Home page Planetmountain.com
Hansjörg Auer, Max Berger, Much Mayr e Guido Unterwurzacher salgono in stile alpino una montagna nel Himalaya Indiano
Fotografia di archive Auer, Berger, Mayr, Unterwurzacher
Much Mayr e Hansjörg Auer, Himalaya Indiano
Fotografia di archive Auer, Berger, Mayr, Unterwurzacher
Much Mayr, Max Berger, Guido Unterwurzacher e Hansjörg Auer il 5/10/2018 in cima alla montagna innominata di 6050m nel Himalaya Indiano
Fotografia di archive Auer, Berger, Mayr, Unterwurzacher
La montagna inviolata e senza nome nel Himalaya Indiano salita in stile alpino da Hansjörg Auer, Max Berger, Much Mayr e Guido Unterwurzacher, autunno 2018
Fotografia di archive Auer, Berger, Mayr, Unterwurzacher

Seimila salito in Himalaya Indiano dal dream team austriaco

di

Arrampicando in stile alpino per tre giorni, gli alpinisti austriaci Hansjörg Auer, Max Berger, Much Mayr e Guido Unterwurzacher hanno salito una montagna finora inviolata di 6050 m nell'Himalaya indiano.

Un dream team austriaco composto da Hansjörg Auer, Max Berger, Much Mayr e Guido Unterwurzacher ha salito una cima di 6050 m, finora inviolata e attualmente senza nome, nell'Himalaya indiano.

Dopo essersi acclimatati ed aver aspettato la finestra del bel tempo, i quattro hanno trascorso due giorni per salire la parete sudest della montagna, superando il “bellissimo terreno di arrampicata mista" descritto come "non troppo difficile”, bivaccando a 4400 metri e a 5000 metri. Hanno raggiunto la cima alle 9.45 circa venerdì 5 ottobre e poi si sono calati lungo la via di salita, ritornando a campo base a circa 3200 m più tardi durante il terzo giorno.

Questo è il secondo successo in alta quota di Auer quest'anno; nel mese di luglio aveva realizzato una straordinaria prima solitaria della parete ovest di Lupghar Sar West nel Karakorum, in Pakistan.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Hansjörg Auer: l’intervista dopo la salita del Lupghar Sar West in solitaria
08.08.2018
Hansjörg Auer: l’intervista dopo la salita del Lupghar Sar West in solitaria
Intervista all’alpinista austriaco Hansjörg Auer dopo la salita in solitaria del Lupghar Sar West, montagna di 7181 metri nel Karakorum (Pakistan).
Hansjörg Auer sale in solitaria Lupghar Sar West
08.07.2018
Hansjörg Auer sale in solitaria Lupghar Sar West
L'alpinista austriaco Hansjörg Auer ha salito in solitaria Lupghar Sar West, montagna di 7181 metri nel Karakorum in Pakistan
Alexander Huber e Guido Unterwurzacher salgono Direkte Große Trichter in invernale sul Hoher Göll
08.02.2018
Alexander Huber e Guido Unterwurzacher salgono Direkte Große Trichter in invernale sul Hoher Göll
Il 31/01/2018 Alexander Huber e Guido Unterwurzacher hanno salito Direkte Große Trichter, via di ghiaccio e arrampicata di misto sulla parete ovest di Hoher Göll, Alpi di Berchtesgaden.
Il viaggio, con Guido Unterwurzacher
06.01.2017
Il viaggio, con Guido Unterwurzacher
Video alpinismo: un viaggio alla ricerca delle più belle cascate di ghiaccio in Canada con gli alpinisti Guido Unterwurzacher, Simon Berger, Max Berger e Christian Hechenberger.
Alpinismo: Hansjörg Auer e Much Mayr salgono inviolata cima Mt. Reaper in Alaska
01.06.2015
Alpinismo: Hansjörg Auer e Much Mayr salgono inviolata cima Mt. Reaper in Alaska
Il 17/05/2015 Hansjörg Auer e Much Mayr hanno effettuato la prima salita della montagna, finora inviolata, chiamata Mt. Reaper in Alaska. I due hanno salito la parete nord lungo la loro via Sugar Man (M7, 85°, A1, 750m).
Hansjörg Auer e Much Mayr, invernale alla Nord dell' Hahlkogel
31.12.2013
Hansjörg Auer e Much Mayr, invernale alla Nord dell' Hahlkogel
Il 23/12/2013 gli alpinisti austriaci Hansjörg Auer e Much Mayr hanno effettuato la probabile prima salita invernale della parete nord dell' Hahlkogel (2655m), nella Alpi dell'Ötztal.
Auer e Mayr liberano L'ultimo dei Paracadutisti in Marmolada
06.09.2012
Auer e Mayr liberano L'ultimo dei Paracadutisti in Marmolada
I climber austriaci Hansjörg Auer e Much Mayr hanno compiuto la prima libera di L'Ultimo dei Paracadutisti (8b+, 750m), la super via aperta da Mariano Frizzera, Paolo Leoni e Graziano Maffei sulla parete sud della Marmolada, Dolomiti.
Aspettando Godot, Torres del Paine, Patagonia prima salita da Hansjörg Auer e Much Mayr
03.02.2010
Aspettando Godot, Torres del Paine, Patagonia prima salita da Hansjörg Auer e Much Mayr
Estratto del diario ed intervista a Hansjörg Auer, dopo la prima salita di Waiting for Godot, Torre Centrale Torres del Paine, Patagonia, effettuata assieme a Much Mayr.
Hansjörg Auer e Much Mayr aprono una nuova via ai Torres del Paine, Patagonia
28.01.2010
Hansjörg Auer e Much Mayr aprono una nuova via ai Torres del Paine, Patagonia
Nonostante il terribile clima in Patagonia Hansjörg Auer e Much Mayr sono riusciti a salire "Waiting for Godot" (750m, 7b), una nuova via sulla parete est della Torre Centrale. La via termina sul colle che separa la torre dalla Torre Nord.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra