Home page Planetmountain.com
Giuliano Cameroni libera REM, un boulder da lui gradato 8C+ situato sul masso di Dreamtime a Cresciano.
Fotografia di Hannes Kutza

Giuliano Cameroni libera REM, 8C+ boulder sul blocco di Dreamtime a Cresciano

di

Il climber svizzero Giuliano Cameroni ha liberato REM, un blocco da lui gradato 8C+ situato sul masso di Dreamtime a Cresciano.

19 anni dopo la prima salita di Dreamtime, il famosissimo boulder di Cresciano liberato da Frederic Nicole, che ha aperto la strada nel regno del 8C boulder, lo stesso masso ora ospita un nuovo, difficilissimo, blocco che indubbiamente regalerà molte notti insonni negli anni a venire. La nuova linea condivide la stessa partenza di Dreamtime, ma invece di andare verso sinistra continua dritta su delle micro tacche.

La prima salita è stata effettuata tre notti fa da Giuliano Cameroni, in grande forma dopo la prima salita del 8C+ Poison the Well a Brione poco più di due settimane fa. Vale la pena notare che Cameroni ha chiuso il blocco alle 1.00 del mattino, siccome con l'arrivo della primavera negli ultimi giorni era diventato "un po’ più caldo, quindi l'unica maniera di trovare temperature al di sotto dei 10°C era di notte." Il blocco si chiama REM, in linea quindi con il tema di Dreamtime, ed è stato gradato 8C+.

Il 21enne Cameroni, che all'inizio del 2015 aveva chiuso Dreamtime, ci ha raccontato: "REM e Poison the Well sono stati tentati per la prima volta da Dave Graham più di 10 anni fa. Non ho mai visto magnesite sulle prese di REM, quindi credo che non sia stato tentato negli ultimi 5 anni. Ho iniziato a provare REM a gennaio e mi ci sono volute 8 sessioni per completarlo. La chiave però era l'aspetto mentale: durante le ultime quattro sessioni ho continuato a cadere dall’ultimo movimento, senza fare alcun miglioramento. Così ho deciso di prendermi una pausa di due settimane da quel blocco. Nel frattempo, sono riuscito a liberare Poison the Well, il che mi ha dato molta fiducia e motivazione per completare anche REM. La notte in cui ho chiuso REM ero positivo e non sentivo alcuna pressione, e questo mi ha permesso di eseguire i movimenti perfettamente. Sicuramente mi sono sentito come se stessi arrampicando in un sogno! C’è anche da dire che questo intero masso è senza dubbio il mio pezzo di roccia preferito, e quello da cui ho imparato di più. Per quanto riguarda il grado, è stata trovata una nuova méthode, quindi il grado dev'ancora essere confermato. In ogni caso, è una delle linee migliori e più difficili nel Ticino."

Cameroni ringrazia S.C.A.R.P.A. , prana e FrictionLabs per il supporto

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Giuliano Cameroni libera Poison the Well, boulder di 8C+ a Brione
20.02.2019
Giuliano Cameroni libera Poison the Well, boulder di 8C+ a Brione
Il climber svizzero Giuliano Cameroni ha appena liberato Poison the Well, un boulder gradato 8C+ a Brione in Svizzera
Giuliano Cameroni ripete Dreamtime a Cresciano
08.01.2015
Giuliano Cameroni ripete Dreamtime a Cresciano
Il 6 gennaio 2015 a Cresciano, Tessino (Svizzera), Giuliano Cameroni ha ripetuto Dreamtime 8C.
24.11.2000
Fred Nicole e Dreamtime 8c a Cresciano, Svizzera
Lo svizzero Fred Nicole sale "Dreamtime" (8c, a Cresciano, Svizzera). Il grado proposto è 8c di boulder, il primo di questa difficoltà.
Giuliano Cameroni a Rocklands splende su The Smile
12.09.2018
Giuliano Cameroni a Rocklands splende su The Smile
Il racconto del climber svizzero Giuliano Cameroni che nella famosa zona di arrampicata boulder di Rocklands in Sudafrica ha liberato The Smile, un blocco da lui gradato 8C che ritiene sia ‘uno dei boulder migliori al mondo’.
Cresciano, il paradiso del boulder in Svizzera
02.10.2014
Cresciano, il paradiso del boulder in Svizzera
Claudio Cameroni, Roberto Grizzi e Renzo Lodi introducono, se mai ce ne fosse ancora bisogno, il paradiso del boulder di Cresciano in Canton Ticino, Svizzera. Un posto che ogni stagione assiste al "pellegrinaggio" di migliaia di climber e che questo weekend ospiterà il Night Session, l’unico raduno boulder notturno al mondo.
Giuliano Cameroni libera IUR, uno dei migliori boulder di Cresciano
07.02.2018
Giuliano Cameroni libera IUR, uno dei migliori boulder di Cresciano
Arrampicata boulder: lo svizzero Giuliano Cameroni ha liberato una serie di difficili boulder nel Canton Ticino in Svizzera tra cui spicca IUR, un 8B+ descritto come uno dei migliori di Cresciano.
Giuliano Cameroni: in Valle Bavona libera il suo miglior boulder di sempre
18.05.2017
Giuliano Cameroni: in Valle Bavona libera il suo miglior boulder di sempre
Arrampicata boulder: a Sonlerto in Valle Bavona, Svizzera, Giuliano Cameroni ha liberato il Grande gigante gentile un boulder gradato 8A e alto ben 12m che il 20enne climber svizzero ha definito come l'highball perfetto.
Giuliano Cameroni, boulder a go-go
01.07.2011
Giuliano Cameroni, boulder a go-go
Il 14enne boulderista svizzero Giuliano Cameroni e le sue ripetizioni questa primavera a Chironico, Cresciano, Magic Wood e Gottardo.
Giuliano Cameroni libera Cruel FB8A+ a Cresciano
02.03.2011
Giuliano Cameroni libera Cruel FB8A+ a Cresciano
Il giovane climber svizzero Giuliano Cameroni ha risolto Cruel, un boulder di FB8A+ a Cresciano, Tessino, Svizzera.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra