Home page Planetmountain.com
Simon Welfringer assicurato da Nils Favre ripetono Paciencia sulla nord dell'Eiger, 09/2020. La via era stata aperta nel 2003 da due pezzi da novanta dell’alpinismo svizzero, Stephan Siegrist e Ueli Steck, e liberata dai due nel 2008.
Fotografia di Damien Largeron
Nils Favre e Simon Welfringer ripetono Paciencia sulla nord dell'Eiger, 09/2020
Fotografia di Damien Largeron
Nils Favre e Simon Welfringer ripetono Paciencia sulla nord dell'Eiger, 09/2020
Fotografia di Damien Largeron
Nils Favre e Simon Welfringer ripetono Paciencia sulla nord dell'Eiger, 09/2020
Fotografia di Damien Largeron

Eiger Paciencia ripetuta da Nils Favre e Symon Welfringer

di

Lo svizzero Nils Favre e il francese Simon Welfringer hanno ripetuto Paciencia (8a/900m) sulla parete nord dell'Eiger, aperta nel 2003 da due pezzi da novanta dell’alpinismo svizzero, Stephan Siegrist e Ueli Steck.

Dopo le recenti difficili vie nel massiccio del Monte Bianco, il francese Symon Welfringer si è spostato sulla imponente nord dell'Eiger in Svizzera dove ha effettuato una delle rare ripetizioni in libera di Paciencia. Welfringer ha salito la via insieme a Nils Favre, lo svizzero noto soprattutto per le suo prodezze nel boulder fino all’8C, ma evidentemente ugualmente a suo agio su una parete di 900 metri, con arrampicata fino all' 8a su una delle pareti più famose delle Alpi. Carichi con quasi 30 kg di materiale e accompagnati dal fotografo Damien Largeron, i due sono riusciti a salire la via dal basso in 2 giorni, con un bivacco in parete. Entrambi hanno ripetuto da capocordata i tiri più difficili.

Pacencia era stata aperta nel 2003 da due pezzi da novanta dell’alpinismo svizzero, Stephan Siegrist e Ueli Steck, ed era stata liberata dai due nel 2008. La reputazione della via è stata rafforzata dopo la prima ripetizione nel 2011 da parte di David Lama, che all’epoca ci aveva spiegato senza mezzi termini: "Raramente ho salito una via così impegnativa."

Ora anche le parole di Welfringer fanno eco a questa affermazione "Tutti i 24 tiri richiedono piena concentrazione, specialmente i 7a/b con grandi runout e protezioni scarse. I tiri chiave non erano così difficili rispetto ad altri di grado inferiore. Ma l'intera via, dal camino di 6a fino alle tacche dell' 8a, offre tiri magnifici. Certo, la roccia è friabile in alcuni tratti dei tiri facili, ma in quelli difficili credo sia uno dei calcari più belli d'Europa."

Questa ripetizione chiude un'estate di grande successo non solo per Welfringer, ma anche per Favre che poche settimane fa con Siebe Vanhee ha realizzato la prima ripetizione del Parzival, l'8b di più tiri aperto da Michael Wohlleben nel 2017 a Westliche Dreifaltigkeit in Svizzera.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Symon Welfringer nel massiccio del Monte Bianco
19.08.2020
Symon Welfringer nel massiccio del Monte Bianco
A luglio l'alpinista francese Symon Welfringer è riuscito a salire diverse vie importanti nel massiccio del Monte Bianco. Tra queste spicca la salita in libera ed in giornata della via Manitua sulla parete nord delle Grandes Jorasses.
Tengi Ragi Tau, nuova via in Nepal di Schüpbach e Welfringer
06.11.2019
Tengi Ragi Tau, nuova via in Nepal di Schüpbach e Welfringer
Silvan Schüpbach e Symon Welfringer, componenti di un team franco-svizzero composto anche da Charles Noirot, dal 26 al 29 ottobre 2019 hanno aperto, in stile alpino, Trinité (1400m, M6, AI 5). Una nuova e difficile via di arrampicata che per la parete ovest raggiunge la Cima Nord del Tengi Ragi Tau, montagna del Rowaling Himalaya, in Nepal.
Divine Providence sul Monte Bianco in inverno per Xavier Cailhol e Symon Welfringer
19.03.2019
Divine Providence sul Monte Bianco in inverno per Xavier Cailhol e Symon Welfringer
Dal 17 al 19 febbraio 2019 i giovani alpinisti francesi Xavier Cailhol e Symon Welfringer hanno effettuato una salita invernale di Divine Providence sul Grand Pilier d'Angle, una delle vie più famose nel massiccio del Monte Bianco.
Corno Stella Diedro Rosso, prima libera invernale per Symon Welfringer e Xavier Cailhol
29.01.2019
Corno Stella Diedro Rosso, prima libera invernale per Symon Welfringer e Xavier Cailhol
Gli alpinisti francesi Symon Welfringer e Xavier Cailhol hanno completato la probabile prima invernale tutta in libera del Diedro Rosso sulla parete NE del Corno Stella (Alpi Marittime).
David Lama ripete due vie di Alexander Huber sulla Sonnwand
09.11.2011
David Lama ripete due vie di Alexander Huber sulla Sonnwand
David Lama ha ripetuto due difficili vie di più tiri, Stoamanndl e Donnervogel (entrambe di 8b), aperte da Alexander Huber sulla Sonnwand in Austria.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock