Home page Planetmountain.com
Val di Mello: il sentiero sinistro orografico, alcuni degli ostacoli da abbattere in un metro e 20 di allargamento previsto.
Fotografia di Guide Alpine Val di Mello
Val di Mello: il sentiero sul lato sinistro orografico che l'ERSAF ha in progetto di sistemare ed allargare
Fotografia di Simone Pedeferri
Val di Mello: il sentiero sul lato sinistro orografico richiede spesso l'aggiramento o il superamento di ostacoli naturali: passaggi stretti e gradini antichissimi in località Cà di Carna; passaggi stretti tra muretti a secco secolari se non millenari, guadi ripetuti di piccoli ruscelli laterali che ogni anno cambiano di un poco forma e posizione
Fotografia di Comitato per la tutela della Val di Mello

Sentiero Val di Mello, anche il CAI contrario al progetto ERSAF

di

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Club Alpino Italiano sezione Valtellinese e CAI Lombardia che esprime la sua contrarietà al progetto ERSAF del sentiero per disabili in Val di Mello. La petizione online contro il previsto allargamento del sentiero ha finora raccolto oltre 26.000 firme.

Il 27 marzo 2019 presso la sede del CAI – Sezione Valtellinese di Sondrio si è riunito il Coordinamento delle Sezioni e Sottosezioni di Valtellina e Valchiavenna del Club Alpino Italiano, con la presenza di due rappresentanti del Comitato Direttivo Regionale del CAI Lombardia, con l’obiettivo di esaminare l’ipotesi di progetto, proposto da ERSAF, di adeguamento del sentiero di fondo valle, in sponda orografica sinistra, in Val di Mello, dal parcheggio alla località Rasica, onde renderlo percorribile alle persone con disabilità motoria.

Dopo aver visionato una serie di immagini di tale sentiero, scattate durante un sopralluogo effettuato il 19 marzo u.s., è stata rilevata la particolare naturalità ambientale circostante e la sorprendente originalità e semplicità del sentiero nel suo snodarsi tra i boschi, le radure, i torrentelli laterali, con un alternarsi di tratti di facile percorribilità ed altri di relativa difficoltosa transitabilità per la presenza di massi, strettoie, gradinate.

Si è quindi valutato che un intervento di “miglioramento” della percorribilità comporterebbe la modificazione dell’assetto attuale in un contesto di riserva naturale (Rete Natura 2000, ZSC) di interesse paesistico, con presenza di ambienti naturali di pregio che il CAI, come associazione di protezione ambientale, da sempre sostiene dover mantenere inalterati, in virtù dei principi che sono alla base del proprio statuto di tutela dell’ambiente naturale montano e del paesaggio, anche in considerazione delle linee di indirizzo e autoregolamentazione in materia (vedasi punto 12 del Bidecalogo del 2013 dove si afferma l’importanza della rete sentieristica italiana, come bene di cultura e di pubblica utilità per una corretta e consapevole frequentazione delle montagne).

Tenuto conto che l’accesso alla valle e, in particolare, alla località Rasica è possibile anche attraverso l’esistente strada sterrata sulla sponda orografica destra, il Coordinamento ha espresso la propria contrarietà al progetto e ha proposto:

1- di evitare interventi che, alla luce di un’attenta valutazione di incidenza ambientale, possano alterare in modo irreversibile il delicato ecosistema della valle, nonché l’assetto ambientale e paesaggistico connesso con la sua percorribilità;
2- di valutare, con l’ausilio di esperti ambientali del CAI e/o di altre associazioni ambientaliste, quali interventi migliorativi e/o conservativi e di valorizzazione della valle siano più idonei per renderla usufruibile anche da parte delle persone con disabilità motoria, senza alterarne i caratteri originari ambientali, naturali e antropici.

Per il Coordinamento delle Sezioni e Sottosezioni di Valtellina e Valchiavenna del Club Alpino Italiano

Il Presidente
Luciano Bertolina

Clicca qui per firmare la petizione su www.change.org

Links: www.caivaltellinese.itwww.valdimello.itFB Guide Alpine Val di Mello

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Val di Mello, online la petizione contro il sentiero per disabili
13.03.2019
Val di Mello, online la petizione contro il sentiero per disabili
Il Comitato per la tutela della Val di Mello ha lanciato una petizione online contro il previsto allargamento di un sentiero per renderlo percorribile da carrozzine e accessibile ai disabili. Pubblichiamo l’intervento di Luca Maspes, Presidente delle Guide Alpine Val di Mello.
Arrampicare in Val di Mello
24.06.2010
Arrampicare in Val di Mello
Luna Nascente, Mani di Fata, Oceano Irrazionale e Vedova Nera, quattro vie di arrampicata imperdibili nella bellissima Val di Mello, presentate da Andrea Gaddi.
Riserva naturale della Val di Mello: un punto di inizio
03.03.2009
Riserva naturale della Val di Mello: un punto di inizio
Lo scorso gennaio la Regione Lombardia ha reso definitivo l'iter per riconoscere la Val di Mello come Riserva naturale. Finisce così, occorre dire nel migliori dei modi, la lunga vicenda per tutelare quest'autentico gioiello delle Alpi e della Valtellina che ora è diventato la più grande Riserva naturale della Lombardia.
14.05.2004
No alla Val di Mello "intubata"
L'appello per la mobilitazione contro i progetti di una strada e di 4 centraline idroelettriche in Val di Mello (Val Masino).
Val Qualido e la stalla ovale, uno dei più strabilianti manufatti delle Alpi. Di Giuseppe Popi Miotti
13.04.2016
Val Qualido e la stalla ovale, uno dei più strabilianti manufatti delle Alpi. Di Giuseppe Popi Miotti
Giuseppe Popi Miotti racconta la storia del Camarun, la famosa stalla ovale all'Alpe di Val Qualido, una valle laterale della Val di Mello. Eraldo Meraldi descrive l'escursione per scoprire questo splendido alpeggio in alta Val Masino.
Melloblocco 2017: individualmente insieme
15.05.2017
Melloblocco 2017: individualmente insieme
L'arte di vivere insieme, ovvero il Melloblocco 2017 visto attraverso gli occhi di Maurizio Panseri che dopo 30 anni di arrampicata in Val Masino e Val di Mello, ha partecipato quest'anno per la prima volta al grande raduno boulder.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra