Home page Planetmountain.com
Il Soccorso Alpino e Speleologico del Friuli Venezia Giulia lancia l'iniziativa 'Ti racconto il mio soccorso'. I racconti dei soccorsi in montagna devono pervenire entro il 31 gennaio 2021 e verranno valutati e selezionati per la pubblicazione.
Fotografia di Selli Coradazzi

Ti racconto il mio soccorso, l'iniziativa del Soccorso Alpino e Speleologico del FVG

di

Il Soccorso Alpino e Speleologico del Friuli Venezia Giulia lancia l'iniziativa 'Ti racconto il mio soccorso'. I racconti dei soccorsi in montagna devono pervenire entro il 31 gennaio 2021 e verranno valutati e selezionati per la pubblicazione.

Migliaia di soccorsi, altrettante missioni portate a termine nel corso dei decenni, tanti segnali di gratitudine a fine intervento. Ma quasi mai c’è il tempo di ascoltare fino in fondo una testimonianza, di accogliere i sentimenti e le emozioni di una piccola o grande disavventura, di assorbire il riscontro di come è successo e di cosa si è provato. Le testimonianze di cosa è accaduto, del prima, dell’incalcolabile, dell’errore di valutazione sono invece un prezioso punto di vista che quasi mai viene raccolto: per pudore, per rispetto o semplicemente perché non è quello il momento migliore per farlo.

A volte sono esperienze che ti segnano per tutta la vita, anche in positivo, tanto è vero che sono numerosi i casi in cui chi ha ricevuto un soccorso decide poi di diventare un/una soccorritore/soccorritrice.

Nasce "Ti racconto il mio soccorso" un’iniziativa germogliata all’interno del Soccorso Alpino e Speleologico del Friuli Venezia Giulia.

Il contest ha l’obiettivo di valorizzare l’operato dei tecnici volontari del Soccorso Alpino e Speleologico così come quello di mettere in circolazione una buona energia e raccogliere esperienze che possano essere utili ad evitare ad altri eventuali situazioni incresciose e pericolose.

I racconti, che vanno spediti a tiracconto@cnsas-fvg.it entro il 31 gennaio 2021, verranno valutati e selezionati per la pubblicazione.


BANDO TI RACCONTO IL MIO SOCCORSO


Sei stato protagonista o testimone di un intervento di soccorso, di un salvataggio in montagna o in una zona impervia? Ti sei ritrovato nella condizione di dover chiedere aiuto per un infortunio o un incidente, per aver smarrito il sentiero, per un mutamento improvviso delle condizioni meteorologiche o altro e i soccorritori sono venuti a prenderti, a piedi o in elicottero, evitando un peggioramento della situazione?

Se ti fa piacere racconta a noi come è andata. Costruisci un racconto ricostruendo i fatti e le circostanze con le tue parole e ricordando come sono andate le cose dal tuo punto di vista, oppure mandaci una nota vocale, un disegno, una foto con un commento per te significativo ricordando l’evento.

Descrivi se possibile come si è svolto il recupero, cosa hanno fatto i soccorritori per te e cosa ricordi di loro: gesti, sguardi, parole. Quali sensazioni hai provato, cosa ti ha colpito e quali sono state le tue emozioni. L’evento può essere successo quest’anno oppure tanti anni fa.

Selezioneremo i più interessanti per pubblicarli, con la tua autorizzazione.

Quasi mai ci è dato sapere cosa si prova quando si è dall’altra parte e quasi mai c’è il tempo di capire fino in fondo cosa è successo, anche se spesso ci arrivano ringraziamenti e segnali di gratitudine.

Il tuo racconto può essere utile a chi, dopo di te, dovesse trovarsi in condizioni tali da commettere un errore di valutazione o a non saper reagire prontamente in un determinato contesto: la tua esperienza è preziosa.

Ma è preziosa anche per noi, che corriamo a prenderti con ogni muscolo del corpo teso sull’obiettivo, il cuore che pulsa, l’adrenalina a mille e la speranza di arrivare in tempo.

Regolamento: invia il racconto entro il 31 gennaio 2021 a tiracconto@cnsas-fvg-it indicando nome, cognome, data di nascita e residenza.

In calce aggiungi una delle seguenti specifiche:
"Autorizzo la pubblicazione del racconto, ma desidero rimanere anonimo" "Autorizzo la pubblicazione con nome e cognome" 
"Autorizzo la pubblicazione solo con nome e luogo di residenza".

Ricordati di definire con precisione il luogo geografico o il tratto di sentiero o la parete in cui è si sono svolti gli eventi e possibilmente inserisci dei riferimenti temporali precisi.

Da un’idea di Melania Lunazzi

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Covid-19 e ripresa: il comunicato del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto
04.05.2020
Covid-19 e ripresa: il comunicato del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto riguardante la: 'Ripresa dell'attività in montagna: invito alla prudenza e al rispetto delle direttive covid - 19'. Il tutto naturalmente riferito solo alla Regione Veneto e alle attuali disposizioni in essere.
Solo in Volo, il film sull'elisoccorso
15.04.2020
Solo in Volo, il film sull'elisoccorso
Il film Solo in Volo, diretto da Luca Maspes per la sceneggiatura di Valentina d’Angella, con protagonisti Luigi Bombardieri e Maurizio Folini. Due personaggi molto diversi fra loro ma accomunati dalla stessa idea: l’utilizzo dell’elicottero per soccorsi in montagna e in altissima quota.
Rimanete a casa! L'appello del Soccorso Alpino e Speleologico
10.03.2020
Rimanete a casa! L'appello del Soccorso Alpino e Speleologico
L’appello del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), pubblicato originariamente sulla pagina facebook, per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. La prima regola: uscire di casa solo per esigenze essenziali.
Vallée Blanche: il fortunato soccorso dal crepaccio
19.12.2019
Vallée Blanche: il fortunato soccorso dal crepaccio
Il video del soccorso da parte di Jeff Mercier e del soccorso alpino francese di due fortunatissimi sciatori caduti in un crepaccio durante il fuori pista nella Vallée Blanche sul Monte Bianco.
Il Soccorso Alpino e Speleologico compie 65 anni
12.12.2019
Il Soccorso Alpino e Speleologico compie 65 anni
Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) compie 65 anni. L’attuale struttura nasce il 12 dicembre 1954 grazie ad un ristretto gruppo di persone, che con tenacia e passione hanno voluto rendere organico e organizzato il lavoro di soccorso effettuato già da tempo dagli abitanti delle località montane, dalle guide alpine e dagli alpinisti del Club Alpino Italiano.
Hors Piste, l'imperdibile cortometraggio sul soccorso alpino con Parmesan e Salami
16.11.2019
Hors Piste, l'imperdibile cortometraggio sul soccorso alpino con Parmesan e Salami
Online il pluripremiato cortometraggio d’animazione Hors Piste: il divertente soccorso in montagna di Parmesan e Salami che ha conquistato un BAFTA.
Appello sicurezza in montagna del Soccorso Alpino Veneto
25.07.2019
Appello sicurezza in montagna del Soccorso Alpino Veneto
Riceviamo e pubblichiamo il seguente appello del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto rivolto alla prevenzione degli incidenti in montagna e delle situazioni di difficoltà. Si tratta di norme comportamentali di minima che ovviamente vanno bene per pianificare in sicurezza le proprie gite in qualsiasi montagna del mondo.
Soccorso alpino, piccola storia cortinese per ricordare da dove veniamo
05.07.2019
Soccorso alpino, piccola storia cortinese per ricordare da dove veniamo
Un estratto dedicato al Soccorso Alpino dal film 'Rosso 70 – Storie e memorie di 70 anni di alpinismo degli Scoiattoli di Cortina'. 
Droni: allarme sicurezza per l’elisoccorso
01.09.2018
Droni: allarme sicurezza per l’elisoccorso
Marco Kostner, pilota del Aiut Alpin Dolomites, lancia un allarme sicurezza per l’elisoccorso a causa dell’uso sconsiderato dei droni in montagna. A questo proposito condividiamo il video di La Chamoniarde mirato a sensibilizzare la gente su queste problematiche.
Sul soccorso al Nanga Parbat
30.01.2018
Sul soccorso al Nanga Parbat
Il soccorso di Elisabeth Revol sul Nanga Parbat da parte di Denis Urubko, Adam Bielecki, Jarek Botor e Piotr Tomala e la grandezza di tutti i soccorritori e di chi non esita ad aiutare chi è in difficoltà.
Migranti soccorsi nella neve tra Italia e Francia dal Soccorso Alpino
11.12.2017
Migranti soccorsi nella neve tra Italia e Francia dal Soccorso Alpino
Tra la giornata di ieri e l’alba di questa mattina la stazione di Bardonecchia (TO) del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS Piemonte) è intervenuta in 3 operazioni di ricerca per localizzare e soccorrere alcuni gruppi di migranti che cercavano di valicare il confine di stato verso la Francia nella zona del Colle della Scala (1726 m) in condizioni climatiche proibitive a causa di temperature rigide e fitte nevicate.
Großglockner, precipita elicottero di soccorso: il drammatico video della tragedia sfiorata
22.08.2017
Großglockner, precipita elicottero di soccorso: il drammatico video della tragedia sfiorata
Il drammatico video dell’elicottero che precipita durante un’operazione di soccorso sul Großglockner, la montagna più alta dell’Austria. Tutti i protagonisti dell’incidente sono salvi per miracolo. La testimonianza di Vittorio Messini, Guida Alpina e membro del soccorso alpino austriaco, che è stato testimone dell’accaduto.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli
  • Tempi moderni
    Domenica 28/06 abbiamo fatto un tentativo su Tempi Moderni ( ...
    2020-06-30 / Livio Carollo