vetta. Un chiodo, un friend ed un nut sono rimasti in parete sul tiro chiave, anche come aiuto per orientarsi.

La sosta del tiro chiave si trova sopra una placca, su una piccola piattaforma di neve ed è stata integrata con due chiodi da roccia. Dopo quasi 5,5 ore di neve, ghiaccio e arrampicata su roccia, abbiamo raggiunto la vetta occidentale della Cima di Pianalto. 


Ci siamo congratulati e abbiamo goduto la vista sulle montagne vicine. Soddisfatti dell'apertura di questa preziosa linea siamo tornati alla base con un grande sorriso, abbiamo messo gli sci e siamo ripartiti verso il punto di partenza.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Wasserkopf, nuova via di misto e ghiaccio nelle Vedrette di Ries per Gietl e Prandini
16.11.2020
Wasserkopf, nuova via di misto e ghiaccio nelle Vedrette di Ries per Gietl e Prandini
Il 07/11/2020, appena prima che l’Alto Adige diventasse zona rossa per via del Covid, Simon Gietl e Davide Prandini hanno aperto Aquädukt (IV, M5 650m), una via nuova di misto e ghiaccio sulla parete nord della cima Wasserkopf (3135m), Vedrette di Ries, Alpi dei Tauri. La nuova via si unisce a 3/4 di altezza con la via aperta nel 1977 da Werner Beikircher e Hans Kammerlander. Il report di Prandini
Orca, nuova via alla Punta Dura di Manuel e Simon Gietl sopra la Valle di Anterselva
11.10.2019
Orca, nuova via alla Punta Dura di Manuel e Simon Gietl sopra la Valle di Anterselva
Sulla Punta Dura (Gruppo delle Vedrette di Ries, Alti Tauri) i fratelli Simon e Manuel Gietl hanno aperto Orca, una nuova via d’arrampicata sopra la Valle di Anterselva in Alto Adige.
Wasserkopf, nuova via di ghiaccio e misto nelle Vedrette di Ries per Gietl e Messini
05.12.2014
Wasserkopf, nuova via di ghiaccio e misto nelle Vedrette di Ries per Gietl e Messini
Il 25/11/2014 Simon Gietl e Vittorio Messini hanno aperto Hakuna Matata (V, M6 650m), una nuova via di ghiaccio e misto sulla parete nord della cima Wasserkopf (3135m), Vedrette di Ries, Alpi dei Tauri. La nuova linea incrocia a 2/3 di altezza la via aperta nel 1977 da Werner Beikircher e Hans Kammerlander.
Video: Seltene Erden, Cima Collaspro
20.05.2014
Video: Seltene Erden, Cima Collaspro
Il video della prima salita di Seltene Erden (80° M4+ V+), aperta da Johannes Bachmann e Manuel Tinkhauser il 8/04/2014 sulla cima Collaspro / Wildgall 3273m, (Vedrette di Ries, Alpi dei Tauri).
Seltene Erden, nuova via sulla cima Collaspro nelle Vedrette di Ries per Bachmann e Tinkhauser
13.05.2014
Seltene Erden, nuova via sulla cima Collaspro nelle Vedrette di Ries per Bachmann e Tinkhauser
L' 8/04/2014 Johannes Bachmann e Manuel Tinkhauser hanno aperto Seltene Erden (80° M4+ V+), una nuova via di ghiaccio e misto sulla parete NE della cima Collaspro / Wildgall 3273m, (Vedrette di Ries, Alpi dei Tauri).

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli