Home page Planetmountain.com
Cervino: François Cazzanelli sul quinto tiro di Diretta allo Scudo, aperta insieme a Roberto Ferraris, Francesco Ratti, Emrik Favre e Marco Farina
Fotografia di archivio François Cazzanelli
Cervino: durante l'apertura di Diretta allo Scudo (François Cazzanelli, Roberto Ferraris, Francesco Ratti, Emrik Favre, Marco Farina)
Fotografia di archivio François Cazzanelli
Cervino: Francesco Ratti sul 8° tiro di Diretta allo Scudo, aperta insieme a François Cazzanelli, Roberto Ferraris, Emrik Favre e Marco Farina
Fotografia di archivio François Cazzanelli
Cervino: François Cazzanelli, Emrik Favre e Francesco Ratti durante l'apertura di Diretta allo Scudo
Fotografia di archivio François Cazzanelli

Cervino: nuova via Diretta allo Scudo di François Cazzanelli & Co

di

Alpinismo: sulla parete sud del Cervino François Cazzanelli ha portato a termine Diretta allo Scudo, una nuova via d’arrampicata da lui aperta in diversi tentativi e con Roberto Ferraris, Francesco Ratti, Emrik Favre e Marco Farina.

A poco più di una settimana dal velocissimo concatenamento delle quattro creste del Cervino in 16 ore e 4 minuti effettuato insieme a Andreas Steindl, François Cazzanelli è tornato nuovamente sulla montagna di casa per terminare un progetto sulla parete sud iniziato nel 2012.

Si tratta di una via di circa 350 metri che "solca lo scudo sotto il Pic Tyndall nella sua parte più ripida e difficile, e culmina in cima a esso" ci ha raccontato la guida alpina, aggiungendo "lo scudo è quella parete di roccia sotto il Pic Tyndall compresa tra la Cresta de Amicis e la via Casarotto - Grassi. Da Cervinia si vede molto bene, assieme a Picco Muzio è la parte più strapiombante e continua delle parete sud."

La via è stata aperta con diversi compagni - Roberto Ferraris, Francesco Ratti, Emrik Favre e Marco Farina - in sei riprese a partire dal 2012 perché "l’avvicinamento è molto complesso e non sempre è in condizioni." In più "la parete è molto complessa ed è stato molto difficile, nonostante la vedessi tutti i giorni dal mio letto di casa, trovare una via logica."

La Diretta allo Scudo come è stata battezzata sale tra Per Nio (Hervè Barmasse, Patrick Poletto 2000) e la Casarotto-Grassi (Renato Casarotto, Giancarlo Grassi, 1983) e non incrocia nessuna delle due. È stata aperta dal basso "in stile moderno, con soste a spit e poi dove non era possibile proteggersi con protezione veloci, abbiamo chiodato. Abbiamo scalato fino al sesto tiro in arrampicata libera, poi da lì in poi solo a tratti, la prima libera integrale infatti manca ancora. Noi stimiamo una difficoltà massima sul 7a/7a+, con un obbligatorio sul 6b+/6c."

Il primo tentativo era stato effettuato insieme a Roberto Ferraris nell’inverno del 2012. "Inizialmente io e Roberto eravamo partiti per farla trad ed in invernale! In quello stile avevamo aperto 6 tiri, un impegno veramente notevole per noi visto il posto è il tipo di roccia." Da metà in poi però le difficoltà aumentano decisamente, la parete diventa strapiombante e "per aprire su quel tipo di terreno dovevo essere molto in forma. Un grande aiuto mi ha dato Francesco Ratti, è stato fondamentale nell’aprire i tiri duri, senza il suo aiuto difficilmente sarei riuscito a portare a termine questo progetto. Francesco ci ha spianato la strada sul settimo ed ottavo tiro, e parte del sesto. Veramente incredibile, non lo ringrazierò mai abbastanza!” Condizioni permettendo, l’idea è di tornare il più presto in parete per la prima libera in giornata.

"Per me" conclude il 28enne "è un grande sogno che si realizza perché sin da bambino sognavo di poter aprire una via nuova sul Cervino, così come aveva fatto mio padre ai suoi tempi." (Via Direttissima sulla parete sud, Marco Barmasse, Walter Cazzanelli, Vittorio De Tuoni, 13/12/1983, ndr)

Link: GrivelSCARPASalewaFB François Cazzanelli

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Cervino x 4: François Cazzanelli e Andreas Steindl salgono le 4 creste in 16 ore
20.09.2018
Cervino x 4: François Cazzanelli e Andreas Steindl salgono le 4 creste in 16 ore
Intervista a François Cazzanelli che il 12 settembre 2018 insieme allo svizzero Andreas Steindl ha salito tutti e quattro le creste del Cervino in soli 16 ore e 4 minuti.
Cervino, Via Casarotto - Grassi al Pic Tyndall per Farina, Cazzanelli e Ferraris
26.11.2012
Cervino, Via Casarotto - Grassi al Pic Tyndall per Farina, Cazzanelli e Ferraris
Nel week-end del 17-18/11/2012 Marco Farina, François Cazzanelli e Roby Ferraris hanno effettuato una veloce e bella ripetizione della via aperta da Renato Casarotto e Gian Carlo Grassi nel 1983 sulla Parete Sud del Cervino che esce sul Pic Tyndall (ED / 1300mt ). Si tratta della probabile terza ripetizione della via dopo quella di Barmasse-Cazzanelli-Tamone nel Febbraio 1984 e di Hervé Barmasse nel 2000. Il report di Marco Farina.
Alpinismo italiano DOC in Cina: report della Monte Edgar Expedition
06.11.2017
Alpinismo italiano DOC in Cina: report della Monte Edgar Expedition
Dopo le prime notizie frammentarie, pubblichiamo le foto ed il report di François Cazzanelli sulla spedizione al Monte Edgar (6618 m) nella Nanmengou Valley nello Sichuan in Cina di cui facevano parte anche Francesco Ratti, Emrik Favre, Tomas Franchini, Matteo Faletti e Fabrizio Dellai. Gli alpinisti italiani sono riusciti ad salire numerose vie, tra cui spiccano la prima salita della parete ovest del Monte Edgar (apertura in solitaria da Franchini), la prima salita della parete nord ovest e la ripetizione della via originale aperta nel 2003 dai coreani.
La Cresta Albertini al Colle delle Grandes Murailles, Valtournenche
22.08.2017
La Cresta Albertini al Colle delle Grandes Murailles, Valtournenche
Alpinismo in Valtournenche: François Cazzanelli e Valter Cazzanelli presentano la relazione della splendida Cresta Albertini al Colle delle Grandes Murailles (3957 m), aperta dalla Guide del Cervino Gianni Albertini, Luigi Carrel e Jean Pellissier il 15 luglio 1937. Secondo François si tratta di una delle più belle salite della Valtournenche, a torto poco conosciuta.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra