Melloblocco 2013 – day one: si parte con il cielo punteggiato di lanterne cinesi

Sabato 27/04/2013. E' stato inaugurato ieri sera il 10° Melloblocco, che fino a domenica 5 maggio farà della Val di Mello – Val Masino il centro del bouldering e dell'arrampicata mondiale. Al Centro Polifunzionale della Montagna di Filorera è stato presentato il programma insieme al libro del Melloblocco, e si sono liberate in cielo decine di lanterne cinesi ballando al ritmo della “Kreole Gang”.
1 / 16
La serata di inaugurazione del 10° Melloblocco al Centro Polifunzionale della Montagna (Val Masino)
Klaus Dell'Orto

“Piove dalle nuvole sparse. Piove su le tamerici salmastre ed arse...” E piove (per ora) anche sul Melloblocco. Come previsto, è un “attacco” bagnato quello del 10° Melloblocco. Ma, ieri sera, all'inaugurazione del Mello che festeggia i suoi primi 10 anni, nessuno sembrava farci caso. Intanto, in Val Masino sono già arrivati più di 300 Melloblocchisti. E il solito rito dell'iscrizione s'è consumato come sempre: il Mello (e la sua maglietta) sono una fede – sì, pare proprio che sia impossibile farne senza. Quest'anno, poi, ci sono 10 giorni a disposizione e sarà un Mello lungo e denso di eventi: ogni giorno avrà le sue sorprese. La prima, ieri sera dopo l'inaugurazione, è stata un inaspettato lancio di lanterne cinesi. Il cielo s'è punteggiato di luci che si perdevano sempre più in alto, mentre sul prato s'improvvisavano danze al ritmo della (bravissima) Kreole Gang – New Orleans Street Band. Belle sensazioni... di libera felicità.

Soprese boulder - i blocchi coperti. Giusto per dirne una che ha il valore di un vero avviso ai boulderisti: Simone Pedeferri (il tracciatore ancorché inventore dei blocchi del Mello) ha annunciato che 8 boulder di gara sono stati coperti. Dunque non temete: si può arrampicare anche con la pioggia. E comunque, dopo la pioggia, i tempi di attesa per l'asciugatura saranno minimi, e si potrà arrampicare praticamente da subito.

Melloblocco oggi - Marzio Nardi e l'arrampicata in scena. Il programma di oggi riserva due eventi nel segno dell'arrampicata sportiva e della sua storia. Protagonista di entrambi è Marzio Nardi, il climber torinese che con la sua creatività e le sue iniziative ha segnato gli ultimi 15 anni dell'arrampicata sportiva. Il primo appuntamento è alle ore 18:00, al bar Kundaluna di San Martino (Val Masino) per la presentazione di Marzio Nardi is dead il libro di Elena Corriero (ed. Alpine Studio) che racconta attraverso l'esperienza di Nardi tutta la storia, i personaggi e l'evoluzioni degli ultimi 25 anni dell'arrampicata: dalle falesie, al boulder alle gare. Il secondo vede in scena Marzio Nardi nelle vesti di narratore di “Ghiaia”: un vero e proprio spettacolo teatrale con il quale per immagini, video, parole e musica accompagnerà i boulderisti e gli spettatori attraverso le sue esperienze di climber e la storia stessa degli ultimi 15 anni di arrampicata sportiva. Il tutto, alle 21:00, nel teatro tenda del Mello. Posti a sedere sui crash pad – si consiglia di portarseli – per una speciale sessione boulder da non perdere.

Il libro del Melloblocco. Ieri sera al Centro Polifunzionale della Montagna di Filorera è stato presentato anche il volume che, dal 2004 ad oggi, ripercorre tutto il cammino di questa manifestazione che ha saputo trovare una sua strada e una condivisione uniche. Un libro di colori, immagini (tante), parole scritte ed emozioni che restituiscono una memoria costruita assieme. Difficile non sorridere notando come i bambini di quelle prime volte siano diventati i 20enni protagonsti di oggi. Mentre i ragazzi di quegli inizi, ora siano qui con i loro bimbi. E non può sfuggire come, anno dopo anno, la manifestazione si arricchisca di nuovi partecipanti, di nuove iniziative che però sembrano integrarsi perfettemente con il tutto. Insomma, pare che il Mello e la Valle siano una sorta di catalazzatori per iniziative, incontri ma anche libera creatività e arrampicata.

Guide alpine, l'arrampicata, la Valle. Quest'anno le Guide Alpine del Collegio della Lombardia - organizzatore delle prime 3 edizioni della manifestazione - saranno a disposizione gratuitamente per dei veri e proprio “clinics” per far conoscere l'arrampicata in Valle. Un'iniziativa forse unica nel suo genere che testimonia non solo le molte anime del Melloblocco ma anche la voglia di lavorare assieme per l'arrampicata e per la Valle.

Continua...

MELLOBLOCCO - aggiornamento ore 14:00
Primo blocco di gara liberato: Christian Aristizabal Serna (Colombia) ha appena liberato Maschio Dominante!
Insomma al Mello si scala senza paura. In molti sono già in azione. Anche le Guide Alpine: al Remenno è in corso una gara di jumar... Mello-Immaginazione al potere!
>>> segui gli aggiornamenti su Melloblocco FB <<<





MELLOBLOCCO 2013
05.05.2013 - Melloblocco 2013: day ten, l'arrivederci alla Valle
04.05.2013 - Melloblocco 2013: day nine, la bellezza
03.05.2013 - Melloblocco 2013, day eight: arrampicare senza limiti
02.05.2013 - Melloblocco 2013, day seven: il Melloblocco del sole e dell'accoglienza
01.05.2013 - Melloblocco 2013: day six, 1° maggio di sole, nuvole e arrampicata
01.05.2013 - Il Melloblocco 2013 si prepara per l'iniziativa “Arrampicare Senza Limiti”

30.04.2013 - Melloblocco 2013, oggi la serata speciale dedicata alla Valle di Mello
29.04.2013 - Melloblocco 2013: day four, di tutto un po'
29.04.2013 - Melloblocco 2013: impressioni d'inizio, di Anna Borella
28.04.2013 - Melloblocco 2013: day three: la calma del boulder
27.04.2013 - Pillole di fantasia nella seconda giornata del Melloblocco 2013
27.04.2013 - Melloblocco 2013 day one: si parte con il cielo punteggiato di lanterne cinesi
25.04.2013 - Marzio Nardi is dead. Libero tra le pietre, al Melloblocco
23.04.2013 - Melloblocco Backstage, in mostra la storia di come nascono i blocchi
19.04.2013 - Melloblocco 2013, oltre il bouldering con le Guide Alpine della Lombardia
12.04.2013 - Melloblocco Special 2013: 10 anni per 10 giorni di libera arrampicata in Val di Mello


Note: Quando: dal 26 aprile al 5 maggio 2013
Dove: Val di Mello / Val Masino (Valtellina, Sondrio)
Cos'è: il più grande raduno internazionale di arrampicata sui massi (Bouldering)
Chi c'è: i più appassionati boulderisti provenienti da tutto il mondo
Cosa si fa: si arrampica sui numerosissimi massi e pareti della Valle
Organizzazione: Associazione Operatori Val Masino

Expo.Planetmountain
Expo La Sportiva
Expo C.A.M.P. - Cassin
Expo Grivel
Expo Wild Climb
Expo The North Face
www
Comune di Val Masino
www.melloblocco.it



Ultime news


Expo / News


Expo / Prodotti
Piccozze da alpinismo CAMP Corsa Alpine
Piccozze da alpinismo e scialpinismo CAMP Corsa Alpine
La Sportiva TX4 EVO – scarpe avvicinamento
Scarpa da avvicinamento tecnici e facili passaggi d'arrampicata.
Kong Lario 4 - imbragatura arrampicata con cosciali regolabili
Imbragatura a quattro fibbie completamente regolabile, ideale per alpinismo, arrampicata invernale e vie ferrate
Zaino da idratazione 5L Trilogy Sky Vest
Zaino d’idratazione da 5 litri per sky running
Mammut Crag Sender Helmet - casco arrampicata alpinismo
Casco Mammut a basso profilo per arrampicata e alpinismo.
Petzl Neox - assicuratore con bloccaggio assistito
Petzl Neox, un assicuratore con bloccaggio assistito mediante camma ottimizzato per l’arrampicata da primo.
Vedi i prodotti