Home page Planetmountain.com
Janja Garnbret vince il Campionato del Mondo Boulder, Hachioji, Giappone
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC
Tomoa Narasaki vince il Campionato del Mondo Boulder, Hachioji, Giappone
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC
Akiyo Noguchi, Campionato del Mondo Boulder, Hachioji, Giappone
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC
Jakob Schubert,
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC

Janja Garnbret e Tomoa Narasaki Campioni del Mondo Boulder 2019

di

La climber slovena Janja Garnbret e il giapponese Tomoa Narasaki si sono laureati Campioni del Mondo Boulder 2019 oggi a Hachioji in Giappone. Akiyo Noguchi e Jakob Schubert hanno vinto la medaglia d'argento, Shauna Coxsey e Yannick Flohé la medaglia di bronzo.

I vincitori della Coppa del Mondo di Boulder 2019 Janja Garnbret e Tomoa Narasaki hanno vinto oggi in maniera ineccepibile il Campionato del mondo di Boulder 2019 a Hachioji, in Giappone durante il terzo dei dodici giorni dei mondiali di arrampicata sportiva.

Garnbret ha difeso il titolo vinto a Innsbruck nel 2018 dopo aver dominato sia le qualifiche che la semifinale, e durante la finale ha tirato fuori l’asso nella manica sul blocco #2 che le ha spianato la strada verso il suo secondo titolo iridato del boulder. Pochi secondi prima del termine della gara, la favorita di casa Akiyo Noguchi era riuscita a salire al primo colpo l’ultimo blocco prendersi provvisoriamente il primo posto, ma la ventenne slovena ha mantenuta la calma e, come in una favola, è volata verso il top dell’ultimo blocco per vincere il titolo e spingere Noguchi al secondo posto. La britannica Shauna Coxsey ha avuto bisogno di due tentativi in ​​più rispetto alla giapponese per raggiungere due top e due zone che le sono valse la medaglia di bronzo. Un'ispirata Ievgeniia Kazbekova si è piazzata quarta in quella che è senza dubbio la migliore gara della sua carriera, davanti a Miho Nonaka e Nanako Kura.

Nella gara maschile, Tomoa Narasaki si è ripreso il titolo che aveva vinto tre anni fa a Parigi, salendo due blocchi e guadagnando 4 zone. A parte questi due top di Narasaki, la tracciatura si è rivelata semplicemente troppo difficile per tutti gli altri atleti che, con 0 top, sono stati spareggiati sul numero di tentativi per raggiungere le zone. La climbing machine austriaca Jakob Schubert, nella sua prima finale di un campionato mondiale boulder, ha raggiunto 3 zone in 10 tentativi per aggiudicarsi la medaglia d’argento, davanti al giovane outsider tedesco Yannick Flohé che ha conquistato il bronzo con 3 zone in 13 tentativi. Kokoro Fuji e Keita Dohi si sono piazzati rispettivamente quarto e quinto mentre, completamente inspiegabilmente, Adam Ondra non è riuscito ad andare a segno su nessuno dei blocchi. Dopo aver dominato sia le qualifiche che le semifinali, non ha raggiunto nemmeno una zona e si è dovuto accontentare del sesto posto.

I 253 atleti provenienti da 39 paesi diversi non hanno tempo di fermarsi perché i Campionati del mondo di arrampicata continuano già domani con le qualifiche Lead, seguite dallo Speed ​​e la Combinata. La posta in gioco è più alta che mai dato che i 7 atleti migliori della Combinata si qualificano per i primi giochi olimpici estivi che si terranno a Tokyo 2020.

CLASSIFICA FINALE
Maschile
1 Janja Garnbret SLO 3T3z88
2 Akiyo Noguchi JPN 2T2z42
3 Shauna Coxsey GBR 2T2z66
4 Ievgeniia Kazbekova UKR 1T2z34
5 Miho Nonaka JPN 1T2z56
6 Nanako Kura JPN 0T1z01

7 Futaba Ito JPN
7 Alannah Yip CAN
9 Fanny Gibert FRA
10 Petra Klingler SUI
11 YueTong Zhang CHN
12 Lucka Rakovec SLO
13 Chaehyun Seo KOR
14 Kyra Condie USA
15 Anne-Sophie Koller SUI
15 Urska Repusic SLO
17 Sofya Yokoyama SUI
17 Mia Krampl SLO
19 Laura Rogora ITA
20 Luce Douady FRA
21 Afra Hönig GER
21 Vita Lukan SLO
23 Natalia Grossman USA
23 Elena Krasovskaya RUS
25 Jain Kim KOR
25 Viktoriia Meshkova RUS
27 Andrea Kümin SUI
27 Sol Sa KOR
29 Luiza Emeleva RUS
29 Ashima Shiraishi USA
31 Oceania Mackenzie AUS
31 Ai Mori JPN
33 Alex Johnson USA
33 Jessica Pilz AUT
35 Johanna Färber AUT
35 Sandra Lettner AUT
37 Anouck Jaubert FRA
37 Irina Kuzmenko RUS
39 Mei Kotake JPN
39 Elnaz Rekabi IRI
41 Di Niu CHN
41 Brooke Raboutou USA
43 Julia Chanourdie FRA
43 Tatiana Shemulinkina RUS
45 Valentina Aguado ARG
45 Hung Ying Lee TPE
47 Alejandra Contreras CHI
47 Allison Vest CAN
49 Sienna Kopf USA
49 Andrea Rojas ECU
51 Tiffany Melius AUS
51 Margaryta Zakharova UKR
53 Lan Kim KOR
53 Yael Taub ISR
55 Eliska Adamovska CZE
55 Rong Jiang CHN
57 Aleksandra Miroslaw POL
57 Iuliia Panteleeva RUS
59 Lucinda Ann Stirling AUS
59 Puntarika Tunyavanich THA
61 Natalia Kalucka POL
61 Thais Makino Shiraiwa BRA
63 YuZhen Baima CHN
63 Aleksandra Kalucka POL
65 Margarita Agambayeva KAZ
65 YiLing Song CHN
65 Tamara Ulzhabayeva KAZ
68 Prateeksha Arun IND
68 Anna Davey AUS
68 RACHELLE De Charmoy RSA
68 Rebecca Frangos CAN
68 Jayati Gadamshetty IND
68 María Fernanda González Rámirez MEX
68 Valeria Macias Ferreira MEX
68 Assel Marlenova KAZ
68 Roxy Perry AUS
68 Sarah Tetzlaff NZL
68 Wai-ping Yu HKG
79 Anna Brozek POL
79 Patrycja Chudziak POL
79 Jennifer Marie De La Torre MEX
79 Arantza Fernández Gutierrez MEX
79 Dhanshri Lekurwala IND
79 Hsiu-Ju Lin TPE
79 Arantza Luna Velasco MEX
79 Bianca Magalhaes De Castro BRA
79 Siddhi Shekhar Manerikar IND
79 Joanna Neame GBR
79 Amour Paz ISR

Maschile
1 Tomoa Narasaki JPN 2T4z1220
2 Jakob Schubert AUT 0T3z010
3 Yannick Flohé GER 0T3z013
4 Kokoro Fujii JPN 0T3z018
5 Keita Dohi JPN 0T2z09
6 Adam Ondra CZE 0T0z00

7 Rei Sugimoto JPN
8 Rudolph Ruana USA
9 Kai Harada JPN
10 Jernej Kruder SLO
11 Jan Hojer GER
12 Jongwon Chon KOR
13 Meichi Narasaki JPN
14 Yoshiyuki Ogata JPN
14 Sean Mccoll CAN
16 Manuel Cornu FRA
17 Nathaniel Coleman USA
18 Nathan Phillips GBR
19 Michael Piccolruaz ITA
20 Sergei Skorodumov RUS
21 Hanwool Kim KOR
21 Anze Peharc SLO
23 Mickael Mawem FRA
23 Sergii Topishko UKR
25 Sascha Lehmann SUI
25 Alexander Megos GER
27 Nimrod Marcus ISR
27 Domen Skofic SLO
29 Nicolas Collin BEL
29 Jason Holowach CAN
31 Zach Galla USA
31 Alberto Ginés López ESP
33 Sean Bailey USA
33 Egor Kryachkov RUS
35 Alex Khazanov ISR
35 Vadim Timonov RUS
37 Hannes Puman SWE
37 Evgenii Zazulin RUS
39 William Ridal GBR
39 Gregor Vezonik SLO
41 William Bosi GBR
41 Rishat Khaibullin KAZ
43 YuFei Pan CHN
43 Thilo Jeldrik Schröter NOR
45 Carlos Granja ECU
45 Tim Reuser NED
47 Chia Hsiang Lin TPE
47 Yuval Shemla ISR
49 Stefano Ghisolfi ITA
49 Mikel Asier Linacisoro Molina ESP
51 Chi-fung Au HKG
51 Joe Goodacre USA
53 Marcello Bombardi ITA
53 Ka-chun Yau HKG
55 Cheung-chi Shoji Chan HKG
55 Jabee Kim KOR
57 Campbell Harrison AUS
57 Davoud Rekabi IRI
57 Martin Stranik CZE
60 Ben Abel AUS
61 Ludovico Fossali ITA
61 Nikolai Iarilovets RUS
63 Thomas Farrell AUS
63 Lucas Uchida CAN
65 Sirapob Jirajaturapak THA
65 Aleksandr Shikov RUS
67 Bassa Mawem FRA
67 QiXin Zhong CHN
69 Romain Desgranges FRA
69 Cesar Grosso BRA
71 Alexander Cvetkovski AUS
71 Jakub Konecny CZE
71 Chingkheinganba Maibam IND
74 Rolf Fredrik Serlachius SWE
75 Dohyun Lee KOR
75 Ram Levin ISR
75 George Sanders NZL
75 Danny Valencia ECU
79 John Brosler USA
79 Loïc Timmermans BEL
81 Sam Lavender AUS
81 Yarden Pilpel ISR
83 Singh Adarsh IND
83 Gaurav Kumar IND
85 Zaheer Ahmad PAK
85 Long Cao CHN
85 Marcin Dzienski POL
85 Emmanuel Estrada De Artola MEX
85 Akmal Jumaniyazov UZB
85 Sahil Khan IND
85 Or Miniely ISR
85 Winai Ruangrit THA
85 Emilio Valdez Garduño MEX
85 Ying-Chieh Wen TPE
95 Felipe Ho Foganholo BRA
96 Jan Kriz CZE
97 Thattana Raksachat THA
98 Santiago Garcia ARG
99 Thomas Waldin NZL
100 Damien Blokker RSA
101 Danyil Boldyrev UKR
102 Calrin Curtis RSA
102 Hritik Marne IND
102 Javier Iván Molina Franco MEX

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Campionato del Mondo Boulder, live streaming da Hachioji, Giappone
12.08.2019
Campionato del Mondo Boulder, live streaming da Hachioji, Giappone
I Campionati del mondo di arrampicata 2019 si stanno attualmente svolgendo a Hachioji, in Giappone. Martedì diretta streaming delle semifinali del Campionato del Mondo Boulder (femminile 02:00, maschile 05:45) e delle finali (femminile 09:45, maschile 13:00).
Janja Garnbret: Veni, vidi, vici, Vail
12.06.2019
Janja Garnbret: Veni, vidi, vici, Vail
La Coppa del Mondo Boulder 2019 è stata vinta dalla slovena Janja Garnbret e dal giapponese Tomoa Narasaki. L'ultima tappa a Vail, USA, è stata vinta sabato sera da Garnbret e da Yoshiyuki Ogata. Ottima prestazione di Laura Rogora, 8°.
Janja Garnbret e Kai Harada Campioni del Mondo Boulder
16.09.2018
Janja Garnbret e Kai Harada Campioni del Mondo Boulder
Venerdì sera a Innsbruck la slovena Janja Garnbret si è laureata Campionessa del Mondo Boulder. La giapponese Akiyo Noguchi ha vinto la medaglia d’argento, la serba Staša Gejo la medaglia di bronzo. La gara maschile è stata vinta sabato sera dal giapponese Kai Harada, davanti al sudcoreano Jongwon Chon e lo sloveno Gregor Vezonik.
Jakob Schubert Campione del Mondo di Arrampicata Lead
09.09.2018
Jakob Schubert Campione del Mondo di Arrampicata Lead
Il 27enne atleta austriaco Jakob Schubert si è laureato Campione del Mondo di arrampicata Lead questa sera a Innsbruck. Argento per il climber ceco Adam Ondra, bronzo per il tedesco Alexander Megos.
Jessica Pilz Campionessa del Mondo 2018 di Arrampicata Lead
08.09.2018
Jessica Pilz Campionessa del Mondo 2018 di Arrampicata Lead
Questa sera a Innsbruck, Austria, Jessica Pilz si è laureata Campionessa del Mondo 2018 di arrampicata Lead. Argento Janja Garnbret, bronzo Jain Kim.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni