Home page Planetmountain.com
Le ruspe in Val di Mello
Fotografia di archivio Luca Schiera
Simone Pedeferri in Val di Mello osserva la nuova scogliera in località Cascina Piana
Fotografia di archivio Luca Schiera

Inizio lavori in Val di Mello: interviene la Soprintendenza

di

Nella Val di Mello sono iniziati i lavori per realizzare il nuovo sentiero per persone anziane e disabili ma dopo le polemiche che la settimana scorsa hanno seguito i primi interventi la Soprintendenze Archeologia Belle Arti e Paesaggio ha disposto la sospensione dei lavori, richiedendo approfondimenti. A destare grossa preoccupazione non è solo l'inizio senza preavviso dei lavori, ma soprattutto la realizzazione di una scogliera in località Cascina Piana.

Sono iniziati in Val di Mello i lavori del già a suo tempo contestato sentiero per disabili del progetto ERSAF e con l'arrivo delle ruspe è ritornata con grande forza la preoccupazione che gli interventi possano intaccare uno dei paradisi naturali delle nostre Alpi.

Come molti ricorderanno, nel 2019 il progetto originale aveva suscitato talmente tanto clamore che per difendere la valle oltre 63.000 persone avevano firmato una petizione popolare, promossa dal Comitato per la tutela della Val di Mello e supportata dalle Guide Alpine Val di Mello, dal Club Alpino Italiano Lombardia, da Mountain Wilderness e da diverse altre associazioni. Dopo mesi di polemiche, a maggio del 2019 l'ERSAF Lombardia (l’Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste) ha promesso di modificare il suo progetto iniziale.

I lavori poi non erano mai partiti, forse anche per via della pandemia. Da qualche giorno però è scattato il via con il brusco arrivo delle prime ruspe nel torrente Mello. La notizia si è diffusa subito sui social e sui giornali locali, e a creare malumore e preoccupazione non è stato soltanto il mancato preavviso e coordinamento con tutte le parti, ma soprattutto la realizzazione di una scogliera per il fiume Mello in località Cascina Piana che secondo molti snaturerebbe a tutti gli effetti il vecchio sentiero.

Dopo le proteste iniziali il sindaco Simone Songini, interpellato dal giornale Sondrio Today, il 19 aprile aveva dichiarato: "Da tempo si attendevano opere di regimazione idraulica necessarie per garantire la sicurezza del territorio ed evitare esondazioni del torrente, inoltre verrà recuperato l'antico tracciato della transumanza: sono elementi importanti che evidenziano la bontà del progetto che noi abbiamo condiviso."

L’ultima notizia risale invece a ieri, quando è intervenuta la Soprintendenze Archeologia, Belle Arti e Paesaggi sospendendo temporaneamente i lavori per fare luce sulla vicenda. Commentando su Sondrio Today l'architetto Federica Bergamini, responsabile per la provincia di Sondrio dell'area funzionale "Architettura e Paesaggio”, ha spiegato: "Abbiamo disposto la sospensione dei lavori richiedendo i necessari approfondimenti agli enti coinvolti circa gli interventi eseguiti."

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Val di Mello: trovato accordo per il contestato sentiero per disabili
16.05.2019
Val di Mello: trovato accordo per il contestato sentiero per disabili
Dopo mesi di polemiche riguardanti il progetto di un sentiero per disabili, è stato trovato un accordo per tutelare la Val di Mello. La mobilitazione prevista per sabato 18 maggio sarà quindi un’occasione di festa alla quale sono invitati tutti.
In Val di Mello il 18 maggio una mobilitazione popolare e pacifica per tutelare la valle
16.04.2019
In Val di Mello il 18 maggio una mobilitazione popolare e pacifica per tutelare la valle
Sabato 18 maggio si terrà una mobilitazione popolare contro il progettato sentiero per disabili in Val di Mello, organizzato dal Comitato per la tutela della Val di Mello, le guide alpine della Val di Mello, Mountain Wilderness Italia e International.
Sentiero Val di Mello, anche il CAI contrario al progetto ERSAF
29.03.2019
Sentiero Val di Mello, anche il CAI contrario al progetto ERSAF
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Club Alpino Italiano sezione Valtellinese e CAI Lombardia che esprime la sua contrarietà al progetto ERSAF del sentiero per disabili in Val di Mello. La petizione online contro il previsto allargamento del sentiero ha finora raccolto oltre 26.000 firme.
Val di Mello, online la petizione contro il sentiero per disabili
13.03.2019
Val di Mello, online la petizione contro il sentiero per disabili
Il Comitato per la tutela della Val di Mello ha lanciato una petizione online contro il previsto allargamento di un sentiero per renderlo percorribile da carrozzine e accessibile ai disabili. Pubblichiamo l’intervento di Luca Maspes, Presidente delle Guide Alpine Val di Mello.
Restaurato l’Hotel Qualido, uno dei luoghi mitici della Val di Mello
30.12.2020
Restaurato l’Hotel Qualido, uno dei luoghi mitici della Val di Mello
L’Hotel Qualido è uno dei luoghi mitici della Val di Mello. Punto d’appoggio di tante avventure vissute dagli scalatori sulla grande parete est del Qualido, durante la scorsa estate l’antico rifugio dei melat è stato restaurato da un gruppetto di amanti della Valle. Il report del Ragno di Lecco Luca Schiera
Val di Mello: al Precipizio degli Asteroidi una nuova via di Pedeferri, Mauri e Schiera
12.12.2019
Val di Mello: al Precipizio degli Asteroidi una nuova via di Pedeferri, Mauri e Schiera
Al Precipizio degli Asteroidi in Val di Masino Simone Pedeferri, Giacomo Mauri e Luca Schiera hanno aperto Los Amigos. Il racconto di Pedeferri della via d’arrampicata dedicata a Elia Baraldi.
Arrampicare in Val di Mello
24.06.2010
Arrampicare in Val di Mello
Luna Nascente, Mani di Fata, Oceano Irrazionale e Vedova Nera, quattro vie di arrampicata imperdibili nella bellissima Val di Mello, presentate da Andrea Gaddi.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli