Home page Planetmountain.com
Nina Caprez e Martina Cufar sulla Voie Petit sul Grand Capucin, massiccio del Monte Bianco
Fotografia di Nina Caprez archive
Nina Caprez sale la Voie Petit sul Grand Capucin, massiccio del Monte Bianco
Fotografia di Nina Caprez archive
La Voie Petit, Grand Capucin, Monte Bianco, aperta nel 1997 da Arnaud Petit, Stéphanie Bodet, Pascal Gaudin e Jean-Paul Petit e liberata i 27/07/2005 da Alexander Huber
Fotografia di archive Huber
La Voie Petit, Grand Capucin, Monte Bianco, aperta nel 1997 da Arnaud Petit, Stéphanie Bodet, Pascal Gaudin e Jean-Paul Petit e liberata i 27/07/2005 da Alexander Huber
Fotografia di archive Huber

Nina Caprez velocissima sulla Voie Petit del Grand Capucin

di

La climber svizzera Nina Caprez ha effettuata una veloce ripetizione della Voie Petit sul Grand Capucin (3838m) nel massiccio del Monte Bianco. Aperta nel 1997 da Arnaud Petit, Stephanie Bodet, Pascal Gaudin e Jean-Paul Petit, questa via di più tiri di 450m era stata liberata da Alexander Huber nel 2005 con difficoltà fino al 8b.

La svizzera Nina Caprez ha appena completato una rapida salita della Voie Petit, una delle vie di roccia più difficili nel massiccio del Monte Bianco. Situata sulla parete est del Grand Capucin, la linea era stata aperta nel 1997 da Arnaud Petit, Stephanie Bodet, Pascal Gaudin e Jean-Paul Petit e corre a sinistra della via Bonatti, prima via sulla famosa guglia di granito aperta da Walter Bonatti e Luciano Ghigo nel 1951, che rappresentò in assoluto il primo itinerario di salita del Grand Capucin. Nel luglio del 2005 il tedesco Alexander Huber era riuscito nella prima libera della Voce Petit, superando difficoltà fino al 8b.

Caprez ha tentato la via per la prima volta una settimana fa insieme a Sean Villanueva, ma venti forti, nuvole basse e neve li hanno costretti a scendere dopo le principali difficoltà, a soltanto tre tiri dalla cima.

Per il suo secondo tentativo la 32enne è tornata con l'ex Campionessa del Mondo Lead e madre di due figli Martina Cufar, e le due hanno impiegato soltanto 11 ore per salire i 12 tiri. Caprez ha chiuso al primo tentativo il tiro chiave di 8b, e ha impiegato 2 tentativi per il tiro di 7c+ e ben 6 per il boulderoso tiro successivo di 7b+.

Scavando in profondità per trovare tutte le sue riserve d’energie, Caprez ha chiuso il terzultimo tiro, un 8a, al primo colpo per poi seguire gli ultimi due tiri facili in cima. Le due si sono subito calate, con Caprez che aveva salito l’intera via da capocordata e Cufar che aveva salito tutto in libera con la corda dall’alto, tranne i tiri di 8b, 8a e 7b+.

Ricordiamo che nel 2017 Caprez insieme a Arnaud Petit aveva aperto L'or du temps sulla parete sud del Grand Capucin.

Link: IG Nina Caprez, FB Nina Caprezwww.ninacaprez.chPetzlSCARPAArc'teryx

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
L'or du temps, nuova via al Grand Capucin di Arnaud Petit e Nina Caprez
18.08.2017
L'or du temps, nuova via al Grand Capucin di Arnaud Petit e Nina Caprez
Durante 4 giorni questa estate, Arnaud Petit e Nina Caprez hanno aperto L'or du temps, una nuova via d’arrampicata sulla parete sud del Grand Capucin, Monte Bianco.
Huber libera Voie Petit sul Grand Capucin
05.08.2005
Huber libera Voie Petit sul Grand Capucin
Il 17 luglio Alexander Huber è riuscito nella prima salita in libera della 'Voie Petit' 8b sul Grand Capucin, Monte Bianco
Shifting Dreams: Caroline Ciavaldini e Voie Petit, Grand Capucin
21.11.2016
Shifting Dreams: Caroline Ciavaldini e Voie Petit, Grand Capucin
Il video della prima femminile in libera e da capocordata della Voie Petit (8b, 450m), la difficile via d’arrampicata sul Grand Capucin nel massiccio del Monte Bianco, effettuata lo scorso luglio dalla climber francese Caroline Ciavaldini.
The Marin's Alps Project: un'estate
11.09.2016
The Marin's Alps Project: un'estate
Il trailer di un estate d'arrampicata con il climber spagnolo Edu Marin e suo padre Francisco Marin, durante il quale hanno ripetuto Orbayu 8c, Digital Crack 8a+ e la Voie Petit 8b e Samsara 8b+.
Caroline Ciavaldini ripete la Voie Petit sul Gran Capucin, Monte Bianco
11.07.2016
Caroline Ciavaldini ripete la Voie Petit sul Gran Capucin, Monte Bianco
La climber francese Caroline Ciavaldini ha ripetuto la Voie Petit (450m, 8b) sul Gran Capucin (3838m), massiccio del Monte Bianco. Aperta nel 1997 da Arnaud Petit, Stephanie Bodet, Pascal Gaudin e Jean-Paul Petit, la via è stata liberata nel 2005 da Alexander Huber.
David Lama, Bellavista e Voie Petit
13.07.2010
David Lama, Bellavista e Voie Petit
Doppio colpo per David Lama, che nel giro di un paio di settimane ha ripetuto due grandi vie nelle Alpi, Bellavista sulla Cima Ovest delle Tre Cime di Lavaredo, e la Voie Petit sul Gran Capucin.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni