Home page Planetmountain.com
Angela Eiter su Zauberfee 8c+, Eremo, Arco
Fotografia di Martin Hanslmayr / Red Bull Content Pool
Angela Eiter sale il suo primo 9a, Hades alla Götterwandl, Nassereith, Austria
Fotografia di Martin Hanslmayr / Red Bull Content Pool
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Angela Eiter da 9a con Hades a Götterwandl, Austria

di

Il 6 settembre 2014 la climber Angela Eiter ha salito Hades 9a nella falesia di Götterwandl in Austria, tre giorni dopo la rotpunkt di Zauberfee 8c+ ad Arco.

E' un'autunno da incorniciare per la climber austriaca Angela Eiter che, dopo l'addio delle gare e un lungo periodo di convalescenza, sta diventando sempre di più un punto di riferimento per i massimi livelli dell'arrampicata femminile. Adesso la Eiter ha centrato il suo primo 9a e, così facendo, è entrata in una sfera di difficoltà esplorata, ricordiamolo, per la prima volta dalla spagnola Josune Bereziatu nel 2002 con la rotpunkt di Bain de Sang a Saint Loup in Svizzera.

La Eiter, di cui soli pochi giorni fa avevamo parlato grazie alla sua prima libera di Hercules 8c+ alla Götterwandl, ha ora salito nella stessa falesia la via Hades, il suo primo 9a, appunto. Si tratta di un monotiro liberato nel 2008 dal tedesco Andreas Bindhammer, 40 intensi movimenti che la 28enne aveva provato per la prima volta la scorsa primavera e che lunedì scorso è riuscita a concatenare. "In quel momento mi sono sentita completamente sopraffatta" racconta la Eiter "Avevo appena chiuso il mio progetto in assoluto più difficile. Avranno sentito le mie grida di gioia per chilometri!"

Il successo della Eiter su Hades è maturato dopo l'allenamento specifico a Rocklands di quest'estate che le ha dato quel pizzico di forza in più (leggi 8B boulder...) per affrontare questo test. E' avvenuto anche grazie alla consapevolezza di essere in grande forma: soltanto tre giorni prima nella falesia dell'Eremo sopra Arco la Eiter aveva ripetuto Zauberfee, un 8c+ chiodato da Gerhard Hörhager e liberato nel 2003 dall'altro Bindhammer, Christian. Un tiro durissimo, a confermarlo c'è il fatto che finora è stato ripetuto da pochissimi climbers, tra cui citiamo Gabriele Moroni. "Chiudere Zauberfee ha significato molto per me" ha spiegato la Eiter "La gioia che ho sentito in cima era paragonabile a vincere un Campionato del Mondo." Di questo la climber di Imst certamente ne sa qualcosa: ne ha vinti 4!


16/09/2013 - Angela Eiter, 10 anni da campionessa delle gare di arrampicata
Intervista ad Angela Eiter, la campionessa delle gare di arrampicata che recentemente ha dato l'addio ufficiale al mondo delle competizioni.

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra