Home page Planetmountain.com
Stefano Ghisolfi si diverte ad Erto durante la sua prima vista in questa storica falesia
Fotografia di Claudia Ghisolfi
Sandro Neri in una storica foto del 1987: su Tucson 8a+ a Erto.
Fotografia di archivio Rocciaviva
Luca Zardini 'Amarcord' su "Sogni di Gloria" nel 1991
Fotografia di arch. L. Zardini
La parete di Erto e il paese di Casso.
Fotografia di Planetmountain.com

Debutto eccellente ad Erto per Stefano Ghisolfi

di

Prima giornata per Stefano Ghisolfi nella falesia di Erto dove ha salito a-vista Tucson 8a, Bricolage 8a+, Super Pole Position 8a+ e Jurassic Climb 8b+.

Sembra difficile da credere, ma Stefano Ghisolfi ha scalato per la prima volta nella falesia si Erto, una delle indiscusse culle dell’arrampicata sportiva italiana fin dagli primi anni ’80, solo l’altro giorno. Quegli strapiombi sopra la diga del Vajont sono parte integrale della storia di questo sport, e sono stati percorsi da Mauro Corona, dai Ragazzi dello zoo di Erto come Sandro Neri, Icio Dall’Omo e Gigi dal Pozzo, da Luca Zardini e da tanti altri big che qui sono venuti in visita, come l’austriaco Gerhard Hörhager che con Sogni di Gloria nel 1987 aprì una delle vie più difficili dell'Italia e del mondo.

Sono passati oltre 30 anni da quei momenti e ovviamente la falesia è rimasta al passo con i tempi: nel 1992 per esempio è arrivata la prima salita flash al mondo di una via sportiva gradata 8b, Ritorno di Ringo grazie a Luca Giupponi, e il livello si è alzato inesorabilmente con vie come Big Mother e La Linea dei Sogni di Luca Zardini e The Last Way liberata da Zardini e poi, dopo la rottura di una presa, da Luca Giupponi, e l’8c+/9a di La Grande Linea dei Sogni liberata da Adam Ondra nel 2009.

Due pomeriggi fa Stefano Ghisolfi è andato a visitare - insieme a tutto il gruppo della nazionale italiana Lead guidata da Luca Giupponi - questo tempio dell’arrampicata sportiva italiana e - non poteva essere altrimenti visto il suo livello - ha salito a-vista Tucson 8a, Bricolage 8a+, Super Pole Position 8a+, Jurassic Climb 8b+ per poi fare la boulderosa Ombre Atomiche al secondo tentativo. Giornata super insomma. Viene da chiedersi cosa avrebbe realizzato se quella mattina, e tutto il giorno precedente, non si fosse allenato in palestra con il raduno della nazionale…

SCHEDA: la falesia Erto

Link: FB Stefano GhisolfiInstagram Stefano GhisolfiLa SportivaCamp

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Sandro Neri: 10 anni di Emicrania
04.12.2009
Sandro Neri: 10 anni di Emicrania
Dopo dieci anni di tentativi il bellunese Sandro Neri è riuscito a salire Emirania 8b nella falesia di Ceresera (Belluno).
Ondra e il raid italiano
21.04.2009
Ondra e il raid italiano
Adam Ondra ritorna in Italia e libera "Vento nei Capelli" 8c+/9a a Cornalba e "La grande linea dei sogni"8c+/9a a Erto.
La grande linea dei sogni di Luca Zardini
10.06.2009
La grande linea dei sogni di Luca Zardini
Il 31 maggio Luca Zardini ha realizzato la prima ripetizione di La grande linea dei sogni 8c+/9a, la difficile via liberata da Adam Ondra lo scorso aprile ad Erto. Con questa realizzazione il climber cortinese centra il gran poker di vie top della falesia.
La linea dei Sogni di Erto per Luca Zardini
01.04.2009
La linea dei Sogni di Erto per Luca Zardini
Il 14/03 Luca Zardini ha liberato “La linea dei Sogni” (8c+) allungamento della mitica “Sogni di Gloria” nella falesia di Erto (Pordenone).
12.03.2002
Ombre Atomiche, 8a+ di blocco per il Canon
L’8/03 Luca ‘Canon’ Zardini chiude ‘Ombre Atomiche', l’unica via che ancora gli mancava ad Erto (PN).
05.04.2001
'The last way' ad Erto per Luca Giupponi
Il 30/03, ad Erto, Luca Giupponi ha effettuato la prima libera di 'The last way' dopo la rottura dell'appiglio chiave della versione 'originale'. 8c+ il grado proposto.
Erto - La Grande Madre - di Luca Zardini
04.09.2000
Erto - La Grande Madre - di Luca Zardini
Luca Zardini parla della 'sua' Erto, la falesia storica dei grandi strapiombi affacciati sul lago del Vajont, da sempre terreno di confronto per i 'big'.
04.08.2000
Luca Zardini "Canon" libera "The Big Mother" ad Erto
Luca Zardini libera il tiro più difficile di Erto e, molto probabilmente, d'Italia: "The Big Mother" 8c+/9a, ma si attende una ripetizione per "scomodare" il primo 9a pieno italiano.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra