Home page Planetmountain.com
In arrampicata sulla Torre di Gandalf, Vallone di Sea
Fotografia di Maurizio Oviglia
In arrampicata su Sorgente Primaverile, Torre di Gandalf, Vallone di Sea
Fotografia di Maurizio Oviglia
Salendo Sorgente Primaverile, Torre di Gandalf, Vallone di Sea
Fotografia di Maurizio Oviglia
La Torre di Gandalf in Vallone di Sea
Fotografia di Maurizio Oviglia

Vallone di Sea arrampicata trad entry level: la Torre di Gandalf

di

Le vie d’arrampicata più facili interamente da autoproteggere nel Vallone di Sea (Val Grande di Lanzo, Piemonte). Nella prima puntata: la Torre di Gandalf. Di Maurizio Oviglia.

Il Vallone di Sea di trova in Piemonte, Val Grande di Lanzo, la valle appena sud della famosa Valle dell’Orco. Come quest’ultima offre un gran numero di splendide arrampicate granitiche di più tiri, particolarmente sulle pareti di bassa valle che spesso sono state definite la "dark side of the moon" della Valle dell’Orco. Molte di queste vie sono state aperte negli anni ottanta da Gian Carlo Grassi e oggi sono state restaurate in un’ottica mista, vale a dire qualche spit lungo i tiri e tratti da proteggere. Ci sono anche delle vie interamente a spit ma sono molto poche, ugualmente quelle rimaste interamente trad (aperte alla fine degli anni ‘70 e primi ‘80) non sono molte. Il mio intento, con questa selezione in più puntate, è di offrire una scelta tra le più facili possibili in questo stile tradizionale. Consigli che saranno particolarmente utili a chi viene da lontano per scoprire questi splendidi luoghi con l’intento di imparare a posizionare le protezioni su difficoltà accettabili e da molti considerate "facili", ma non per questo da sottovalutare.

Dunque che vie fare, per chi si avvicina per la prima volta a Sea? Come orizzontarsi nella scelta con a disposizione una guida enciclopediche da 500 pagine? Inoltre, non per tutti è facile adattarsi subito al tipo di roccia ed uno stile che domanda di proteggersi con i friend (ed i nut) da sosta a sosta. Per questo la maggioranza di chi si avvicina al granito del nord ovest confluisce su vie facili o molto facili, che possano costituire un primo approccio a questi luoghi. Si sa che in Orco la Via del Pesce di Aprile, il Nautilus e la Locatelli sono ottime come primo contatto con la Valle, per chi vuole sperimentare la autoprotezione su vie interamente trad. Non è raro, infatti, fare la coda su queste vie. Ma in Vallone di Sea, quali sono le vie "entry level" in questo stile?

In alcune puntate, vi presento alcune vie che ritengo molto belle, ideali per conoscere un luogo che reputo di eccezionale bellezza. Certamente c’è altro da fare per chi desidera uno stile meno impegnativo. Vie forse più belle, più compatte, più chiodate. Considero la possibilità di scegliere un grande valore aggiunto che garantisce a tutti di affrontare lo stile di arrampicata che più si preferisce, secondo i propri gusti e le proprie capacità. Per questo è importante che ci siano vie ben spittate per chi desidera un approccio sportivo a questi luoghi. Allo stesso modo, però, è fondamentale che queste vie che vi propongo rimangano interamente (o quasi) da autoproteggere.

LA TORRE DI GANDALF
Questa struttura si trova sul lato meridionale della valle, quello assolato e meno severo. Con un accesso di 40 minuti e un’altezza di circa 140 metri, è una delle pareti più frequentate della valle. La torre è il luogo ideale per un primo contatto con Sea, il meno traumatico possibile. Le due vie storiche della parete, la Sorgente Primaverile e le Onde Verticali, sono tra le più popolari di tutta la Val Grande. Relativamente facili, su roccia molto bella, sono frequentabili da maggio a novembre, facendo attenzione alle giornate estive più calde, in cui è meglio aspettare il pomeriggio per attaccare. Aperte circa 40 anni fa in stile tradizionale, queste vie hanno conosciuto una parziale spittatura nel corso degli anni. Oggi, per fortuna, sono tornate allo stato originario per gli amanti della scalata tradizionale senza troppo stress.

SCHEDA: Sorgente Primaverile, Vallone de Sea


SCHEDA: Onde Verticali, Vallone de Sea

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Val Grande in Verticale, il Vallone di Sea, l'arrampicata e Richard Nadin
14.09.2018
Val Grande in Verticale, il Vallone di Sea, l'arrampicata e Richard Nadin
La seconda edizione di Val Grande in Verticale, il raduno alla scoperta dell'arrampicata, il boulder e l'escursionismo nel Vallone di Sea e Val Grande di Lanzo si è svolta dal 8 al 9 settembre 2018. Il report di Elio Bonfanti e la presentazione dell’alpinista inglese Richard Nadin di Andrea Giorda.
Vallone di Sea... restyling particolare delle vie di Giancarlo Grassi
03.10.2016
Vallone di Sea... restyling particolare delle vie di Giancarlo Grassi
Il racconto del restyling, ovvero la richiodatura in ottica moderna, di due vie d'arrampicata in Vallone di Sea di Giancarlo Grassi: Luna Calante e Riflesso di te stesso, e l'apertura della nuova via Fettuccia Nera (TD+/ED-, 150m). Di Maurizio Oviglia, Luca Enrico e Matteo Enrico.
Vallone di Sea e l'arrampicata allo Specchio di Iside
30.07.2015
Vallone di Sea e l'arrampicata allo Specchio di Iside
Supercontroles, La valle dei Narcisi, Tra Parentesi e la Combinazione Temporale + Arco + Fantabosco. Qualche via d'arrampicata estiva allo Specchio di Iside, Vallone di Sea, per mettersi al riparo dalla calura senza andare nella bolgia e senza dover fare troppi chilometri. Di Elio Bonfanti.
I migliori anni della nostra vita, nuova via nel Vallone di Sea
02.07.2012
I migliori anni della nostra vita, nuova via nel Vallone di Sea
Sulla Parete del Trono di Osiride nel Vallone di Sea (Piemonte) Elio Bonfanti insieme a Claudio Battezzati e Rinaldo Roetti hanno portato a termine I migliori anni della nostra vita (250m, ED 7a+, obbl. 6a+/A0).
Il sogno di Sea, storie e memorie di arrampicata dal Meeting del Vallone di SEA
04.08.2011
Il sogno di Sea, storie e memorie di arrampicata dal Meeting del Vallone di SEA
Il 29, 30 e 31 luglio 2011 si è svolto il Meeting di arrampicata del Vallone di SEA (Val Grande di Lanzo) organizzato da Gism Gruppo italiano scrittori di montagna, Sasp Società arrampicata sportiva Palavela e CAAI Club Alpino Accademico Italiano. Andrea Giorda ce lo racconta con storie e memorie di arrampicata a tutto campo, tra Trad e No-Trad.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock