Home page Planetmountain.com
Pilastro Bianco Terza Pala di San Lucano: Lorenzo Massarotto, il Mass, osserva il Pilastro dalla Seconda Pala
Fotografia di archivio Luca Vallata
Pilastro Bianco Terza Pala di San Lucano: Luca Vallata sul tiro chiave
Fotografia di archivio Luca Vallata
Pilastro Bianco Terza Pala di San Lucano: Samuel Zeni nella seconda parte della via
Fotografia di archivio Luca Vallata
Pilastro Bianco Terza Pala di San Lucano: Luca Vallata, Samuel Zeni, Mauro Zanon contenti in cima allo Spiz di Lagunaz
Fotografia di archivio Luca Vallata

Pilastro Bianco sulla Terza Pala di San Lucano, nuova via dedicata a Lorenzo Massarotto

di

Il racconto di Luca Vallata e Samuel Zeni della nuova via d’arrampicata aperta sulla parete est della Terza Pala di San Lucano, Dolomiti. Salita insieme a Mauro Zanon, la linea si chiama Pilastro Bianco (VII-, 600m), ed è dedicata idealmente a Lorenzo Massarotto.

Le Pale di San Lucano sono diventate per me una tappa irrinunciabile della stagione dolomitica. Quando è arrivato il messaggio di Luca, infatti, stavo ancora “digerendo” il rientro dallo Spiz di Lagunaz, affrontato, per l'ennesima volta appena una settimana prima durante il rientro dalla via della Collaborazione. Ma si sa, quando arriva un invito così è difficile dire di no.

E così una settimana dopo ci ritroviamo a Cencenighe in direzione del bivacco Bedin dove passiamo la notte in attesa di ripartire il giorno dopo in direzione del Boral di San Lucano. La mattina seguente ci dirigiamo così nelle viscere del Boral fino a raggiungerne il fondo. Da qui, scalando la parete dello Spiz, incrociamo la Via della Solitudine (Massarotto, E. De Biasio 1981) che seguiamo a ritroso fino ad arrivare alla base del pilastro.

Finalmente si parte! I tiri filano via lisci uno dietro l'altro su roccia ottima che accetta un buon numero di protezioni. La prima parte parte se la vede Luca, bravissimo, come sempre del resto, a risolverne i tratti chiave, dopodiché passo davanti io per affrontare la seconda metà della via che, come la prima , presenta ancora una roccia spettacolare.

Arriviamo così nel primo pomeriggio in cima al pilastro, da qui ancora 150m di facile arrampicata ci porta in cima alla punta Casarotto, dalla quale un breve tratto in cresta ci conduce sulla cima dello Spiz di Lagunaz, dove cominciamo il solito interminabile rientro che ormai tutti e tre conosciamo bene.

Così ha preso vita la Via del Pilastro Bianco, una via pensata e voluta dal Mass in persona e che Ettore De Biasio ha pensato di regalarci. A noi è spettato solamente il compito di mettere il tutto nero su bianco, un modo per me di ridare qualcosa a queste montagne dopo che queste mi hanno regalato tante emozioni e soddisfazioni in questi ultimi anni.

Samuel Zeni

San Lucano è grande e il Mass è il suo profeta.

Il Pilastro Bianco si trova in un angolo abbastanza poco facilmente raggiungibile del gruppo delle Pale, ufficialmente parte della Terza si trova però in uno dei suoi versanti meno conosciuto, quello che precipita nel Boral di San Lucano.

Una linea di salita la intravedemmo nel corso di una precedente avventura sulla Seconda Pala, fu poi Ettore de Biasio, l'alpinista (evangelista?) compilatore della Bibbia (Pale di San Lucano, Luca Visentini Editore) a dirci che la prima salita del Pilastro rientrava tra i sogni del Potente Mass (Lorenzo Massarotto).

La settimana scorsa con gli amici Samuel Zeni e Mauro Zanon, ci siamo calati all'interno del Boral e percorso tra tiri e calate la via della Solitudine al contrario fino ad arrivare all'attacco della nostra nuova via. Una mattinata di arrampicata felice su roccia sempre stupenda.

Al ritorno ho voluto ancora una volta interrogare Ettore, questa volta su a chi fosse attribuita la paternità del nome Pilastro Bianco, questa la sua risposta:
"Il nome Pilastro Bianco viene da noi cencenighesi, perché così appare.. e all’inizio degli anni 80 il Mass era diventato uno di noi, inviso invece alla nobiltà Agordina che lo trattava da “straccione”

Chiudo quindi storpiando l'Andrea Gobetti di un etilico racconto su Herman Buhl: "perchè è soli, affamati[, straccioni] e invisi [alla nobiltà alpinistica] che si fa la storia!"

Luca Vallata


SCHEDA: Pilastro Bianco Terza Pala di San Lucano

Luca Vallata ringrazia SCARPA, Samuel Zeni ringrazia Mammut

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Pale di San Lucano, nuova via d’arrampicata in Dolomiti per Santiago Padros e Luca Vallata
19.10.2017
Pale di San Lucano, nuova via d’arrampicata in Dolomiti per Santiago Padros e Luca Vallata
Il 16/10/2017 Santiago Padros e Luca Vallata hanno aperto ‘Llops de mar’ (VII, 600 m + 250 m di cresta), una nuova via d’arrampicata sulla parete Sud della Seconda Pala di San Lucano, Dolomiti
Lorenzo Massarotto, l'uomo dell'ideale
02.10.2015
Lorenzo Massarotto, l'uomo dell'ideale
Un ricordo di Lorenzo Mass Massarotto e della sua solitaria della Via dell'Ideale, Punta d'Ombretta, Marmolada. Di Ivo Ferrari
Via Gogna-Cerruti alle Pale di San Lucano: prima invernale
13.01.2017
Via Gogna-Cerruti alle Pale di San Lucano: prima invernale
Alpinismo invernale: dal 26 al 28 dicembre 2016 Luciano Alessandro, Claudio Moretto, Beppe Tararan e Denis Tonello hanno effettuato la prima invernale della via Gogna-Cerruti, aperta sulla parete sudovest della Seconda Pala di San Lucano (Dolomiti) nel 1970 da Leo Cerruti e Alessandro Gogna. Il racconto di Denis Tonello.
Sulla Cima dei Lastei ricordando Lorenzo Massarotto, di Ivo Ferrari
14.08.2013
Sulla Cima dei Lastei ricordando Lorenzo Massarotto, di Ivo Ferrari
Ivo Ferrari ricorda Lorenzo Massarotto salendo la via Vittorio Chenet, aperta il 22 giugno 2003 dal grande Lorenzo Massarotto e Claudio Chenet sul Pilastro dei finanzieri alla Cima dei Lastei (Val Canali, Pale di San Martino, Dolomiti).
Marco Anghileri: prima solitaria de L'Ultimo Zar sulle Pale di San Lucano, e non solo
19.10.2011
Marco Anghileri: prima solitaria de L'Ultimo Zar sulle Pale di San Lucano, e non solo
Il 13 e 14 ottobre 2011 Marco Anghileri ha effettuato la prima solitaria de "L'Ultimo Zar" (500m, 7+ A3). Per Anghileri è la 5a solitaria stagionale dopo le vie del Det alla P.ta Forcellino, al Torrione Costanza, al Sasso Cavallo e alla via dei Ragni al Torrione Cecilia, tutte in Grigna
Pilastro Massarotto allo Spiz di Lagunàz, prima salita per Grill, Comploi e Rabanser
23.09.2011
Pilastro Massarotto allo Spiz di Lagunàz, prima salita per Grill, Comploi e Rabanser
Il 20 e 28 agosto Heinz Grill, Stefan Comploi e Ivo Rabanser hanno aperto una nuova via sull'inviolato Pilastro della parete Ovest dello Spiz di Lagunàz (Pale di san Lucano, Dolomiti). La via (1300m, VI+ e 3 passi di A1) e il Pilastro sono stati dedicati a Lorenzo Massarotto.
Alpinismo nascosto: Cima D’Angheraz, via Massarotto-Zonta
27.08.2008
Alpinismo nascosto: Cima D’Angheraz, via Massarotto-Zonta
Il 19 agosto scorso Ivo Ferrari e Giovanni Moretti hanno ripetuto la via aperta da Lorenzo Massarotto e Zonta (1200m, VI) sulla parete NO della Cima D’Angheraz (Pale di S. Martino – Pale di San Lucano, Dolomiti). Una grande parete “dimenticata” per un’intensa avventura.
A Lorenzo Massarotto
12.07.2005
A Lorenzo Massarotto
In ricordo di Lorenzo Massarotto scomparso sulle Piccole Dolomiti il 10 luglio 2005.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra