Home page Planetmountain.com
K2
Fotografia di Karl Kobler
Nirmal Purja e Mingma Tenzi Sherpa al Campo 2 di K2 il 30/12/2020
Fotografia di Nirmal Purja archive

K2 in inverno, iniziata la fase decisiva

di

Il tentativo di salire K2 in inverno sta per entrare nella fase decisiva, con un campo 4 istallato a 7800 metri dai vari team di Sherpa guidati da Nirmal Purja, Mingma Gyalje Sherpa e Seven Summit Treks.

Sta per entrare nel vivo il tentativo di salire il K2 in inverno e i prossimi giorni, anzi le prossime ore, potrebbero essere assolutamente decisive. Dopo il maltempo che aveva flagellato la montagna distruggendo il Campo 2, le varie spedizioni sono riuscite a raggruppare e coordinarsi per continuare il tentativo della storica prima invernale della seconda montagna più alta della terra. Tra ieri e oggi gli Sherpa della spedizioni di Nirmal Purja, di Mingma Gyalje Sherpa e del Seven Summit Treks sono riusciti in tempi record a risalire la montagna per sistemare il Campo 2, per stabilire il Campo 3 a 7350m e fissare le corde ed istallare il Campo 4 a 7800 metri. Attualmente non si sa ancora se con uso di ossigeno supplementare o meno.

È la quota più alta mai raggiunta in inverno - ricordiamo che finora questo "record" era detenuto da Denis Urubko e da Marcin Kaczkan che nel 2003 avevano raggiunto quota 7650 metri sul versante nord della montagna, salendo perlopiù senza ossigeno supplementare - e come si vede dal post pubblicato pochi minuti fa da Mingma G, questo significa che adesso gli alpinisti riescono a vedere la parte finale della via. Nella foto scattata dalla Spalla del K2 sono ben visibili infatti il famigerato Grande Seracco che incombe sulla via e il Collo di Bottiglia a quota 8200 metri; salito questo stretto canale c’è da superare il lungo traverso verso sinistra prima di proseguire verso la vetta.

Come riportato, molti altri alpinisti ambiscono a raggiunge la vetta dell’ultimo ottomila finora mai salito in inverno, come Sergi Mingote, John Snorri, Muhammad Sadpara, Sajid Ali Sadpara e Magdalena Gorzkowska, ma anche Tamara Lunger e Alex Gavan (che stanno tentando senza ossigeno supplementare), e ovviamente in queste ore anche loro hanno iniziato a salire. C’è il timore, diffuso e per niente infondato, che la montagna possa essere sovraffollata, soprattutto i campi che sono stretti ed esposti, e come sempre c’è l’enorme incognita del tempo e dei forti venti in quota.

L’ultimo aggiornamento è di pochi minuti fa. Nirmal Nims Purja scrive: “Lo sforzo combinato delle squadre ha fatto notevoli progressi questo pomeriggio. Come da nostro mega piano, grandi complimenti al nostro team guidato da Mingma G with Mingma Gyabu Sherpa (David), Mingma Tenzi Sherpa e Sona Sherpa (SST) per aver sistemato con successo le corde fino al Campo 4 a 7800 m, la quota più alta mai raggiunta sul K2 in inverno! Oggi guiderò il team che fisserà le corde in cima. Speriamo di salire insieme in vetta.”


Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
K2 in inverno senza ossigeno supplementare: possibile o impossibile?
14.01.2021
K2 in inverno senza ossigeno supplementare: possibile o impossibile?
Pubblichiamo per gentile concessione del giornalista tedesco Stefan Nestler un articolo che analizza le difficoltà fisiologiche per la salita del K2 in inverno senza le bombole di ossigeno supplementare.
K2 in inverno, distrutto dal maltempo il Campo 2
11.01.2021
K2 in inverno, distrutto dal maltempo il Campo 2
Il maltempo che ha colpito il K2 ha distrutto il Campo 2, portando via tutto il materiale della spedizione di Nirmal Purja. Il 37enne alpinista nepalese però non si arrende e annuncia semplicemente di dover posticipare il tentativo in vetta all'unico ottomila ancora mai salito in inverno.
K2 in inverno, Nirmal Purja e Mingma Gyalje Sherpa uniti in quota
31.12.2020
K2 in inverno, Nirmal Purja e Mingma Gyalje Sherpa uniti in quota
Gli ultimi aggiornamento del K2 dove diversi team di alpinisti stanno tentando la prima salita invernale del K2, l'unico Ottomila ancora mai scalato d’inverno. I team nepalesi guidati dai Nirmal Purja e Mingma Gyalje Sherpa hanno unito le forze in quota fissando le corde quasi fino al Campo 3.
K2 in inverno, anche Tamara Lunger tenta la storica prima invernale
21.12.2020
K2 in inverno, anche Tamara Lunger tenta la storica prima invernale
L’alpinista altoatesina Tamara Lunger ha annunciato poche ore fa di volere tentare la salita invernale del K2, l’ultimo ottomila non ancora salito in inverno.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock