Home page Planetmountain.com
Andrea Lanfri al termine del from 0 to 0 del Monte Pisanino, settembre 2020
Fotografia di Ilaria Cariello
Andrea Lanfri in bici
Fotografia di Ilaria Cariello
Andrea Lanfri e il Monte Etna: in discesa durante il progetto From 0 to 0
Fotografia di Ilaria Cariello
Andrea Lanfri nelle Alpi Apuane
Fotografia di archivio Andrea Lanfri

Andrea Lanfri: From 0 to 0 live nella Giornata Mondiale contro la Meningite

di

Sabato 24 aprile nella Giornata Mondiale contro la Meningite l'atleta paralimpico ed alpinista italiano Andrea Lanfri percorrerà il tragitto da Marina di Pisa al Monte Serra e ritorno, no stop, alternando corsa e bicicletta. L'impresa sarà trasmessa live sui suoi canali social.

Sembra inarrestabile Andrea Lanfri, il 34enne atleta paralimpico che nel 2015 in seguito ad una meningite fulminante con sepsi meningococcica ha perso entrambe le gambe e sette dita delle mani.

Dopo la salita del Monte Bianco e poi del Monte Etna in Sicilia l'anno scorso nell'ambito del suo progetto "From 0 to 0", sabato 24 aprile in occasione della Giornata Mondiale contro la Meningite Lanfri percorrerà il tragitto da Marina di Pisa al Monte Serra e ritorno, alternando corsa e bicicletta.

Si tratta di 37km in bici da Marina di Pisa fino alla vetta del Monte Serra, dopo di che cambierà le protesi, metterà le lame da corsa e correrà per circa 35km per raggiungere il punto di partenza. L'evento durerà circa 5-6 ore e per la prima volta sarà possibile seguire gli sforzi di Lanfri grazie alla diretta che trasmetterà sui suoi canali social. A causa delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria da Covid-19, l'atleta sarà completamente da solo lungo tutto il percorso.

Questa "special edition" segna l'avvio di un anno intenso per Lanfri, che spera di salire il Gran Sasso, completare la traversata di tutti i quattromila del Monte Rosa, e raggiungere la cima del Cervino che l'anno scorso aveva tentato insieme a Massimo Coda. Poi nei programmi c'è il Monte Elbrus in Russia ed infine, verso fine anno, il Kilimangiaro in Tanzania. Il tutto senza mai perdere di vista il grande sogno: la salita al monte Everest, che la pandemia ha costretto a posticipare.

Info: andrealanfri.com, IG Andrea Lanfri, FB Andrea LanfriFerrino, La Sportiva

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Andrea Lanfri, Monte Etna e il progetto From 0 to 0
19.11.2020
Andrea Lanfri, Monte Etna e il progetto From 0 to 0
Il report di Andrea Lanfri del progetto alpinistico From 0 to 0 e la salita del Monte Etna in Sicilia, con partenza e ritorno al livello del mare. L’iniziativa del 33enne atleta paralimpico e alpinista italiano è legata ad un progetto di solidarietà, finalizzato alla raccolta di fondi a sostegno di Pink is good, della Fondazione Umberto Veronesi.
Andrea Lanfri e Massimo Coda: due paraclimber in Marmolada, Gran Paradiso, Monte Bianco, Monviso e Cervino
05.10.2020
Andrea Lanfri e Massimo Coda: due paraclimber in Marmolada, Gran Paradiso, Monte Bianco, Monviso e Cervino
Il report di Andrea Lanfri del progetto Five Peaks che, insieme a Massimo Coda, l’ha visto salire la Marmolada, il Monte Bianco, il Gran Paradiso, il Monviso e il Cervino. Solo sul Cervino i due alpinisti paraclimber, amputati agli arti, hanno dovuto tornare indietro poco sotto la vetta.


Andrea Lanfri e Massimo Coda, paraclimber in cima al Monte Bianco
14.08.2020
Andrea Lanfri e Massimo Coda, paraclimber in cima al Monte Bianco
Intervista a Andrea Lanfri che all'inizio di agosto insieme a Massimo Coda è salito in cima al Monte Bianco lungo la via normale italiana. Con ogni probabilità è la prima cordata di amputati agli arti a compiere un'impresa simile.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra