Home page Planetmountain.com
Matteo Della Bordella su Polenta con farina degli altri, Reissend Nollen, Wenden, Svizzera. Iniziata da Kaspar Ochsner e Ueli Steck nei primi anni 2000, è stata terminata da Della Bordella, Dimitri Anghileri, Paolo Spreafico.
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
Dimitri Anghileri su Polenta con farina degli altri, Reissend Nollen, Wenden, Svizzera.
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
Paolo Spreafico e Matteo Della Bordella su Polenta con farina degli altri, Reissend Nollen, Wenden, Svizzera
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
Polenta con farina degli altri, Reissend Nollen, Wenden, Svizzera, iniziata da Kaspar Ochsner e Ueli Steck e terminata da Matteo Della Bordella, Dimitri Anghileri, Paolo Spreafico.
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella

Matteo Della Bordella in Wenden completa la via iniziata da Kaspar Ochsner e Ueli Steck

di

Sulla cima Reissend Nollen (Wenden, Svizzera) Matteo Della Bordella con Silvan Schüpbach ha liberato 'Polenta con farina degli altri', una via di arrampicata di più tiri iniziata da Kaspar Ochsner e Ueli Steck e terminata da Della Bordella con Dimitri Anghileri e Paolo Spreafico.

La via Polenta con farina degli altri fu iniziata da Kaspar Ochsner e Ueli Steck nei primi anni 2000. Purtroppo, dal momento che nessuno dei due è più tra noi è difficile avere informazioni più precise su questo tentativo. Di certo i due grandi alpinisti in questione aprirono 4 tiri e misero tre spit sul quinto prima di sospendere il progetto.

Nel 2005, dopo la sua prima libera della nostra Portami via fu proprio Ueli a parlare a me ed a Fabio Palma di questa linea, proponendoci di finirla insieme o anche senza di lui. Certi treni purtroppo passano una volta sola nella vita ed io e Fabio quel treno lo perdemmo. Eravamo già assorbiti dal nostro nuovo progetto, la via Coelophysis, e personalmente non mi sentivo all'altezza di aprire con uno scalatore del calibro di Ueli in quel periodo. Ho sempre pensato che Ueli un giorno quella via l'avrebbe finita o con noi o con qualcun altro, ma purtroppo così non fu.

Quest'estate poi pensai che in fin dei conti era un vero peccato lasciare questa linea incompleta e dal momento che purtroppo Ueli e Kaspar non avrebbero più potuto finirla, magari potevamo provarci noi.

Polenta con farina degli altri è stata la mia quarta via aperta al Wenden, a sette anni di distanza dall'ultima, ho ritrovato le stesse emozioni e sensazioni di allora, anche se tante cose nel frattempo sono cambiate. Ho pensato spesso con nostalgia al mio grande socio storico Fabio Palma, che avrei voluto con me anche in questo progetto. Tuttavia per fortuna ho potuto contare su altri due compagni di apertura giovani ed entusiasti come Dimitri Anghileri e Paolo Spreafico (entrambi Ragni di Lecco), su altri amici e sulla mia compagna che ringrazio di cuore per avermi accompagnato in queste giornate.

Il nome Polenta con farina degli altri perchè Ueli e Kaspar hanno messo la farina e noi abbiamo solamente fatto la polenta con la farina loro che era già lì. Perchè penso sia un nome leggero, ma rispettoso verso tutti e perchè in fin dei conti secondo me indipendentemente da chi mette la farina e da chi fa la polenta… l'importante è mangiarla la polenta, possibilmente in compagnia e con un buon bicchiere di vino!

Matteo Della Bordella, Ragni di Lecco

POLENTA CON FARINA DEGLI ALTRI
Iniziata da K. Ochsner, U.Steck
Terminata da M. Della Bordella, D. Anghileri, P. Spreafico, 2018
Prima libera: Matteo Della Bordella assicurato da Silvan Schüpbach 28/9/2018
8b max (7b obbl.) 450 metri
Materiale necessario 12 rinvii e una serie di friends fino al nr. 2

Info: www.ragnilecco.comFB Matteo Della Bordella

View this post on Instagram

Serviva solo un pizzico di fortuna , trovare la giornata con le condizioni giuste ed avere un grande socio ed amico come @silvanschupbach per mangiarsi tutta la polenta e chiudere definitivamente i conti con la nostra nuova via in Wenden. . E' la quarta via che apro in Wenden, dopo una pausa di 7 anni dall'ultima, era ora di riprendere il trapano in mano! . La prima senza il mio grande socio storico @fabiopalma1965 , del quale, devo essere onesto ho sentito la mancanza in diversi momenti. Per fortuna ci sono stati tanti altri compagni ed amici al mio fianco che ringrazio per aver condiviso con me queste 10 giornate sul calcare del Wenden @dimitri_anghileri Paolo Spreafico, @matteo_pasquetto, @aircold . La "polenta con farina degli altri" è cotta e mangiata...Nei prossimi giorni qualche dettaglio in più sulla via #adidas #adidasterrex @adidasterrex @adidasita @kong.italy @borealoutdoor @dfsportspecialist @terracielomare #asporteyewear @ragnidilecco @cailecco #polentaconfarinadeglialtri #wendenstocke #wenden #firstascent #newroute #groundup #Switzerland #alps #gadmen #freeclimbing #RockClimbing #reissendnollen #RagnidiLecco #firstfreeascent #limestone #bigwall #multipitch

A post shared by Matteo Della Bordella (@matteodellabordella) on

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Wenden, un paradiso di calcare per l’arrampicata
17.07.2007
Wenden, un paradiso di calcare per l’arrampicata
Fabio Palma dei Ragni di Lecco presenta il Wenden un eldorado per gli arrampicatori a due ore di auto dal confine tra Svizzera e Italia.
17.10.2005
Prima ripetizione e libera di 'Portami via' al Wenden per Ueli Steck e Simon Athamatten
Ueli Steck e Simon Athamatten hanno realizzato la prima ripetizione e prima libera di 'Portami via' sul 'Pilastro della Strada del sole', nel Massiccio del Wenden (Svizzera). La via aperta da Matteo Della Bordella, Fabio Palma e Domenico Soldarini.
Infinite Jest, nuova via per Matteo Della Bordella e Fabio Palma nel Wenden
21.09.2011
Infinite Jest, nuova via per Matteo Della Bordella e Fabio Palma nel Wenden
Il 3 settembre Matteo Della Bordella, insieme a Fabio Palma, ha concluso con la libera in giornata “Infinite Jest” (640m 8a+/8b max, 7b obbl.), la nuova via aperta dagli stessi due Ragni di Lecco sulla parete del Mahren nel Wenden.
Arrampicata in Wenden: Coelophysis
11.08.2008
Arrampicata in Wenden: Coelophysis
Matteo Della Bordella, con la salita in libera del quarto tiro, ha concluso la libera di tutti i tiri (non in successione) della via Coelophysis, con 21 lunghezze e oltre 650 metri di sviluppo probabilmente la via più lunga del Wenden, visto che raggiunge il punto più alto del Mahren.
Wenden, finita La lunga attesa per Fabio Palma e Paolo Spreafico
04.10.2016
Wenden, finita La lunga attesa per Fabio Palma e Paolo Spreafico
Il report di Paolo Spreafico che, insieme a Fabio Palma, ha aperto 'La lunga attesa', ovvero la quinta via italiana d'arrampicata sul meraviglioso calcare del Wenden (Svizzera).
Wenden: nuova via di Luca Schiera e Silvan Schüpbach
26.06.2014
Wenden: nuova via di Luca Schiera e Silvan Schüpbach
Il 6 ed il 7 giugno 2014 Silvan Schüpbach e Luca Schiera hanno aperto El Gordo (6c/7a, 450m) una nuova via d'arrampicata sulle Wendenstöcke in Svizzera.
Il Gioco Infinito (Infinite Jest), il film dei Ragni di Lecco sul Wenden
08.06.2013
Il Gioco Infinito (Infinite Jest), il film dei Ragni di Lecco sul Wenden
E' uscito il film dei Ragni Lecco sull'arrampicata in Wenden (Svizzera) un omaggio alla bellezza e all'arrampicata su queste mitiche pareti.
Tommy Caldwell e il suo intenso tour d'arrampicata tra Rätikon e Wenden
31.10.2012
Tommy Caldwell e il suo intenso tour d'arrampicata tra Rätikon e Wenden
L'arrampicata in europa dal punto di vista di un climber straordinario, lo statunitense Tommy Caldwell che ha salito alcune vie di più tiri nel Rätikon, Val Bavona e Wenden, dove spicca la ripetizione di Portami Via con l'apertura di una variante.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni