Home page Planetmountain.com
L’alpinista sudtirolese Reinhold Messner e l’alpinista trentina Palma Baldo sono stati nominati nuovi Soci Onorari del Trento Film Festival.
Fotografia di Michele Purin / Trento Film Festival
Palma Baldo, Socio Onorario del Trento Film Festival
Fotografia di Michele Purin / Trento Film Festival
il Presidente del Festival Mauro Leveghi consegna all’alpinista sudtirolese Reinhold Messner una targa e una pergamena con le motivazioni che hanno spinto l’Assemblea dei Soci del Trento Film Festival a nominarlo Socio Onorario
Fotografia di Michele Purin / Trento Film Festival
Palma Baldo, Socio Onorario del Trento Film Festival
Fotografia di Michele Purin / Trento Film Festival

Reinhold Messner e Palma Baldo nuovi Soci Onorari del Trento Film Festival

di

L’alpinista sudtirolese Reinhold Messner e l’alpinista trentina Palma Baldo sono stati nominati nuovi Soci Onorari del Trento Film Festival.

Sir Chris Bonington, Kurt Diemberger, Sergio Martini, Pierre Mazeaud, Nives Meroi e Romano Benet, Roberto Sorgato, Goretta Traverso Casarotto. Prima di loro, purtroppo scomparsi, Erich Abram, Armando Aste, Walter Bonatti, Riccardo Cassin, Bruno Detassis, Cesare Maestri. A questa lista di illustri nomi dell’alpinismo mondiale si aggiungono da ieri Reinhold Messner e Palma Baldo, che il Trento Film Festival ha nominato Soci Onorari.

L’annuncio è stato dato ieri sera, in occasione della serata evento Messner e le sempreverdi: in apertura il Presidente del Festival Mauro Leveghi ha consegnato all’alpinista sudtirolese e all’alpinista trentina una targa e una pergamena con le motivazioni che hanno spinto l’Assemblea dei Soci del Festival (Comune di Trento, Cai – Club alpino italiano, Comune di Bolzano, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Trento, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bolzano) a conferire loro la nomina.

"Reinhold Messner oltre ad essere uno dei più grandi alpinisti della storia, un celebre esploratore, scrittore e divulgatore, è un altrettanto grandissimo innovatore. Una qualità, questa, che lo accomuna, per molti aspetti, al Trento Film Festival che nel corso dei suoi 70 anni di vita si è sempre rinnovato, sperimentando nuovi mondi e modi di raccontare e scoprire la montagna" si legge nelle motivazioni. "Socio onorario e medaglia d'oro del Club Alpino Italiano, il suo spirito innovativo si è anche espresso attraverso la fondazione e la gestione del complesso museale “Messner Mountain Museum”, sperimentando un modo originale di raccontare le culture delle montagne del mondo. Storico dell’alpinismo, sceneggiatore e conduttore di serate-evento tra le più attese del Trento Film Festival, Reinhold Messner, in questi ultimi anni ha aperto una nuova pagina della sua eclettica vita, diventando regista e produttore di film di montagna. Un amore per il cinema, il suo, attraverso il quale entra nella più intima essenza degli uomini, degli alpinisti e delle popolazioni delle montagne del mondo, così come avviene per il Trento Film Festival, laboratorio di idee ed esploratore di nuove strade sulle quali incamminarsi verso continui, nuovi orizzonti".

Un grande applauso ha accompagnato la consegna delle targhe e l’annuncio per Palma Baldo, figura di primo piano dell’alpinismo trentino e nazionale, che – si legge nelle motivazioni - "si è sempre distinta per il modo come ha vissuto il suo rapporto romantico con la montagna e il profondo rispetto per la natura, rappresentando un esempio per tutti coloro che amano e frequentano le “Terre alte”, esprimendo molti dei valori che caratterizzano il Trento Film Festival. Il curriculum di Palma Baldo è costellato di numerose prime salite e prime ripetizioni e dal primato di essere stata la prima donna italiana e tra le primissime al mondo a scalare, nel 1979, insieme al marito Giovanni Groaz e Franco Perlotto (compiendo la prima ripetizione europea femminile) la difficilissima e meravigliosa via del Nose su El Capitan, in California, una montagna “scoperta”, all’epoca, da Palma, grazie proprio alla frequentazione del Trento Film Festival. È stata, inoltre, tra le prime tre donne in Italia e la prima in Trentino ad essere diventata guida alpina. “Chiodo d’Oro” Sosat nel 2013 insieme al marito, Palma Baldo ha interpretato ad altissimi livelli un alpinismo a 360° gradi, dando voce, come il Trento Film Festival, all’essenza e all’anima della montagna".

Info: trentofestival.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Matteo De Zaiacomo al Trento Film Festival: 'Sul Cerro Torre ho portato tutti i Ragni di Lecco, anche quelli che non ci sono più'
02.05.2022
Matteo De Zaiacomo al Trento Film Festival: 'Sul Cerro Torre ho portato tutti i Ragni di Lecco, anche quelli che non ci sono più'
Intervista di Amos Sandri al forte alpinista lombardo Matteo De Zaiacomo, protagonista al Trento Film Festival della serata evento 'Messner e le sempreverdi', dove ha raccontato la sua ultima grande salita: la nuova via 'Brothers in arms' sul Cerro Torre, la mitica montagna della Patagonia.
Trento Film Festival day 4: il rock per il clima dei Marlene Kuntz
02.05.2022
Trento Film Festival day 4: il rock per il clima dei Marlene Kuntz
Trento Film Festival day 4: lunedì 2 maggio la performance live della rock band Marlene Kuntz, impegnata nel progetto itinerante Karma Clima. Al mattino pillole di scienza con il prof. Paolo Rocca e alla SAT montagne cyborg e paesaggi ibridi. Nel pomeriggio gli incontri di Festival Training e la presentazione della guida del 'Cammino naturale dei Parchi'. Al cinema arriva The Last Mountain, che racconta la storia degli alpinisti Alison Hargreaves e Tom Ballard.
70° Trento Film Festival, assegnato il Premio Lizard - Viaggio e avventura e il Premio Solidarietà Cassa di Trento
01.05.2022
70° Trento Film Festival, assegnato il Premio Lizard - Viaggio e avventura e il Premio Solidarietà Cassa di Trento
Assegnati oggi al Trento Film Festival il Premio Lizard - Viaggio e avventura a Fire of Love di Sara Dosa e il Premio Solidarietà Cassa di Trento a Leogra, eredità di un paesaggio di Andrea Colbacchini, già vincitore del Premio Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO.
Trento Film Festival day 3: l’alpinismo dà spettacolo
01.05.2022
Trento Film Festival day 3: l’alpinismo dà spettacolo
Trento Film Festival day 3: domenica 1 maggio la serata 'White Out. La conquista dell’inutile', uno spettacolo ispirato dagli scritti di Messner, Bonatti e di altri grandi del mondo della montagna. In mattinata il Convegno sulla salute della pelle organizzato dalla Società Italiana di Medicina di Montagna, nel pomeriggio l'appuntamento per celebrare i 150 anni dalla fondazione del Corpo degli Alpini e l’incontro con l’alpinista Tamara Lunger.
Giù in mezzo agli uomini. Vita e morte di Guido Rossa di Sergio Luzzatto vince il Premio ITAS del Libro di Montagna
30.04.2022
Giù in mezzo agli uomini. Vita e morte di Guido Rossa di Sergio Luzzatto vince il Premio ITAS del Libro di Montagna
Sono stati decretati i vincitori del Premio ITAS del Libro di Montagna al 70° Trento Film Festival. A vincere la 48° edizione del concorso letterario che celebra la montagna in tutte le sue forme è stato Giù in mezzo agli uomini. Vita e morte di Guido Rossa di Sergio Luzzatto. Gli altri libri premiati: Cervino. La montagna leggendaria di Hervé Barmasse (Alpinismo e sport di montagna), Sentiero Italia CAI, a cura di Francesco Cappellari (Guide e mappe), Il pianeta di Greta di Alessandra Viola e Rosalba Vitellaro (Libri per ragazzi), Il cercatore di luce di Carmine Abate (Vita e storie di montagna). Menzione speciale Trentino per Ho scalato un ideale. Armando Aste, uomo e alpinista di Maurizio Gentilini.
Domani al via il 70° Trento Film Festival
28.04.2022
Domani al via il 70° Trento Film Festival
Domani, venerdì 29 aprile il Trento Film Festival apre la sua 70° edizione con la cerimonia ufficiale al Castello del Buonconsiglio, l’inaugurazione di MontagnaLibri e della Mostra mercato internazionale delle librerie antiquarie. In serata la proiezione in anteprima mondiale della versione restaurata del documentario Italia K2 del regista trentino Marcello Baldi.
Trento e il suo Film Festival: una storia lunga settant’anni
27.04.2022
Trento e il suo Film Festival: una storia lunga settant’anni
Dal 29 aprile all’8 maggio la 70° edizione del Trento Film Festival, la rassegna di cinema e culture di montagna che ha portato il mondo a Trento e Trento nel mondo.
Al Trento Film Festival il Premio Speciale Lizard - Viaggio e avventura
26.04.2022
Al Trento Film Festival il Premio Speciale Lizard - Viaggio e avventura
Per il secondo anno consecutivo il Premio Speciale Lizard sarà consegnato durante il Trento Film Festival, in programma dal 29 aprile all’8 maggio 2022
Tre premi speciali al Trento Film Festival: Lizard, CinemAMoRe, Studenti Università di Trento
04.05.2021
Tre premi speciali al Trento Film Festival: Lizard, CinemAMoRe, Studenti Università di Trento
Oggi al Trento Film Festival è il giorno di tre riconoscimenti speciali: il nuovo Premio Lizard - Viaggio e avventura viene assegnato al film 'La casa rossa' di Francesco Catarinolo e Gianluca De Angelis, il Premio CinemAMoRe va a 'PrimAscesa' di Leonardo Panizza, e il Premio Studenti Università di Trento, Bolzano e Innsbruck sarà consegnato Tobia Passigato per 'Schianti'.
MontagnaLibri: emozioni tra le pagine al 70° Trento Film Festival
14.04.2022
MontagnaLibri: emozioni tra le pagine al 70° Trento Film Festival
Nel Salotto Letterario di Piazza Fiera a Trento, decine di presentazioni di libri e incontri con autrici e autori, anche grazie all’importante e confermata collaborazione con il Premio ITAS del Libro di Montagna che in occasione del 70° Trento Film Festival presenta i libri finalisti e ne premia gli autori.
Più di 120 i film al 70° Trento Film Festival 2022
12.04.2022
Più di 120 i film al 70° Trento Film Festival 2022
Sono più di 120 i film, tra lunghi e corti, in programma dal 29 aprile all’8 maggio nella 70° edizione del 70° Trento Film Festival. Con 27 anteprime mondiali, 13 internazionali e 37 italiane, ben oltre metà del programma sarà composto da film mai visti prima in Italia.
Presentato il programma del 70° Trento Film Festival
11.04.2022
Presentato il programma del 70° Trento Film Festival
Dal 29 aprile all’8 maggio andrà in scena la 70° edizione del Trento Film Festival, il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato alla montagna, all’avventura e all’esplorazione. Oltre 120 film in programma, più di 150 appuntamenti, 9 mostre e il salotto letterario di MontagnaLibri. Tra gli ospiti Reinhold Messner, Hervé Barmasse, Tamara Lunger, Mauro Corona, Laura Rogora, Paolo Cognetti, Paolo Nespoli, Brunello Cucinelli e i Marlene Kuntz.
Un omaggio a Mario Fantin, l’esploratore con la macchina da presa, al 70° Trento Film Festival
07.04.2022
Un omaggio a Mario Fantin, l’esploratore con la macchina da presa, al 70° Trento Film Festival
Nove film recentemente restaurati, un documentario e una mostra per ricordare Mario Fantin, il regista, alpinista e sognatore che si definiva 'cacciatore di immagini alpine'. L’omaggio dal 29 aprile all’8 maggio durante il 70° Trento Film Festival nasce dalla collaborazione con il FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano, la Cineteca di Bologna e il Museo Nazionale della Montagna.
A Trento Takeaway, il nuovo film di Renzo Carbonera
06.04.2022
A Trento Takeaway, il nuovo film di Renzo Carbonera
Mercoledì 6 aprile tornano gli 'Avvicinamenti' al Trento Film Festival con l’anteprima in Trentino di Takeaway, l’ultimo film del regista friulano Renzo Carbonera: una storia di sport e doping, con Libero De Rienzo nel suo ultimo ruolo per il grande schermo.
A Trento The Rescue di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi
30.03.2022
A Trento The Rescue di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi
Mercoledì 30 marzo a Trento il quarto appuntamento con la rassegna che accompagna il pubblico verso il 70° Trento Film Festival: alle 20.45 'The Rescue' di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi, il documentario che racconta con immagini inedite il celebre drammatico salvataggio di dodici ragazzi intrappolati nel 2018 in una grotta allagata in Thailandia.
Il Trento Film Festival presenta la nuova sezione Quarta parete per video YouTube
10.03.2022
Il Trento Film Festival presenta la nuova sezione Quarta parete per video YouTube
Grazie alla collaborazione con Hervé Barmasse e Tudor Laurini è nata la nuova sezione 'Quarta parete’ del Trento Film Festival, dedicata ai content creator e alle opere prodotte per canali YouTube. Il vincitore sarà premiato in occasione della 70° edizione, in programma dal 29 aprile al 9 maggio 2022.
È di Milo Manara il manifesto del 70° Trento Film Festival
03.03.2022
È di Milo Manara il manifesto del 70° Trento Film Festival
Dopo il manifesto rifiutato nel 1997, il celebre artista Milo Manara torna a Trento da protagonista realizzando il manifesto della 70° edizione del Trento Film Festival. Il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato alla montagna, all’avventura e all’esplorazione si terrà dal 29 aprile all'8 maggio 2022.
Trento Film Festival 2022, domani la presentazione della 70° edizione
01.03.2022
Trento Film Festival 2022, domani la presentazione della 70° edizione
Mercoledì 2 marzo alle 10.30 si terrà la presentazione del programma del 70° Trento Film Festival in live streaming sulla pagina Facebook e YouTube del Trento Film Festival, in programma dal 29 aprile all'8 maggio

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós