Home page Planetmountain.com
La più bella vista sul Cervino è dal Gornergrat con i suoi 3089 metri di altezza. La cremagliera all’aperto più in quota d'Europa è in funzione tutto l'anno.
Fotografia di Switzerland Tourism
La Svizzera è una destinazione di viaggio nota per le sue montagne spettacolari, le gole selvagge, i boschi mistici: una natura che riempie di energia, e che dev'essere protetta. Il piccolo paese dispone di una delle reti ferroviarie più capillari d’Europa
Fotografia di Switzerland Tourism
La traversata delle Alpi con il Bernina Express è sicuramente una delle più spettacolari. Durante il suo percorso il Bernina Express transita sul cinematografico viadotto Landwasser alto 65 metri, simbolo della Ferrovia retica e bene del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Viaggiando da Coira a Tirano, il treno attraversa complessivamente 55 gallerie e percorre 196 ponti.
Fotografia di Switzerland Tourism
Scopri la Svizzera in bici su oltre 12.000 chilometri di percorsi per biciclette segnalati
Fotografia di Switzerland Tourism

Swisstainable - viaggiare in modo sostenibile in Svizzera

Con le sue straordinarie montagne, laghi e boschi la Svizzera è una delle mete turistiche più amate al mondo. Da decenni il paese si contraddistingue per la sua sostenibilità, perché sempre di più viaggiare e scoprire il paese in modo sostenibile dev'essere una parte integrale di ogni vacanza.

La Svizzera è una destinazione di viaggio nota per le sue montagne spettacolari, le gole selvagge, i boschi mistici: una natura che riempie di energia, e che dev'essere protetta.

In questo senso, già da decenni il paese si contraddistingue per la sua sostenibilità: l’uso intensivo dell’energia idrica, l’elevata consapevolezza della popolazione per l’ambiente o il lungimirante potenziamento della rete di mezzi di trasporto pubblico su tutto il territorio nazionale sono esempi di come la sostenibilità venga vissuta fattivamente nel turismo svizzero. Una sostenibilità pensata per la popolazione locale e usata da ospiti provenienti da tutto il mondo.

Un nuovo modo di viaggiare

Viaggiare in modo sostenibile non implica per forza delle rinunce. Un viaggio sostenibile vuol dire più consapevolezza, pienezza e intensità. La Svizzera persegue quindi una sua specifica strategia di sostenibilità: Swisstainable. Swisstainable coglie lo spirito del tempo ed è sinonimo di assoluto riposo nella natura:
1. Vivere da vicino la natura incontaminata
2. Conoscere l’autentica cultura locale
3. Consumare prodotti regionali
4. Prolungare il soggiorno per un’esperienza approfondita

COME VIAGGIARE IN MODO SOSTENIBILE IN SVIZZERA


Svizzera in treno

Il treno è il mezzo di trasporto più rispettoso dell’ambiente in assoluto, poiché emette meno CO2 di qualsiasi altro mezzo di trasporto motorizzato. Per dare due cifre: un’auto elettrica produce una quantità di CO2 pari a 13 volte quella di un treno, mentre il traffico ferroviario costituisce solo lo 0,2% delle emissioni totali di CO2 provocate da tutti i mezzi di trasporto

Ogni giorno 9000 treni percorrono i circa 3000 km della rete ferroviaria delle FFS (Ferrovie Federali Svizzere), e con più di 80 collegamenti ferroviari giornalieri permettono agli ospiti dei Paesi confinanti di raggiungere direttamente la Svizzera. All’interno del piccolo Paese alpino non vi sono praticamente luoghi o valli che non siano raggiungibili in treno, autobus, battello o cabinovia. La Svizzera dispone di una delle reti ferroviarie più capillari d’Europa e può dirsi orgogliosa di possedere i trasporti pubblici più affidabili in assoluto.

Ferrovia retica nel paesaggio Albula / Bernina Patrimonio mondiale UNESCO
Il fiore all'occhiello è la Ferrovia retica che dal 2013 ricava il 100% dell'energia elettrica per i suoi treni passeggeri dall'energia idroelettrica, trasportando 12 milioni di passeggeri all'anno per 384 chilometri attraverso il Canton Grigioni. Il Bernina Express, chiamato comunemente "Trenino rosso del Bernina" che porta dai ghiacciai dell’Engadina alle palme della Valtellina attraversando il passo del Bernina, e il Glacier Express sono due treni che godono di notorietà mondiale, infatti la tratta ferroviaria che attraversa la valle dell’Albula e il passo del Bernina nei Grigioni è considerata una delle più belle e spettacolari in tutto il mondo. È un capolavoro dell’ingegneria ferroviaria e dal 2008 è iscritta come Patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Svizzera in bici

Oltre 12.000 chilometri di percorsi per biciclette segnalati: i numeri parlano da soli. Ma quello che conta, è anche la varietà. Una speciale attrazione esercitano i tanti sentieri lungo fiumi e laghi in cui si percorrono solo pochi dislivelli. Gli itinerari per bici sono strade e sentieri che si prestano a tale funzione, dotati di solito di un rivestimento duro e scarsamente trafficati. Sulle strade molto frequentate i sentieri si trovano perlopiù su piste o corsie ciclabili con attraversamenti e bivi protetti. Gli itinerari per bici non richiedono requisiti particolari ai ciclisti. I percorsi per bici sono segnalati mediante cartelli di colore rosso con l’immagine stilizzata di una bici bianca. Secondo uno schema ben preciso, i cartelli rossi sono completati da adesivi con nome e numero del percorso. I percorsi nazionali, regionali e locali sono segnalati rispettivamente con numeri a una, due e tre cifre.

Svizzera a piedi
Grazie agli oltre 65 000 chilometri di sentieri escursionistici marchiati, potrai esplorare a piedi ogni angolo
della Svizzera. Tutti i sentieri sono perfettamente segnalati e variegati quanto il paesaggio stesso - in questo modo, la meta diventa il percorso. Ci sono escursioni di tutti i tipi, dalle facile passeggiate in riva al lago alle gite in famiglia in giornata fino alla famosa Via Alpina, la più classica tra le escursioni a tappe della Svizzera. Un’impegnativa escursione in montagna, in 20 tappe giornaliere attraversa le Alpi settentrionali del Paese.

Infine due curiosità

Segnaliamo infine due piccole gemme: la Funivia solare Staubern e la Funiculaire Fribourg
La prima porta sull’Alpstein con vista mozzafiato fino al Lago di Costanza, ed è la prima funivia alimentata a batteria a condurre sulla cima di una montagna con il solo contributo dell’energia solare. La «Funi» di Fribourg invece è la più vecchia funicolare a energia idroelettrica della Svizzera ancora funzionante, attiva dal lontano 1899. L’azionamento della funivia non avviene tramite motore, bensì con l’acqua di scarico proveniente dalla zona superiore della città.

SWISSTAINABLE
Il programma di sostenibilità Swisstainable non vuole creare una nuova certificazione, ma piuttosto consentire agli ospiti di orientarsi meglio. Contemporaneamente, desideriamo dare vita a un movimento a cui possa partecipare l’intero settore.

Info: www.myswitzerland.com

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Bachalpsee, uno dei laghi più belli della Svizzera
25.06.2020
Bachalpsee, uno dei laghi più belli della Svizzera
L’escursione al Bachalpsee, il Lago di Bachalp sopra Grindelwald, uno dei laghi più panoramici di tutta la Svizzera, raggiungibile facilmente con una passeggiata ideale per tutta la famiglia.
La Svizzera a piedi per un'estate indimenticabile
12.06.2019
La Svizzera a piedi per un'estate indimenticabile
Camminare è un'arte e una passione che aiuta a vivere. Montagne imponenti, gole tenebrose, boschi verdi, laghi pittoreschi, cascate suggestive: la Svizzera è un paradiso per tutti gli amanti della natura e delle escursioni. Un paradiso per gli escursionisti e gli amanti dell'hiking da scoprire lungo gli oltre 65.000 km di sentieri tracciati.
Via Alta Idra, il trekking dalle sorgenti alla foce del fiume Ticino in Svizzera
21.09.2018
Via Alta Idra, il trekking dalle sorgenti alla foce del fiume Ticino in Svizzera
In Svizzera è stato tracciato un nuovo, lungo ed impegnativo trekking chiamato Via Alta Idra. L’itinerario di 100 km diviso in 12 tappe prende avvio a quota 2000 metri sul Passo della Novena nei pressi delle sorgenti del fiume Ticino per tuffarsi, come il fiume stesso, nelle pacate acque del Lago Maggiore a Tenero.
Svizzera: bike tour tra bellezza e natura
31.05.2018
Svizzera: bike tour tra bellezza e natura
La natura chiama: guida al viaggio-esperienza su due ruote in Svizzera, terra promessa per tutti gli amanti dei percorsi in bicicletta immersi nella natura. 20.000 chilometri di piste ciclabili e centinaia di itinerari per tutti i gusti a cui si aggiungono servizi dedicati di trasporto, assistenza e accoglienza che non hanno eguali.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra