Home page Planetmountain.com
L’astronauta Paolo Nespoli
Fotografia di Trento Film Festival
La Panthère des Neiges: alla ricerca del leopardo delle nevi sull'altopiano tibetano, tra valli inesplorate e inaccessibili.
Fotografia di Trento Film Festival
Avenâl di Anna Sandrini, il film che racconta il paese di Cave del Predil, un luogo di confine nascosto tra i boschi delle Alpi Giulie
Fotografia di Trento Film Festival
The Taking di Alexandre O. Philippe: un documentario che attraverso celebri sequenze cinematografiche e le voci di esperti riflette sulla condizione della Monument Valley
Fotografia di Trento Film Festival

Trento Film Festival Day 8: Paolo Nespoli, lo spazio e il futuro della Terra

di

Trento Film Festival Day 8: la serata evento con l’astronauta Paolo Nespoli, protagonista di un dialogo sul presente e futuro del pianeta Terra tra sfide e nuove opportunità con il giornalista Emilio Cozzi. Nel pomeriggio l’assegnazione del 26° Premio SAT 2022 e la presentazione del libro 'La memoria della luce'. Al cinema è il giorno 'La Panthère des Neiges': alla ricerca del leopardo delle nevi sull'altopiano tibetano, tra valli inesplorate e inaccessibili.

AGGIORNAMENTO ORE 10:54
A causa di un caso di positività covid in famiglia, Paolo Nespoli non potrà essere a Trento questa sera e l'appuntamento "Astronave Terra" previsto oggi al Teatro Sociale è rinviato a data da definire. Info rimborso: chi ha acquistato il biglietto in cassa può rivolgersi direttamente alle casse a partire da lunedì, chi ha acquistato online o in Cassa può scrivere a biglietteria@centrosantachiara.it indicando i nominativi e l'iban.

DAY 8 IN PILLOLE
10.30 - Radio Dolomiti, presentazione del progetto Paesaggi Utopici, con Luca Mori e Ilaria Perusin
17.00 - presentazione del libro La memoria della luce, la Cineteca del Club alpino italiano tra storia e attualità di Antonio Messena. Con Vincenzo Torti,  Angelo Schena, Antonio Massena, Pamela Lainati,  Lia Giovanazzi Beltrami, Nicoletta Favaron, Alessandro Pastore, moderati da Luca Calzolari.
18.30 - L’assegnazione del 26° Premio SAT 2022. Il riconoscimento è suddiviso in tre sezioni: alpinismo, impegno sociale, produzione letteraria e storico/scientifica 
21:00
- serata evento con l’astronauta Paolo Nespoli, protagonista di un dialogo sul presente e futuro del pianeta Terra tra sfide e nuove opportunità con il giornalista Emilio Cozzi.

Programma cinema: è il giorno La Panthère des Neiges: alla ricerca del leopardo delle nevi sull'altopiano tibetano, tra valli inesplorate e inaccessibili.

Eventi e Incontri
Mancano pochi giorni alla chiusura della 70. edizione del Trento Film Festival, e la programmazione procede spedita e senza sosta. Venerdì 6 maggio si inizia alle ore 10.30 con la diretta da Piazza Fiera su Radio Dolomiti Destinazione...Futuro. Pillole di Scienza, che vedrà come ospiti Luca Mori e Ilaria Perusin di tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, che presenteranno il progetto Paesaggi Utopici. Lo stesso tema tornerà alle 16.30 ai Giardini del MUSE dove Luca Mori guiderà un laboratorio per famiglie con bambine, bambini, ragazze e ragazzi, dagli 8 anni in su. Nel laboratorio i protagonisti immagineranno di approdare in un’isola disabitata e ospitale, con un gruppo di persone in parte sconosciute e con l’obiettivo di realizzare lì il miglior luogo in cui vivere. In caso di pioggia l'evento avrà luogo presso il MUSE – Museo delle Scienze.

A mezzogiorno nel Salotto letterario di MontagnaLibri in Piazza Fiera il quotidiano appuntamento con la rubrica Cosa vedo oggi? in cui il responsabile del programma cinematografico del Festival Sergio Fant e i registi ospiti guideranno il pubblico alla scoperta delle proiezioni della giornata.

Alle 17.00 appuntamento con la rubrica Emozioni tra le pagine presso la sala conferenze della Cassa di Trento con la presentazione del libro La memoria della luce, la Cineteca del Club alpino italiano tra storia e attualità di Antonio Messena: si racconterà la nascita del cinema di montagna tra camere, documenti, spedizioni, storia e il ruolo della Cineteca del Cai. Parteciperanno all’evento il Presidente generale del Cai Vincenzo Torti, il Presidente del Centro di Cinematografia e Cineteca del CAI Angelo Schena, Antonio Massena, Pamela Lainati, la regista Lia Giovanazzi Beltrami, Nicoletta Favaron, Vicepresidente del Trento Film Festival e del Centro di Cinematografia e Cineteca del Cai e Alessandro Pastore, Presidente del Centro Operativo Editoriale del Cai, moderati da Luca Calzolari.

Alle 18.00 al Museo Diocesano Tridentino, il primo appuntamento di giornata con lo spettacolo Ricordate. Percorso spettacolo cordata immersivo in cui gli spettatori saranno inviati a non lasciare mai la corda in un caleidoscopico viaggio di suggestioni sonore, musiche e voci dal mondo e dal passato. Un evento a cura di Miscele d’aria Factory. L’evento è gratuito, prenotazione obbligatoria sul sito del Festival.

Sempre alle 18.00 nel Salotto letterario di MontagnaLibri in Piazza Fiera l’autore Francesco Cappellari, curatore del progetto Nuove Guide Sentiero Italia CAI, racconta la sua impresa editoriale per la pubblicazione dei 12 volumi che hanno vinto la sezione Guide e mappe del Premio ITAS del Libro di Montagna 2022.

Alle 18.30 l’assegnazione del 26° Premio SAT 2022 presso la sede della SAT. Il riconoscimento è suddiviso in tre sezioni: alpinismo, impegno sociale, produzione letteraria e storico/scientifica e viene assegnato a singole persone o gruppi che abbiano portato un contributo significativo nell'ambito dell’impegno sociale, in azioni umanitarie e di soccorso.

Alle 19.00 a Palazzo Roccabruna gli chef del Rifugio La Roda Cima Paganella saranno protagonisti di uno cena sulla cucina di montagna con l’abbinamento dei piatti ai vini di montagna trentini dell’Azienda Agricola Graziano Fontana di Faedo - San Michele all’Adige. Un evento a cura di Palazzo Roccabruna - Camera di Commercio I.A.A. di Trento in collaborazione con il Consorzio Vignaioli del Trentino. Info e prenotazioni sul sito di Palazzo Roccabruna.

Alle 21.00 al Teatro Sociale la Serata Evento della sezione Destinazione... Futuro Astronave Terra. Il futuro del nostro pianeta osservato da sopra il cielo in cui Paolo Nespoli, ex astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), protagonista di tre missioni a bordo della Stazione spaziale internazionale, dialoga con il giornalista e divulgatore Emilio Cozzi sul come e perché, dallo spazio, cambino la consapevolezza del nostro presente e del nostro futuro soffermandosi su sfide e opportunità del pianeta terra.

Infine alle 21.30 al Museo Diocesano Tridentino, il secondo appuntamento di giornata con lo spettacolo Ricordate. Percorso spettacolo cordata immersivo. L’evento è gratuito, prenotazione obbligatoria sul sito del Festival.

Highlights | Programma cinema
Ecco i film da non perdere di questo venerdì di Festival.

Alle 17.00 al Multisala Modena in Sala 2 per la sezione Terre Alte, il documentario Avenâl (di Anna Sandrini, Italia / 2022 / 60') che racconta il paese di Cave del Predil, un luogo di confine nascosto tra i boschi delle Alpi Giulie che oggi è lo spettro di quello che fu un luogo di progresso e avanguardia. Nelle gallerie della miniera risuona ancora l’eco del duro lavoro e i racconti dei testimoni mantengono vive le impronte lasciate nel tempo. Abbandonata dalla politica nel presente, Cave sogna ancora un futuro possibile.

Alle 18.30 la Proiezione Speciale in Sala 1 di La Terre de la Folie (di Luc Moullet, Francia / 2009 / 90') nel quale il regista Luc Moullet, cui il Festival dedica un omaggio, indaga a modo suo sull’incidenza fuori dal comune di fenomeni psicotici e disturbi mentali nella sua regione natale, nelle Alpi francesi del Sud.

Alle 19.00 in Sala 2, per Orizzonti Vicini il documentario Inedita (di Katia Bernardi, Italia / 2021 / 73') nel quale la scrittrice Susanna Tamaro decide di togliersi la maschera con la quale si protegge da sempre. Un filtro protettivo che ha contribuito a renderla ostile al mondo, che nasconde una verità alla quale da poco ha potuto dare un nome, riconducibile ad un disturbo che per tutta la vita l’ha fatta sentire diversa, e che ora sente di poter condividere: la sindrome di Asperger.

Alle 21.00 al Supercinema Vittoria il film in Concorso La Panthère des Neiges (di Marie Amiguet, Vincent Munier, Francia / 2021 / 92'): Vincent Munier, uno dei fotografi di fauna selvatica più rinomati al mondo, accompagna l'avventuriero e romanziere Sylvain Tesson alla ricerca del leopardo delle nevi sull'altopiano tibetano, tra valli inesplorate e inaccessibili. Munier introduce Tesson alla sottile arte di rimanere nascosti in attesa, di seguire le tracce e di avere la pazienza necessaria per poter scorgere gli animali. Attraverso il loro viaggio sulle vette tibetane, abitate da presenze invisibili, i due uomini intraprendono una conversazione sul posto che abbiamo tra gli esseri viventi e celebrano la bellezza del mondo.

Sempre per la sezione Concorso alle 21.15 in Sala 3, The Taking (di Alexandre O. Philippe, Stati Uniti / 2021 / 76'), un documentario che attraverso celebri sequenze cinematografiche e le voci di esperti riflette sulla condizione della Monument Valley: essere un'attrazione turistica per molti, ma luogo di dolore e sofferenza per altri.

Infine alle 21.30 in Sala 2 per la sezione Destinazione…futuro Last and First Men (di Jóhann Jóhannsson, Islanda / 2019 / 70'), primo e unico film del compositore islandese Jóhann Jóhannsson, con i monumenti e memoriali sulle montagne della ex-Jugoslavia, e la voce di Tilda Swinton, in un ipnotico film di fantascienza contemporanea.

Info: trentofestival.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
The Last Mountain: al Trento Film Festival il toccante film sulla vita di Tom Ballard
05.05.2022
The Last Mountain: al Trento Film Festival il toccante film sulla vita di Tom Ballard
In Concorso alla rassegna trentina il film sulla storia degli alpinisti Alison Hargreaves e Tom Ballard, madre e figlio, entrambi morti nell'Himalaya. Il film segue la figlia di Alison, Kate Ballard, in un viaggio per dire addio a suo fratello sul Nanga Parbat. Recensione dii Amos Sandri.
Trento Film Festival Day 7: 70 anni di Soccorso Alpino e Speleologico Trentino
05.05.2022
Trento Film Festival Day 7: 70 anni di Soccorso Alpino e Speleologico Trentino
Trento Film Festival: giovedì 4 maggio nella serata evento con Hervé Barmasse e Andrea Castelli le testimonianze dei protagonisti di ieri e di oggi per celebrare i settant’anni del Soccorso Alpino e Speleologico Trentino. Nel pomeriggio consegna del Chiodo d’Oro della Sosat, la presentazione di #vivereinrifugio: sentinelle delle Dolomiti UNESCO e l’incontro Donne oltre l’orizzonte in cui il giornalista e divulgatore Emilio Cozzi intervista Marcella Salussolia, ingegnere del progetto Lunar Gateway, e Patrizia Caraveo, dirigente di ricerca all'Istituto nazionale di Astrofisica
Trento Film Festival day 6: il 'quindicesimo’ ottomila di Fausto De Stefani, la solidarietà arriva in vetta
04.05.2022
Trento Film Festival day 6: il 'quindicesimo’ ottomila di Fausto De Stefani, la solidarietà arriva in vetta
Trento Film Festival: mercoledì 4 maggio la serata evento "…anche i sogni impossibili. Il quindicesimo ottomila di Fausto De Stefani” che racconta la vita del grande alpinista e la nascita della Rarahil Memorial School in Nepal. Nel pomeriggio il convegno di ITAS Montagna, femminile singolare con tante ospiti per far emergere il punto di vista femminile sul tema della montagna.
Trento Film Festival day 5: Estremi narrativi con Mauro Corona, Kurt Diemberger, Carla Perrotti, Clara Mazzi, Paolo Paci, Claudio Pelizzeni
03.05.2022
Trento Film Festival day 5: Estremi narrativi con Mauro Corona, Kurt Diemberger, Carla Perrotti, Clara Mazzi, Paolo Paci, Claudio Pelizzeni
Trento Film Festival: martedì 3 maggio in piazza a Piedicastello la Serata Evento 'Estremi narrativi' con protagonisti lo scrittore Mauro Corona, l'alpinista Kurt Diemberger, l'esploratrice Carla Perrotti, la podcaster Clara Mazzi, il direttore di Meridiani Montagne Paolo Paci e il blogger Claudio Pelizzeni, moderati da Alberto Faustini. A MontagnaLibri la presentazione di 'Il cercatore di luce' con l’autore Carmine Abate, libro vincitore della sezione Vita e Storie di montagna del Premio ITAS 2022.
Reinhold Messner e Palma Baldo nuovi Soci Onorari del Trento Film Festival
02.05.2022
Reinhold Messner e Palma Baldo nuovi Soci Onorari del Trento Film Festival
L’alpinista sudtirolese Reinhold Messner e l’alpinista trentina Palma Baldo sono stati nominati nuovi Soci Onorari del Trento Film Festival.
Matteo De Zaiacomo al Trento Film Festival: 'Sul Cerro Torre ho portato tutti i Ragni di Lecco, anche quelli che non ci sono più'
02.05.2022
Matteo De Zaiacomo al Trento Film Festival: 'Sul Cerro Torre ho portato tutti i Ragni di Lecco, anche quelli che non ci sono più'
Intervista di Amos Sandri al forte alpinista lombardo Matteo De Zaiacomo, protagonista al Trento Film Festival della serata evento 'Messner e le sempreverdi', dove ha raccontato la sua ultima grande salita: la nuova via 'Brothers in arms' sul Cerro Torre, la mitica montagna della Patagonia.
Trento Film Festival day 4: il rock per il clima dei Marlene Kuntz
02.05.2022
Trento Film Festival day 4: il rock per il clima dei Marlene Kuntz
Trento Film Festival day 4: lunedì 2 maggio la performance live della rock band Marlene Kuntz, impegnata nel progetto itinerante Karma Clima. Al mattino pillole di scienza con il prof. Paolo Rocca e alla SAT montagne cyborg e paesaggi ibridi. Nel pomeriggio gli incontri di Festival Training e la presentazione della guida del 'Cammino naturale dei Parchi'. Al cinema arriva The Last Mountain, che racconta la storia degli alpinisti Alison Hargreaves e Tom Ballard.
70° Trento Film Festival, assegnato il Premio Lizard - Viaggio e avventura e il Premio Solidarietà Cassa di Trento
01.05.2022
70° Trento Film Festival, assegnato il Premio Lizard - Viaggio e avventura e il Premio Solidarietà Cassa di Trento
Assegnati oggi al Trento Film Festival il Premio Lizard - Viaggio e avventura a Fire of Love di Sara Dosa e il Premio Solidarietà Cassa di Trento a Leogra, eredità di un paesaggio di Andrea Colbacchini, già vincitore del Premio Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO.
Trento Film Festival day 3: l’alpinismo dà spettacolo
01.05.2022
Trento Film Festival day 3: l’alpinismo dà spettacolo
Trento Film Festival day 3: domenica 1 maggio la serata 'White Out. La conquista dell’inutile', uno spettacolo ispirato dagli scritti di Messner, Bonatti e di altri grandi del mondo della montagna. In mattinata il Convegno sulla salute della pelle organizzato dalla Società Italiana di Medicina di Montagna, nel pomeriggio l'appuntamento per celebrare i 150 anni dalla fondazione del Corpo degli Alpini e l’incontro con l’alpinista Tamara Lunger.
Giù in mezzo agli uomini. Vita e morte di Guido Rossa di Sergio Luzzatto vince il Premio ITAS del Libro di Montagna
30.04.2022
Giù in mezzo agli uomini. Vita e morte di Guido Rossa di Sergio Luzzatto vince il Premio ITAS del Libro di Montagna
Sono stati decretati i vincitori del Premio ITAS del Libro di Montagna al 70° Trento Film Festival. A vincere la 48° edizione del concorso letterario che celebra la montagna in tutte le sue forme è stato Giù in mezzo agli uomini. Vita e morte di Guido Rossa di Sergio Luzzatto. Gli altri libri premiati: Cervino. La montagna leggendaria di Hervé Barmasse (Alpinismo e sport di montagna), Sentiero Italia CAI, a cura di Francesco Cappellari (Guide e mappe), Il pianeta di Greta di Alessandra Viola e Rosalba Vitellaro (Libri per ragazzi), Il cercatore di luce di Carmine Abate (Vita e storie di montagna). Menzione speciale Trentino per Ho scalato un ideale. Armando Aste, uomo e alpinista di Maurizio Gentilini.
Domani al via il 70° Trento Film Festival
28.04.2022
Domani al via il 70° Trento Film Festival
Domani, venerdì 29 aprile il Trento Film Festival apre la sua 70° edizione con la cerimonia ufficiale al Castello del Buonconsiglio, l’inaugurazione di MontagnaLibri e della Mostra mercato internazionale delle librerie antiquarie. In serata la proiezione in anteprima mondiale della versione restaurata del documentario Italia K2 del regista trentino Marcello Baldi.
Trento e il suo Film Festival: una storia lunga settant’anni
27.04.2022
Trento e il suo Film Festival: una storia lunga settant’anni
Dal 29 aprile all’8 maggio la 70° edizione del Trento Film Festival, la rassegna di cinema e culture di montagna che ha portato il mondo a Trento e Trento nel mondo.
Al Trento Film Festival il Premio Speciale Lizard - Viaggio e avventura
26.04.2022
Al Trento Film Festival il Premio Speciale Lizard - Viaggio e avventura
Per il secondo anno consecutivo il Premio Speciale Lizard sarà consegnato durante il Trento Film Festival, in programma dal 29 aprile all’8 maggio 2022
Tre premi speciali al Trento Film Festival: Lizard, CinemAMoRe, Studenti Università di Trento
04.05.2021
Tre premi speciali al Trento Film Festival: Lizard, CinemAMoRe, Studenti Università di Trento
Oggi al Trento Film Festival è il giorno di tre riconoscimenti speciali: il nuovo Premio Lizard - Viaggio e avventura viene assegnato al film 'La casa rossa' di Francesco Catarinolo e Gianluca De Angelis, il Premio CinemAMoRe va a 'PrimAscesa' di Leonardo Panizza, e il Premio Studenti Università di Trento, Bolzano e Innsbruck sarà consegnato Tobia Passigato per 'Schianti'.
MontagnaLibri: emozioni tra le pagine al 70° Trento Film Festival
14.04.2022
MontagnaLibri: emozioni tra le pagine al 70° Trento Film Festival
Nel Salotto Letterario di Piazza Fiera a Trento, decine di presentazioni di libri e incontri con autrici e autori, anche grazie all’importante e confermata collaborazione con il Premio ITAS del Libro di Montagna che in occasione del 70° Trento Film Festival presenta i libri finalisti e ne premia gli autori.
Più di 120 i film al 70° Trento Film Festival 2022
12.04.2022
Più di 120 i film al 70° Trento Film Festival 2022
Sono più di 120 i film, tra lunghi e corti, in programma dal 29 aprile all’8 maggio nella 70° edizione del 70° Trento Film Festival. Con 27 anteprime mondiali, 13 internazionali e 37 italiane, ben oltre metà del programma sarà composto da film mai visti prima in Italia.
Presentato il programma del 70° Trento Film Festival
11.04.2022
Presentato il programma del 70° Trento Film Festival
Dal 29 aprile all’8 maggio andrà in scena la 70° edizione del Trento Film Festival, il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato alla montagna, all’avventura e all’esplorazione. Oltre 120 film in programma, più di 150 appuntamenti, 9 mostre e il salotto letterario di MontagnaLibri. Tra gli ospiti Reinhold Messner, Hervé Barmasse, Tamara Lunger, Mauro Corona, Laura Rogora, Paolo Cognetti, Paolo Nespoli, Brunello Cucinelli e i Marlene Kuntz.
Un omaggio a Mario Fantin, l’esploratore con la macchina da presa, al 70° Trento Film Festival
07.04.2022
Un omaggio a Mario Fantin, l’esploratore con la macchina da presa, al 70° Trento Film Festival
Nove film recentemente restaurati, un documentario e una mostra per ricordare Mario Fantin, il regista, alpinista e sognatore che si definiva 'cacciatore di immagini alpine'. L’omaggio dal 29 aprile all’8 maggio durante il 70° Trento Film Festival nasce dalla collaborazione con il FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano, la Cineteca di Bologna e il Museo Nazionale della Montagna.
A Trento Takeaway, il nuovo film di Renzo Carbonera
06.04.2022
A Trento Takeaway, il nuovo film di Renzo Carbonera
Mercoledì 6 aprile tornano gli 'Avvicinamenti' al Trento Film Festival con l’anteprima in Trentino di Takeaway, l’ultimo film del regista friulano Renzo Carbonera: una storia di sport e doping, con Libero De Rienzo nel suo ultimo ruolo per il grande schermo.
A Trento The Rescue di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi
30.03.2022
A Trento The Rescue di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi
Mercoledì 30 marzo a Trento il quarto appuntamento con la rassegna che accompagna il pubblico verso il 70° Trento Film Festival: alle 20.45 'The Rescue' di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi, il documentario che racconta con immagini inedite il celebre drammatico salvataggio di dodici ragazzi intrappolati nel 2018 in una grotta allagata in Thailandia.
Il Trento Film Festival presenta la nuova sezione Quarta parete per video YouTube
10.03.2022
Il Trento Film Festival presenta la nuova sezione Quarta parete per video YouTube
Grazie alla collaborazione con Hervé Barmasse e Tudor Laurini è nata la nuova sezione 'Quarta parete’ del Trento Film Festival, dedicata ai content creator e alle opere prodotte per canali YouTube. Il vincitore sarà premiato in occasione della 70° edizione, in programma dal 29 aprile al 9 maggio 2022.
È di Milo Manara il manifesto del 70° Trento Film Festival
03.03.2022
È di Milo Manara il manifesto del 70° Trento Film Festival
Dopo il manifesto rifiutato nel 1997, il celebre artista Milo Manara torna a Trento da protagonista realizzando il manifesto della 70° edizione del Trento Film Festival. Il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato alla montagna, all’avventura e all’esplorazione si terrà dal 29 aprile all'8 maggio 2022.
Trento Film Festival 2022, domani la presentazione della 70° edizione
01.03.2022
Trento Film Festival 2022, domani la presentazione della 70° edizione
Mercoledì 2 marzo alle 10.30 si terrà la presentazione del programma del 70° Trento Film Festival in live streaming sulla pagina Facebook e YouTube del Trento Film Festival, in programma dal 29 aprile all'8 maggio

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós