Home page Planetmountain.com
Rock Master Duello 2019
Fotografia di Newspower
Adam Ondra gareggia contro Jakob Schubert al Rock Master Duello 2019
Fotografia di archive Adam Ondra
Jessica Pilz, KO Boulder, Rock Master 2021
Fotografia di Newspower.it
Martin Stranik, KO Boulder, Rock Master 2021
Fotografia di Newspower.it

Annunciati i protagonisti del Rock Master 2022

di

Annunciata la lista degli atleti che parteciperanno venerdì 29 luglio al 35° Rock Master di Arco. In campo maschile: Stefano Ghisolfi, Adam Ondra, Michael Piccolruaz, Luka Potocar, Jakob Schubert, Martin Stranik, Pan Yufei. In campo femminile: Seo Chaehyun, Stasa Gejo, Vita Lukan, Camilla Moroni, Jessica Pilz, Laura Rogora, Yeutong Zhang

Angelo Seneci ha mantenuto le promesse e, a meno di 40 giorni dall’evento di climbing più atteso nell’ambiente, ecco svelate le super star internazionali che animeranno il 35° Rock Master.

Aggrediranno le pareti strapiombanti del Climbing Stadium di Arco 16 climbers, di cui 8 donne e 8 uomini, provenienti da tutto il globo. A fare da capofila l’impareggiabile re della disciplina Adam Ondra, che a casa conserva già ben sei Trofei Rock Master. Se per il fuoriclasse ceco Arco è diventata ormai una patria, per il piemontese Stefano Ghisolfi è ora a tutti gli effetti casa. L’anno scorso il poliziotto delle Fiamme Oro ha dato spettacolo nello stellare Duello Lead battendo il compagno di squadra gardenese Michael "Micha" Piccolruaz, anch’esso tra gli invitati di questa edizione. Ritorna a duellare con i migliori climbers la leggenda austriaca Jakob Schubert, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e vincitore del Trofeo Rock Master 2019, ci sarà anche il ceco Martin Stranik, fedele compagno di allenamento di Ondra. Dalla Cina ‘con furore’ arriva il giovane classe 2000 Pan Yufei, vincitore del Campionato Asiatico giovanile Boulder 2018. Si confronterà con i big anche lo sloveno Luka Potocar, argento ai Campionati del Mondo Lead 2021.

Il parterre femminile non ha nulla da invidiare a quello maschile: la vicecampionessa del mondo Boulder Camilla Moroni e la campionessa mondiale giovanile Lead e Boulder Laura Rogora faranno sognare l’Italia, mentre sono confermate le due vincitrici a pari merito dell’anno scorso Jessica Pilz e Vita Lukan. Grande attesa per la talentuosa serba Stasa Gejo, plurimedagliata nelle categorie giovanili tra Boulder e combinata e campionessa europea Boulder da adulta nel 2017. Dalla Corea arriverà Seo Chaehyun, campionessa del mondo Lead in carica, dalla Cina invece Yeutong Zhang, terzo posto nel Campionato asiatico giovanile. In lista mancano ancora due nomi che molto presto il comitato Rock Master 20.20 renderà noti.

Da mattina fino a tarda sera si alterneranno le sfide maschili e femminili KO Boulder e Duello Lead, e ci sarà tanta bella musica dal vivo ad accompagnare il tutto con la band Jambow Jane di Riva del Garda, inoltre ci sarà spazio anche per chi vorrà sfidarsi con lo Zlagboard Contest.

Per vedere dal vivo le leggende dell’arrampicata sportiva bisogna segnarsi sul calendario la data del 4 luglio, quando a partire dalle ore 8 saranno disponibili i biglietti online. Il comitato organizzatore mette a disposizione un totale di 1500 ticket che garantiranno l’accesso allo stadio, senza posti riservati. Ad una quota di 25 euro si potrà acquistare il biglietto giornaliero per chi non vuole perdersi nemmeno un minuto di spettacolo, mentre ammonta a 20 euro l’entrata serale a partire dalle 18.30 per chi vuole gustarsi solo l’avvincente Duello Lead. Per i ragazzi nati nel 2009 e negli anni successivi l’entrata sarà al costo ridotto di 5 euro. Ingresso gratuito per i bambini nati a partire dal 2018.

Il 29 luglio si avvicina e l’appuntamento di Arco sarà l’occasione imperdibile per ammirare le imprese "surreali" degli spidermen che hanno scritto la storia di questa spettacolare e coinvolgente disciplina.

ALBO D'ORO
1987
 Lynn Hill (USA) – Stefan Glowacz (GER)
1988 Lynn Hill (USA) – Patrick Edlinger (FRA), Stefan Glowacz (GER)
1989 Lynn Hill (USA) – Didier Raboutou (FRA)
1990 Lynn Hill (USA) – François Legrand (FRA)
1991 Isabelle Patissier (FRA) – Yuji Hirayama (JPN)
1992 Lynn Hill (USA) – Stefan Glowacz (GER)
1993 Susi Good (SUI) – Elie Chevieux (SUI)
1994 Robyn Erbesfield (USA) – François Legrand (FRA)
1995 Laurence Guyon (USA) – François Lombard (FRA)
1996 Katie Brown (USA) – François Lombard (FRA)
1997 Katie Brown (USA) – François Legrand (FRA)
1998 Liv Sansoz (FRA) – François Legrand (FRA)
1999 Muriel Sarkany (BEL) – Eugeny Ovtchinnikov (RUS)
2000 Muriel Sarkany (BEL) – Eugeny Ovtchinnikov (RUS)
2001 Muriel Sarkany (BEL), Martina Cufar (SLO) – Christian Bindhammer (GER), Tomas Mrazek (CZ), Yuji Hirayama (JPN)
2002 Sandrine Levet (FRA) – Alexandre Chabot (FRA)
2003 Angela Eiter (AUT) – Alexandre Chabot (FRA)
2004 Angela Eiter (AUT) – Alexandre Chabot (FRA)
2005 Angela Eiter (AUT) – Ramòn Julien Puigblanque (ESP)
2006 Sandrine Levet (FRA) – Ramòn Julien Puigblanque (ESP)
2007 Angela Eiter (AUT) – Ramòn Julien Puigblanque (ESP)
2008 Johanna Ernst (AUT) – Patxi Usobiaga (ESP)
2009 Angela Eiter (AUT) – Ramòn Julien Puigblanque (ESP)
2010 Kim Jain (JPN) – Ramòn Julien Puigblanque (ESP)
2011 Chereshneva Yana (RUS) – Adam Ondra (CZE)
2012 Angela Eiter (AUT) – Ramòn Julien Puigblanque (ESP)
2013 Mina Markovič (SLO) – Ramòn Julien Puigblanque (ESP)
2014 Magdalena Röck (AUT) – Sachi Amma (JPN)
2015 Hélène Janicot (FRA) – Adam Ondra (CZE)
2016 Janja Garnbret (SLO) – Adam Ondra (CZE)
2017 Julia Chanourdie (FRA) – Adam Ondra (CZE)
2018 Janja Garnbret (SLO) – Adam Ondra (CZE)
2019 Mia Krampl (SLO) – Jakob Schubert (AUT)
2021 Vita Lukan (SLO), Jessica Pilz (AUT) - Adam Ondra (CZE)

Info: www.rockmasterfestival.com

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Rock Master 2022 va in scena ad Arco venerdì 29 luglio
20.06.2022
Rock Master 2022 va in scena ad Arco venerdì 29 luglio
Quest’anno il tradizionale Rock Master di Arco si terrà venerdì 29 luglio con il Duello Lead e il KO Boulder.
Rock Master, la storia di 30 anni d'arrampicata ad Arco
05.09.2016
Rock Master, la storia di 30 anni d'arrampicata ad Arco
Nel 2016 il Rock Master di Arco (Trentino) ha festeggiato trent'anni ininterrotte di competizioni d'arrampicata sportiva; un tuffo nel passato, fino al 1986, per capire com'è nata la gara più longeva al mondo e scoprire come la piccola cittadina al nord del Lago di Garda è diventata uno degli indiscussi punti di riferimento dell'arrampicata mondiale. Di Vinicio Stefanello.
Adam Ondra, Vita Lukan e Jessica Pilz vincono il Rock Master 2021
28.08.2021
Adam Ondra, Vita Lukan e Jessica Pilz vincono il Rock Master 2021
Il Rock Master 2021 è stato vinto ieri sera dal climber ceco Adam Ondra e, vittoria ex aequo, dalla slovena Vita Lukan e dall’austriaca Jessica Pilz. A vincere il Duello Lead sono stati Mia Krampl e Stefano Ghisolfi, mentre ad aggiudicarsi il KO Boulder sono stati Laura Rogora e Ondra.
Rock Master 2020: annullata anche la più classica gara di arrampicata sportiva del mondo
06.05.2020
Rock Master 2020: annullata anche la più classica gara di arrampicata sportiva del mondo
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della SSD Arrampicata Sportiva Arco che annuncia che quest’anno, a causa dell’emergenza Covid-19, non si terrà ad agosto il Rock Master. Dopo aver gettato le basi con SportRoccia nel 1985 e 1986, la gara dei campioni nel Climbing Stadium di Arco si è imposta come la più antica e classica gara di arrampicata sportiva al mondo.
Mia Krampl e Jakob Schubert show al Rock Master di Arco
01.09.2019
Mia Krampl e Jakob Schubert show al Rock Master di Arco
La slovena Mia Krampl e l'austriaco Jakob Schubert hanno vinto il Duello ieri sera del Rock Master di Arco.
Adam Ondra e Julia Chanourdie vincono il Rock Master ad Arco
28.08.2017
Adam Ondra e Julia Chanourdie vincono il Rock Master ad Arco
Il 31° Trofeo Rock Master di Arco è stato vinto con la formula del Duello sabato 26 agosto da Adam Ondra e Julia Chanourdie. La quarta tappa della Coppa del Mondo Lead invece è stata vinta da Jakob Schubert e da Jain Kim, mentre la Coppa del Mondo Speed è stata vinta da Vladislav Deulin e Anouck Jaubert. Marcello Bombardi è secondo nel Rock Master Duel. Gabriele Moroni è 2° nel Boulder. Ludovico Fossali è 3° nella Speed.
Adam Ondra e Janja Garnbret vincono il 30° trofeo Rock Master
28.08.2016
Adam Ondra e Janja Garnbret vincono il 30° trofeo Rock Master
E’ di Adam Ondra (Cze) e Janja Garnbret (Slo) la vittoria del 30° Trofeo Rock Master di Arco assegnato con la formula del Duello. Alle spalle di Ondra, gli austriaci Jakob Schubert e Max Rudigier sono rispettivamente 2° e 3°. In gara femminile Katharina Posch (Aut) è seconda, Anak Verhoeven (Bel) è terza.
Adam Ondra ed Hélène Janicot vincono il Duello e il Rock Master 2015
06.09.2015
Adam Ondra ed Hélène Janicot vincono il Duello e il Rock Master 2015
Sabato 06/09/2015 il ceco Adam Ondra e la francese Hélène Janicot si sono aggiudicati il Rock Master 2015, battendo rispettivamente nel Duello il canadese Sean McColl e la francese Mathilde Becerra. Il terzo posto è stato assegnato al francese Supper Gautier e alla belga Anak Verhoeven, che hanno battuto rispettivamente gli sloveni Domen Skofic e Mina Markovic.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós