Home page Planetmountain.com
Vierge du Flambeau, Monte Bianco
Fotografia di archivio Ezio Marlier
Il Cervino, 4478m. Uno spettacolo.
Fotografia di Hervé Barmasse
Pablo Criado e Anna Torretta in cima al Dente del Gigante.
Fotografia di archivio Mattia Bonanome
L'ordinanza n. 207 del Presidente della Regione Valle d'Aosta del 17 maggio 202
Fotografia di

Covid-19: le norme della Valle d'Aosta per la ripresa dell'attività delle Guide Alpine

di

Con Ordinanza n. 207 del Presidente della Regione Valle d'Aosta del 17 maggio 2020, a firma dello stesso Presidente Renzo Testolin, è stata normata la ripresa dell'attività da parte delle Guide Alpine in tutto il territorio regionale, dopo il lockdown per l'emergenza Covid-2019.

Da segnalare che l'Ordinanza, n. 207/2020 del Presidente della Regione Valle d'Aosta fa rientrare “nelle attività che erogano servizi di pubblica utilità” le attività svolte dalle Guide Alpine iscritte all'Albo professionale di cui alla legge regionale 7/1997. Facendo riferimento, tra l'altro, al loro supporto nelle attività regionali di “gestione del rischi geologico”, “rilievi nivologici per la prevenzione dei fenomeni valanghivi”, “soccorso in montagna”, “protezione civile”.

Inoltre - si legge sempre al punto 5. “Attività delle Guide Alpine dell'Ordinanza” - le attività (di cui sopra) e i corsi di abilitazione tecnica della professione e di aggiornamento (di cui l'Ordinanza stabilisce anche il numero massimo di partecipanti) “avvengono, nelle more dell'approvazione di specifico protocollo o di linee di indirizzo, nel rispetto del distanziamento interpersonale di due metri”. In più: “laddove la natura dell'attività non consenta tale rispetto, è fatto obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie”. Va sottolineato che l'Ordinanza stabilisce anche che: “E' consentito, inoltre, alle medesime condizioni, l'esercizio dell'attività di guida alpina nel rispetto delle distanze interpersonali.

Infine, l'Ordinanza stabilisce che prima dell'inizio delle attività giornaliere i partecipanti dei corsi di cui agli articoli 11 e 12 della l.r. 7/1997, forniscono idonea dichiarazione attestante l'avvenuta misurazione della temperatura corporea, anche in maniera autonoma, e relativa risultanza inferiore a 37,5 °C.

Si segnala che con precedente Ordinanza 192, del 3 maggio 2020, la Regione Valle d'Aosta aveva già autorizzato le Guide alpine iscritte all'albo professionale ad allenarsi in arrampicata, anche in coppia per ragioni di sicurezza e nel rispetto delle distanze interpersonali, “in ragione della necessità di una preparazione atletica e tecnica funzionale alla sicurezza in montagna”.

Per un'esatta valutazione si rimanda all'Ordinanza n. 207 del Presidente della Regione Valle d'Aosta del 17 maggio 202: www.regione.vda.it/pressevda/Eventi/decreti_ordinanze_i.aspx

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Il video delle Guide Alpine Piemonte in attesa della fase 3
17.05.2020
Il video delle Guide Alpine Piemonte in attesa della fase 3
Alcune Guide Alpine del Piemonte raccontano questo periodo di emergenza per il Covid-19 dal loro punto di vista.
Mi manchi (montagna). Il video delle Guide Alpine della Lombardia
29.04.2020
Mi manchi (montagna). Il video delle Guide Alpine della Lombardia
Il video del Collegio Guide Alpine Lombardia con le Guide, gli Accompagnatori di media montagna e le loro famiglie che esprimono il loro amore verso tutte le montagne che, mai come ora, ci sono mancate così tanto.
Coronavirus e solidarietà: le Guide Alpine Valdostane a sostegno dell'Ospedale di Aosta
22.04.2020
Coronavirus e solidarietà: le Guide Alpine Valdostane a sostegno dell'Ospedale di Aosta
Il sostegno delle Guide Alpine Valdostane (U.V.G.A.M.) all’ospedale di Aosta per l’emergenza coronavirus: sono stati raccolti e donati 11.500 € all’ospedale Umberto Parini ed in particolare al Reparto Medicina e Chirurgia d’Urgenza e Accettazione.
Guide del Cervino raccolgono oltre 14.000 euro vendendo per beneficenza le Scale Jordan
21.04.2020
Guide del Cervino raccolgono oltre 14.000 euro vendendo per beneficenza le Scale Jordan
La Società delle Guide del Cervino ha raccolto 14.631 euro con la vendita delle storiche Scale Jordan, utilizzate da migliaia di alpinisti per la salita della via Normale del Cervino prima di essere dimesse. La somma andrà in beneficienza ad associazioni impegnate nel far fronte all’emergenza coronavirus.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Pilastro Massarotto
    Incredibile itinerario che nella sua difficoltà, e con una ...
    2019-11-12 / Santiago Padrós
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini