Home page Planetmountain.com
Christian Bindhammer su Hotel Supramonte, Sardegna
Fotografia di Raimund Knorr
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Hotel Supramonte veloce ripetizione di Christian Bindhammer e Damaris Knorr

di

Christian Bindhammer e Damaris Knorr hanno effettuato una veloce ripetizione della famosa Hotel Supramonte (8b) nelle Gole di Gorroppu, Sardegna

A giugno i tedeschi Christian Bindhammer e Damaris Knorr hanno effettuato una veloce ripetizione della famosa via di più tiri Hotel Supramonte (8b) nelle Gole di Gorroppu, Sardegna

Anche se la via è stata ripetuta numerose volte da quando fu aperta nel 1998 da Rolando Larcher e Roberto Vigiani, fino ad ora nessuno è riuscito a salirla a-vista. Christian è partito proprio con questo intento, ma dopo aver salito il terzo tiro (8b) a vista, è stato bloccato dal quarto (8a+). Ha quindi deciso di provare gli altri tiri fino all’ "Hotel", ma proprio sotto di questo è scivolato facendosi male ad un piede, un infortunio che l’ha costretto ad una pausa di 5 giorni.

Dopo il recupero Christian e Damaris sono partiti alle 8.00 di mattina per evitare il caldo e per raggiungere in velocità il quinto tiro, quello chiave. Al primo tentativo Christian è caduto, si è fatto calare in sosta, ha tolto le corde ed è ripartito dal basso, liberando anche questo tiro. Alle 15.30 erano già all'Hotel, e alle 17.00 hanno finito l'ultimo dei tiri difficili (il 10°).

Christian Bindhammer è conosciuto soprattutto per le sue rotpunkt di altissimo livello in falesia e i successi in gara. Di recente però ha ripetuto la famosa "Kein Wasser kein Mond" 9+/10- (Schafberg, Svizzera) e "New Age 10" (Rätikon, Svizzera).

Hotel Supramonte – una breve storia
Hotel Supramonte nelle Gole di Gorroppu è stata aperta da Rolando Larcher e Roberto Vigiani in 5 giorni, nel 1998, con un tratto in artificiale. Nel 2000 Pietro dal Prà ha effettuato la prima libera della via, e nel 2006 l'Hotel fu ripetuta per la prima volta da una donna, Martina Cufar.
Alcuni climbers optano per dormire nella nicchia dell’ Hotel, altri preferiscono salire tutta la via in giornata. Anche se la via originale è composta da 11 tiri, molti scelgono di non salire l'ultima lunghezza di 6b+.
Considerata una delle multi-pitch più importanti e belle del mondo, è stata ripetuta da alcuni dei climbers più forti al mondo ma fino ad ora non è ancora stata salita a vista.

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós