Home page Planetmountain.com
Scivolo del Riky alla Cima Immink, Pale di San Martino, Dolomiti (Marco Longo, Pietro Simon 03/2022)
Fotografia di Marco Longo / Pietro Simon
Scivolo del Riky alla Cima Immink, Pale di San Martino, Dolomiti (Marco Longo, Pietro Simon 03/2022)
Fotografia di Marco Longo / Pietro Simon
Scivolo del Riky alla Cima Immink, Pale di San Martino, Dolomiti (Marco Longo, Pietro Simon 03/2022)
Fotografia di Marco Longo / Pietro Simon
Scivolo del Riky alla Cima Immink, Pale di San Martino, Dolomiti (Marco Longo, Pietro Simon 03/2022)
Fotografia di Marco Longo / Pietro Simon

Scivolo del Riky alla Cima Immink, Pale di San Martino, Dolomiti

di

Il report di Marco Longo che con Pietro Simon ha aperto Scivolo del Riky alla Cima Immink, Pale di San Martino, Dolomiti. La via invernale è stata dedicata a Riccardo Simon, padre di Pietro.

Verso metà marzo con Pietro Simon ho percorso una nuova via invernale sulla Cima Immink nel gruppo delle Pale di San Martino. Si tratta di un canale/goulotte che percorre interamente la parte centrale della parete ovest. Una linea elegante, semplice e logica di 600m circa che porta dalla base direttamente alla vetta (2850m).

Avevo intravisto questa possibilità a furia di osservazioni ma pareva impossibile che nessuno la avesse ancora mai salita in un terreno fertile di alpinismo come quello delle Pale di San Martino. Così mi sono informato dalle Guide Alpine più scrupolose della zona e con mio stupore mi riferiscono che il canale non era mai stato salito d'inverno.

Così armati della sola foto fatta dal binocolo e non avendo idea di cosa si potesse trovare nella parte bassa della parete (non visibile in foto) e nelle strozzature del canale scegliamo di salire ben attrezzati di materiale. Giunti all attacco saliamo per il primo semplice tiro della via Soleder (IV°) che ci immette immediatamente nello scivolo che giunge praticamente ininterrotto fino alla cima.

In questa stagione così magra di neve affioravano parecchie balze rocciose di qualche metro che sicuramente in stagione nella media risultano spianate o con del ghiaccio. La pendenza va dai 45° ai 65/75°, molto variabile in base all'innevamento e con qualche eventuale tratto di misto.

Ci siamo sempre assicurati su soste mobili e in conserva; non è servito piantare un solo chiodo e ne è risultatata una salita logica e piacevole in un ambiente maestoso. Una via che sa di alpinismo classico fuori dalle difficoltà.

di Marco Longo

SCHEDA: Scivolo del Riky, Cima Immink, Pale di San Martino, Dolomiti

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Pale di San Martino, nuove vie di ghiaccio e misto di Renzo Corona e Flavio Piccinini
22.01.2020
Pale di San Martino, nuove vie di ghiaccio e misto di Renzo Corona e Flavio Piccinini
Renzo Corona e Flavio Piccinini hanno aperto tre nuove vie di ghiaccio e misto nel gruppo della Pale di San Martino, Dolomiti: Indusia sull'Altipiano delle Pale Col dei Cantoni, Last day e Crostoli sulla Lasta Moia alla Cima della Madonna. Il report di Corona.
Alpinismo: La Bella e la Bestia alla Cima del Focobon, doppio colpo in Dolomiti
23.01.2019
Alpinismo: La Bella e la Bestia alla Cima del Focobon, doppio colpo in Dolomiti
Alpinismo invernale nel Gruppo delle Pale di San Martino, Dolomiti: il doppio racconto di Simone Banal e Matteo Faletti che, insieme a Alessandro Beber, Marco Pellegrini e Marco Zanni, l’ 8 e il 9 gennaio 2019 hanno aperto due vie sulla Cima del Focobon: 'La Bella' (265m AI5+, 90°) e 'La Bestia' (250m, AI5+, M6).
Stralasegne, nuova via sulla Nord della Pala di San Martino
11.01.2016
Stralasegne, nuova via sulla Nord della Pala di San Martino
Il 20 e 21 dicembre 2015 Renzo Corona e Flavio Piccinini hanno aperto Stralasegne (500m, M5 e 1 pass. M6) nuova via alpinistica di misto sulla parete Nord della Pala di San Martino (pale di San Martino, Dolomiti). Il report di Renzo Corona.
Non mi piace l'inverno... via Andrich-Bianchet alla Cima di Val di Roda
16.03.2015
Non mi piace l'inverno... via Andrich-Bianchet alla Cima di Val di Roda
Ivo Ferrari e Renzo Corona in invernale sulla via Andrich-Bianchet alla parete ovest della Cima di Val di Roda (Pale di San Martino, Dolomiti)
Canalone Sant'Anna, Pale di San Martino
14.12.2013
Canalone Sant'Anna, Pale di San Martino
Eric Girardini propone il Canalone Sant'Anna, una bella e poco conosciuta discesa tra lo scialpinismo e il freeride nelle Pale di San Martino di Castrozza, Dolomiti.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós