Home page Planetmountain.com
Les Gorges du Verdon
Fotografia di Planetmountain.com

Seb Bouin libera DNA, un possible nuovo 9c nel Verdon

di

Venerdì 29 aprile Sébastien Bouin ha liberato DNA nel settore Ramirole delle Gole del Verdon in Francia. Il climber francese ha suggerito il grado di 9c rendendo di fatto questa linea una delle vie d’arrampicata sportiva più difficili al mondo.

Dopo circa 250 tentavi sparsi su 150 giorni, venerdì 29 aprile il climber francese Sébastien Bouin ha liberato il suo progetto più difficile di sempre nel settore Ramirole nel Verdon in Francia, proponendo l’altissimo grado di 9c. Se il grado fosse confermato, sarebbe soltanto il secondo 9c al mondo dopo Silence a Flatanger in Norvegia, liberato da Adam Ondra nel 2017 e finora irripetuto. Nell’estate del 2020 Alexander Megos aveva liberato Bibliographie a Céüse, ma dopo la scoperta di nuove sequenze più facili da parte di Stefano Ghisolfi e Sean Bailey il grado di 9c si è abbassato a 9b+.

Bouin aveva scoperto e chiodato DNA nel 2019, lo stesso anno in cui aveva liberato il 9b/+ La Rage d’Adam proprio nello stesso settore ultra strapiombante, e sia nel 2020 sia nel 2021 aveva investito 6 mesi di tentativi senza però riuscire ad arrivare in catena in libera. Venerdì scorso è arrivata la prima rotpunkt e, contemporaneamente, la fine di una storia descritta come "una delle più lunghe, una delle più intense ed una delle più suggestive."

Per quello che concerne il grado, Bouin ha spiegato che si trovava in difficoltà tra suggerire 9b+ o 9c. Sul suo account Instagram ha raccontato "Ho considerato la sensazione, il confronto con altre vie (Bibliographie, Move, Beyond,...) il tempo, il feeling generale, lo stile di arrampicata. Mi sono interrogato sulla mia esperienza e sulla mia credibilità. Ho anche considerato il fatto che si tratta di una prima salita. Scegliere 9b+ sarebbe andare sul sicuro. Scegliere 9c significa correre un rischio.

Vado sul sicuro in questa falesia proponendo gradi molto stretti dal 2014. E, alla fine, qui nessuno ha ripetuto una delle mie vie. Confrontando DNA con Bibliographie, Move, Beyond, sembra un passo avanti (considerando l'investimento di tempo, le sensazioni e lo stile di arrampicata. Ramirole è al 100% il mio stile di arrampicata).

Proporre il 9c è un rischio. Il rischio di vedere la via sgradata.  Poiché attualmente c'è solo un'altra via al mondo proposta con un grado simile, è difficile esserne sicuri al 100%. Non ho mai provato una via di questa difficoltà. Questa via è dello stesso livello di Silence? Non ho forse trascorso tutto questo tempo, in parte perché si tratta di una prima libera?

Nonostante questi dubbi, corro il rischio di proporre il grado più alto in assoluto. Il 9c dovrebbe essere preso come una "proposta", che ora ha bisogno di altri climber e delle loro opinioni - per confermare o per aggiustare le difficoltà. Ecco come vengono costruite le gradazioni delle vie: la somma delle opinioni rende le valutazioni sempre meno soggettive.

Il nostro sport è bellissimo, non abbiamo bisogno di giudici, siamo noi i giudici. Essere un atleta e giudicare la propria prestazione è bello, ma allo stesso tempo è difficile da fare. Ecco perché vorrei invitare altri climber a venire a provare DNA. È un via bellissima, in una posizione incredibile, non troppo lontano dal resto del mondo."

Foto di Lena Drapella

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Sean Bailey chiude Bibliographie a Céüse
30.09.2021
Sean Bailey chiude Bibliographie a Céüse
Il 24 settembre 2021 il climber statunitense Sean Bailey ha ripetuto Bibliographie 9b+ a Céüse in Francia.
Stefano Ghisolfi ripete Bibliographie, capolavoro di Alexander Megos a Céüse
24.08.2021
Stefano Ghisolfi ripete Bibliographie, capolavoro di Alexander Megos a Céüse
Il 28enne climber Stefano Ghisolfi si è aggiudicato la prima ripetizione di Bibliographie, capolavoro di Alexander Megos a Céüse in Francia gradato 9c.
Sébastien Bouin libera Beyond Integral 9b/+ a Pic Saint Loup in Francia
26.10.2020
Sébastien Bouin libera Beyond Integral 9b/+ a Pic Saint Loup in Francia
Il 20/10/2020 il climber francese Seb Bouin ha liberato Beyond integral 9b/+ e Terra Nova 8c+ nella falesia di Pic Saint Loup in Francia.
Alexander Megos libera Bibliographie a Céüse, il secondo 9c al mondo
06.08.2020
Alexander Megos libera Bibliographie a Céüse, il secondo 9c al mondo
Nella falesia di Céüse in Francia il climber tedesco Alex Megos ha liberato Bibliographie, per la quale ha suggerito il grado di 9c. Si tratta della via d’arrampicata sportiva più difficile della Francia e soltanto la seconda al mondo di queste difficoltà.
Seb Bouin e l’arrampicata vintage nel Verdon
16.05.2020
Seb Bouin e l’arrampicata vintage nel Verdon

Il video di Sébastien Bouin alle prese con alcune delle classiche vie d’arrampicata nelle Gole del Verdon in Francia, nel ambito del suo Vintage Rock Tour.
Seb Bouin su La Rage D'Adam in Verdon
04.02.2020
Seb Bouin su La Rage D'Adam in Verdon
Il video che documenta la prima salita di La Rage D’Adam, la via d’arrampicata sportiva nelle Gole del Verdon liberata dal climber francese Sébastien Bouin e gradata 9b/+.
Sébastien Bouin sull'Onda Blu di Oliana in Spagna
05.11.2019
Sébastien Bouin sull'Onda Blu di Oliana in Spagna
Il video del climber francese Sébastien Bouin alle prese con alcune delle vie d’arrampicata sportiva più difficili di Oliana in Spagna: Mamichula, Pachamama e Papichulo.
Sébastien Bouin libera La Rage d’Adam in Verdon
07.09.2019
Sébastien Bouin libera La Rage d’Adam in Verdon
Il climber francese Sébastien Bouin ha liberato La Rage d’Adam, gradata 9b/+, nelle Gole del Verdon. Con tale difficoltà si pone come una delle vie di arrampicata sportiva più difficili della Francia.
Sébastien Bouin ripete Move, il 9b/+ di Adam Ondra a Flatanger in Norvegia
18.06.2019
Sébastien Bouin ripete Move, il 9b/+ di Adam Ondra a Flatanger in Norvegia
Ieri il climber francese Seb Bouin ha effettuato la prima ripetizione di Move nella grotta di Hanshelleren a Flatanger, in Norvegia, la via di arrampicata sportiva gradata 9b/+ e liberata nel 2013 da Adam Ondra.
Sébastien Bouin ripete Mamichula, 9b di Adam Ondra a Oliana
16.04.2019
Sébastien Bouin ripete Mamichula, 9b di Adam Ondra a Oliana
Ieri nella falesia di Oliana in Spagna Seb Bouin ha effettuata la prima ripetizione di Mamichula, la via d’arrampicata sportiva grata 9b liberata da Adam Ondra nel 2017.
Gole del Verdon: Sébastien Bouin libera il suo capolavoro nella falesia di Ramirole
02.10.2018
Gole del Verdon: Sébastien Bouin libera il suo capolavoro nella falesia di Ramirole
Nelle Gole di Verdon in Francia il climber Seb Bouin ha liberato 'La cote d’usure', una via d’arrampicata sportiva di 60 metri gradata 9a+, chiodata 9 anni fa.
Adam Ondra e Silence, il film dell’arrampicata oltre il futuro
24.02.2018
Adam Ondra e Silence, il film dell’arrampicata oltre il futuro
Il film Silence con Adam Ondra e il primo 9c mondiale liberato nell’autunno 2017 dall’allora 24enne climber della Repubblica Ceca a Flatanger in Norvegia. La via d'arrampicata sportiva più difficile del mondo nel documentario di Bernardo Giménez presentato in prima mondiale dal Garda Trentino.
Adam Ondra libera Silence, il primo 9c al mondo a Flatanger in Norvegia
04.09.2017
Adam Ondra libera Silence, il primo 9c al mondo a Flatanger in Norvegia
Intervista esclusiva al climber ceco Adam Ondra che il 3 settembre 2017 nella falesia di Flatanger in Norvegia ha liberato il suo progetto denominato Project Hard, una via d’arrampicata sportiva per la quale il 24enne suggerisce il grado di 9c. Se fosse confermato, sarebbe il primo 9c al mondo. La nuova via si chiama ora Silence.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós