Home page Planetmountain.com
Climb and Clean: Matteo Della Bordella e Massimo Faletti impegnati nella pulizia della della falesia Sant'Andrea a Buccheri in Sicilia: automobili, vecchie latte e bidoni metallici
Fotografia di Riky Piana
Climb and Clean: Matteo Della Bordella e Massimo Faletti impegnati nella pulizia della della falesia Sant'Andrea a Buccheri in Sicilia
Fotografia di Riky Piana
Climb and Clean: Matteo Della Bordella e Massimo Faletti impegnati nella pulizia della della falesia Sant'Andrea a Buccheri in Sicilia
Fotografia di Riky Piana
Climb and Clean: Matteo Della Bordella e Massimo Faletti impegnati nella pulizia della della falesia Sant'Andrea a Buccheri in Sicilia
Fotografia di Riky Piana

Climb and Clean di Matteo Della Bordella e Massimo Faletti, in Sicilia ripulita la falesia di Buccheri

di

Si è conclusa la prima tappa siciliana del progetto "Climb and Clean" di Matteo Della Bordella e Massimo Faletti. Negli ultimi giorni si sono dedicati alla pulizia della falesia Sant'Andrea a Buccheri (Siracusa), rimuovendo automobili, vecchie latte e bidoni metallici prima di spostarsi nella zona di San Vito Lo Capo, ultima tappa per questa edizione zero del progetto.

È iniziata da qualche giorno la parte siciliana di questa edizione zero di Climb and Clean, il progetto ideato da Massimo Faletti e Matteo Della Bordella che punta a sensibilizzare verso una frequentazione rispettosa dell’ambiente montano e delle falesie.

Dopo aver completato, la scorsa settimana, la pulizia della Falesia Forti di Civezzano in Trentino i due alpinisti hanno raggiunto in treno la Sicilia. "Usare la macchina non sarebbe stato in linea con la filosofia del progetto" spiegano. "Attraversando l’Italia in treno ci siamo riposati, abbiamo lavorato e ci siamo goduti il cambiamento del paesaggio". Ad attenderli, alla fine del viaggio, un’auto elettrica con cui hanno deciso di effettuare tutti gli spostamenti verso le falesie.

Prima tappa la falesia di Sant’Andrea nella Gola di Buccheri, in provincia di Siracusa."Una fascia calcarea molto compatta, ideale per i principianti e perfetta nelle giornate calde". Alta circa 470 metri presenta tiri dal 5c al 7a. "Abbiamo dovuto attrezzare un sistema di paranchi (grazie al materiale fornito da Kong) per rimuovere i rifiuti lasciati ai piedi della falesia”. Contenitori di latta, bidoni metallici, automobili, copertoni, vetri. "Ancora una volta non sono stati i climbers a lasciare i rifiuti sul posto. Abbiamo recuperato materiali molto vecchi, gettati dall’alto".

Una giornata di pulizia sentita da Matteo e Massimo, ma soprattutto dai locali che hanno aderito con grande entusiasmo contribuendo a ripulire l’area dai rottami.

Anche le istituzioni hanno accolto con grande interesse il progetto. Il comune di Buccheri ha messo a disposizione camion e sacconi per consentire la raccolta dei materiali. "Siamo stati accolti in modo caloroso, ci hanno anche portato i panini per il pranzo. Nonostante la difficoltà del periodo siamo riusciti a sentire il legame con il territorio, la vicinanza" commenta Della Bordella. "Ci tengo a ringraziare il sindaco Alessandro Caiazzo e tutto il comune di Buccheri per aver aperto le porte all’iniziativa - evidenza Faletti - e con loro i tanti che hanno partecipato al progetto, mostrando un profondo amore per il proprio territorio".

Una giornata all’insegna della condivisione, dalla voglia di fare squadra per un obiettivo comune, che poi è il principio secondo cui è nato Climb and Clean. Ora il lavoro di pulizia continua a San Vito Lo Capo!

Climb and Clean è un progetto reso possibile sia grazie all’impegno delle persone coinvolte che grazie a quello di aziende come Karpos, Scarpa, Vibram e Kong che da sempre sono attente alla tutela dell’ambiente naturale.

Link: FB Massimo Falettiragnilecco.comFB Matteo Della BordellaKarposKongSCARPA

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Matteo Della Bordella e Massimo Faletti in direzione Sicilia per Climb and Clean
09.04.2021
Matteo Della Bordella e Massimo Faletti in direzione Sicilia per Climb and Clean
Dopo aver raccolto 45 quintali di rifiuti attorno alla falesia Forti di Civezzano a Trento, il progetto Climb and Clean di Matteo Della Bordella e Massimo Faletti si sposta ora in Sicilia.
Climb and Clean: partito il progetto di Matteo Della Bordella e Massimo Faletti
07.04.2021
Climb and Clean: partito il progetto di Matteo Della Bordella e Massimo Faletti
Ha preso il via, ieri da Trento, Climb and Clean, il progetto di Matteo Della Bordella e Massimo Faletti che mira ad arrampicare e ripulire le falesie nelle quali scalano, in Alto Adige e Sicilia.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli