Home page Planetmountain.com
Colle dell'Orso - Frosolone, storicamente la più importante del Molise ed è la più cospicua riguardo al numero e alla varietà di vie
Fotografia di Pietro Radassao
Pietro Radassao sulla via Iron Moon 8c+/9a a Frosolone
Fotografia di Francesco Zurlo
Colle dell'Orso, Frosolone: Consuelo Sallustio su Queimada, 7b
Fotografia di Fabrizia Amici
Colle dell'Orso, Frosolone: Pietro Radassao su Frattali Cosmici, 8a
Fotografia di Mauro Lucantoni

Colle dell'Orso a Frosolone, la più importante falesia del Molise

di

Pietro Radassao presenta la falesia di Colle dell'Orso a Frosolone, storicamente la più importante del Molise con oltre 400 vie d'arrampicata sportiva fino al 8c+/9a.

Prendendo spunto della recente prima libera del 8c+/9a 'Iron Moon' a Colle dell'Orso da parte di Pietro Radassao, abbiamo chiesto al climber di Campobasso di presentarci questa magnifica e storica falesia sopra il piccolo paese di Frosolone.


La montagna di Frosolone, collocata tra la valle del Trigno e la valle del Biferno, in un sistema alto-collinare a est del Matese e a sud della Maiella, presenta diversi siti rocciosi costituiti, per lo più, da gruppi di massi calcarei: il “grigio ed impegnativo calcare di Frosolone” a placche lisce e buchi svasi ma, di tanto in tanto, con qualche parete appoggiata o qualche settore abbondante di appigli. Questo vale anche per la falesia della “Morgia Quadra” (Colle dell’Orso), che, infatti, sebbene costituita per tre quarti da tiri superiori al 6b, presenta circa un centinaio di vie tra il 4° ed il 6° grado.

La falesia di Colle dell'Orso è storicamente la più importante del Molise ed è la più cospicua riguardo al numero e alla varietà di vie: 400 fino ad oggi, di cui 70 tra ottavi gradi e progetti e con ancora discrete possibilità di sviluppo. La sua scoperta risale intorno ai primi anni '80 e da allora sono stati attratti dalle forme dal suo compatto calcare grigio un gran numero di scalatori di ogni livello e tra questi sono molti coloro che, segno tangibile della loro passione per questo sito, hanno voluto prodigarsi nella creazione di nuovi itinerari. La falesia è spesso colpita da un vento forte ed incessante che nei secoli ha modellato le pareti creando, perlopiù, buchi svasati e tasche verticali. Si alternano vie continue, quindi di resistenza, e vie boulderose (le più comuni), dove è invece richiesta grande forza di braccia.

La quota di oltre 1200 metri e la forte esposizione al vento rendono la stagione primaverile-estiva il periodo migliore per la scalata, dopo lo scioglimento delle nevi. La grande varietà delle esposizioni dei diversi blocchi permette di arrampicare per tutta la giornata.

Si accede dal paese di Frosolone seguendo le indicazioni per Colle dell'Orso-Sessano del Molise. Giunti al bivio situato nei pressi della chiesa di Sant' Egidio, proseguire in direzione Sessano del Molise per circa 2-3 km. Parcheggiare la macchina nei pressi di una piccola costruzione in pietra sul ciglio destro della strada. Scendere verso l'evidente fontanile abbeveratoio e seguire il marcato sentiero che in circa 15 minuti conduce alle pareti.

Si raccomanda il massimo rispetto dell’ambiente. Lasciamo che la bellezza di questo luogo resti incontaminata.

Un ultimo consiglio per gli acquisti… la falesia è distante pochi km da Frosolone, paese con una discreta vocazione turistica: le attrazioni culinarie, etniche ed archeologiche del territorio in cui è immerso il paese sono notevoli, non lasciatevi sfuggire una visita in zona!


SCHEDA: Colle dell'Orso, Frosolone, Molise

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Pietro Radassao libera Iron Moon 8c+/9a a Frosolone
20.08.2017
Pietro Radassao libera Iron Moon 8c+/9a a Frosolone
Il report di Pietro Radassao che nella falesia di Frosolone (Molise) ha liberato 'Iron Moon', una via d'arrampicata sportiva per la quale il climber di Campobasso propone il grado di 8c+/9a.
Frosolone e la grande bellezza dell'arrampicata in Molise
28.05.2015
Frosolone e la grande bellezza dell'arrampicata in Molise
Il trailer dell'arrampicata a Frosolone, girato da Michele Caminati nell'ambito del progetto dei Ragni di Lecco 'La Pietra del Sud'.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós