Home page Planetmountain.com
Adam Ondra a Kranj, Coppa del Mondo Arrampicata Lead 2019
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
Adam Ondra a Kranj, Coppa del Mondo Arrampicata Lead 2019
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
2. Jessica Pilz 1. Chaehyun Seo 3. Lučka Rakovec
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
Lučka Rakovec a Kranj, Coppa del Mondo Arrampicata Lead 2019
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC

Adam Ondra e Chaehyun Seo vincono a Kranj

di

La quarta tappa della Coppa del Mondo Lead 2019 è stata vinta domenica, a Kranj in Slovenia, da Adam Ondra e Chaehyun Seo. Jessica Pilz e Kai Harada hanno preso l’argento, Lučka Rakovec e Alberto Ginés López in bronzo.

Kranj è sinonimo di tradizione all’ennesima potenza, infatti quest'anno la piccola cittadina slovena ha ospitato una tappa delle Coppa del Mondo Lead per la 24° volta. Le aspettative erano particolarmente alte poiché molti atleti speravano di guadagnare punti importanti per poter accedere alla prossima occasione di qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020, ovvero la gara combinata a Tolosa, che si terrà a fine novembre.

L'attuale leader della Coppa del Mondo Alexander Megos non si è presentato a causa di un infortunio alle dita ma molti degli atleti più forti si sono recati in Slovenia per la gara che era, come sempre, bella ed intensa. Per dare solo un esempio emblematico: la triplice Campionessa del Mondo (Lead, Boulder e Combinata in Giappone) e stra favorita di casa Janja Garbret non è riuscita a qualificarsi per la finale.

La rivelazione di quest’anno, la giovanissima coreana Chaehyun Seo, ha ripreso a macinare vittorie e si è è assicurata la sua terza medaglia d’oro nella stagione di debutto dopo essere riuscita a tenere uno svaso terribile che Jessica Pilz aveva appena toccato, mentre Lučka Rakovec è riuscita a guadagnarsi la sua prima medaglia in Coppa del Mondo davanti al pubblico di casa salendo sul terzo gradino del podio. Anak Verhoeven ha celebrato il ritorno alle gare, dopo un periodo di stop tovuto ad un infortunio, con un'ottimo quarto posto, dopo essere caduta dalla stessa presa di Racovec, mentre un movimento difficile nella parte bassa della via ha fermato le altre finaliste: Ai Mori si è piazzata con un deludente 5° dopo aver brillato in semifinale, Natsumi Hirano 6°, Mia Krampl 7° e Mei Kotake, la terza delle giapponesi in finale, 8°.

Kranj è una delle gare preferite di Adam Ondra e dopo tre vittorie in passato, si è aggiudicato anche l’edizione 2019. Il ceco ha dominato tutti i turni di gara e poi, l’ultimo ad uscire dall’isolamento, è stato l’unico a raggiungere il top. L’ex campione del mondo boulder 2018 Kai Harada ha festeggiato la sua miglior performance in una gara lead aggiudicandosi la medaglia d’argento, mentre il sedicenne Alberto Ginés López si è visto salire sul terzo gradino del podio per la prima volta in una gara senior. Sean McColl invece, a 8 anni dalla sua vittoria a Kranj, ha dimostrato di essere ancora una forza da non sottovalutare e si è piazzato quarto, davanti a Kokoro Fuji e Stefano Ghisolfi; l’azzurro in particolare ha inventato una piccola magia per passare i praticamente intenibili svasi. Queste due prese sono state la fine di Jakob Schubert e Martin Stranik e entrambi sono caduti a questo punto e spareggiati in base al risultato della semifinale.


1 Chaehyun Seo KOR 34.5+
2 Jessica Pilz AUT 34.5
3 Lucka Rakovec SLO 34+
4 Anak Verhoeven BEL 34+
5 Ai Mori JPN 20+
6 Natsumi Hirano JPN 20+
7 Mia Krampl SLO 20+
8 Mei Kotake JPN 20
+
9 Jain Kim KOR
10 Tjasa Kalan SLO
11 Lana Skusek SLO
12 Laura Rogora ITA
13 Janja Garnbret SLO
14 Kyra Condie USA
15 Mina Markovic SLO
16 Ashima Shiraishi USA
17 Nolwenn Arc FRA
17 Julia Fiser AUT
19 Katherine Choong SUI
20 Elnaz Rekabi IRI
21 Fanny Gibert FRA
22 Anne-Sophie Koller SUI
23 Futaba Ito JPN
24 Yuki Hiroshige JPN
25 Heloïse Doumont BEL
26 Nika Potapova UKR
27 Molly Thompson-Smith GBR
28 Vanda Michalkova SVK
29 Honoka Moriwaki JPN
30 Michelle Hulliger SUI
31 Eva Maria Hammelmüller AUT
32 Sandra Lettner AUT
33 Viktoriia Meshkova RUS
34 Lynn Van Der Meer NED
35 Sol Sa KOR
36 Hannah Schubert AUT
37 Claudia Ghisolfi ITA
38 Elena Krasovskaya RUS
39 Afra Hönig GER
40 Alex Johnson USA
41 Michaela Smetanova CZE
41 Lucija Tarkus SLO
43 Lan Kim KOR
44 Anna Zaikina RUS
45 Emily Phillips GBR
46 Alma Bestvater GER
47 Hung Ying Lee TPE
48 Maggie Hammer USA
49 Sara Morandini ITA
50 Estelle Park USA
51 Wai-ping Yu HKG
52 Bianca Magalhaes De Castro BRA
53 Aleksandra Kalucka POL

1 Adam Ondra CZE Top
2 Kai Harada JPN 32
3 Alberto Ginés López ESP 31.5+
4 Sean Mccoll CAN 30+
5 Kokoro Fujii JPN 27+
6 Stefano Ghisolfi ITA 25+
7 Jakob Schubert AUT 12+
8 Martin Stranik CZE 12+

9 Rei Sugimoto JPN
10 Dmitrii Fakiryanov RUS
11 Fedir Samoilov UKR
12 Romain Desgranges FRA
13 Luka Potocar SLO
14 Sean Bailey USA
15 Martin Bergant SLO
16 Anze Peharc SLO
17 Yannick Flohé GER
18 Marcello Bombardi ITA
19 Hamish Mcarthur GBR
20 Sebastian Halenke GER
21 Nao Monchois FRA
22 Taisei Homma JPN
23 James Pope GBR
24 Jesse Grupper USA
25 Jakub Konecny CZE
26 William Bosi GBR
27 Loïc Timmermans BEL
28 Max Rudigier AUT
29 Yuki Hada JPN
30 Hannes Puman SWE
30 Francesco Vettorata ITA
32 Hanwool Kim KOR
33 Meichi Narasaki JPN
34 Jongwon Chon KOR
35 Tim Reuser NED
36 Alfons Dornauer AUT
37 Nikolai Iarilovets RUS
38 Nimrod Marcus ISR
39 Mark Brand NED
40 Matthias Schiestl AUT
41 Keita Dohi JPN
42 Jernej Kruder SLO
43 Aleksey Rubtsov RUS
44 Kim Marschner GER
45 Ziga Zajc SLO
46 Harold Peeters BEL
47 Michael Piccolruaz ITA
48 Jabee Kim KOR
49 Mikel Asier Linacisoro Molina ESP
50 Florian Klingler AUT
51 Vadim Timonov RUS
52 Milan Preskar SLO
53 Sébastien Berthe BEL
54 Nicolas Collin BEL
55 Philipp Martin GER
56 Andrej Polak SLO
57 Alistair Duval FRA
58 Cesar Grosso BRA
59 Dohyun Lee KOR
60 Louis Gundolf AUT
60 Mykhayil Tkachuk UKR
62 Max Kleesattel GER
63 Cheung-chi Shoji Chan HKG
64 Šimon Potůček CZE
65 Leto Cavé NED
66 Ka-chun Yau HKG
67 Kieran Forrest GBR
68 Chi-fung Au HKG
68 Aleksandr Shikov RUS
70 John Brosler USA
71 Simón Padin ARG
72 Jan Kriz CZE

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Hidemasa Nishida e Chaehyun Seo super a Briançon
23.07.2019
Hidemasa Nishida e Chaehyun Seo super a Briançon
Il report Leonardo di Marino, tracciatore insieme a Carles Brasco e Jan Zbraneck, della terza tappa della Coppa del Mondo di arrampicata Lead 2019 vinta a Briançon sabato scorso dal giapponese Hidemasa Nishida e dalla sud coreana Chaehyun Seo. Secondo posto per Janja Garnbret e Hiroto Shimizu, terzo per Natsuki Tanii e Shuta Tanaka.
Adam Ondra e Chaehyun Seo le stelle di Chamonix
16.07.2019
Adam Ondra e Chaehyun Seo le stelle di Chamonix
Sabato scorso a Chamonix (Francia) la seconda tappa della Coppa del Mondo Lead  è stata vinta dalla 15enne Chaehyun Seo e da Adam Ondra. Venerdì la la quarta e penultima tappa della Coppa del Mondo Speed è stata vinta da YiLing Song e Alfian Muhammad.
Janja Garnbret senza magnesite e Sascha Lehmann senza errori vincono a Villars
08.07.2019
Janja Garnbret senza magnesite e Sascha Lehmann senza errori vincono a Villars
Sabato sera la climber slovena Janja Garnbret e lo svizzero Sascha Lehmann hanno vinto la prima tappa della Coppa del Mondo Lead 2019 a Villars in Svizzera. La quarta tappa della Coppa del Mondo di arrampicata Speed è stata vinta da Anouck Jaubert e Aleksandr Shikov.
Janja Garnbret: Veni, vidi, vici, Vail
12.06.2019
Janja Garnbret: Veni, vidi, vici, Vail
La Coppa del Mondo Boulder 2019 è stata vinta dalla slovena Janja Garnbret e dal giapponese Tomoa Narasaki. L'ultima tappa a Vail, USA, è stata vinta sabato sera da Garnbret e da Yoshiyuki Ogata. Ottima prestazione di Laura Rogora, 8°.
Coppa del Mondo Lead 2018: Jessica Pilz e Domen Škofic vincono l'ultima tappa a Xiamen
04.11.2018
Coppa del Mondo Lead 2018: Jessica Pilz e Domen Škofic vincono l'ultima tappa a Xiamen
L'ultima tappa della Coppa del Mondo Lead 2018 si è svolta a Xiamen in Cina lo scorso fine settimana ed è stata vinta da Jessica Pilz e Domen Škofic. Janja Garnbret e Jakob Schubert hanno vinto la Coppa 2018, davanti a Jessica Pilz e Stefano Ghisolfi, argento, e Jain Kim e Škofic e Romain Desgranges, bronzo. La Coppa del Mondo Speed ​​2018 è stata vinta da Anouck Jaubert e Bassa Mawem.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni