Home page Planetmountain.com
Matteo Della Bordella e Marco Majori durante l'apertura di Valore Alpino sul Siula Grande, Perù (20-24/07/2022)
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
Matteo Della Bordella e Marco Majori durante l'apertura di Valore Alpino sul Siula Grande, Perù (20-24/07/2022)
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
Matteo Della Bordella al bivacco durante l'apertura di Valore Alpino sul Siula Grande, Perù (20-24/07/2022)
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
L'imponente parete est della Siula Grande in Perù
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella

Matteo Della Bordella e Marco Majori aprono Valore Alpino sul Siula Grande in Perù

di

Dal 20 al 24 luglio 2022 gli alpinisti Matteo Della Bordella e Marco Majori con la Sezione Militare di Alta Montagna (SMAM) hanno aperto Valore Alpino, una nuova via sul Siula Grande (6344m) in Perù.

Sul grande pilastro di sinistra della est del Siula Grande (6344 m) in Perù gli alpinisti Matteo Della Bordella e Marco Majori sono riusciti ad aprire in stile alpino ed in tre giorni di scalata Valore Alpino, una via che celebra i 150 anni del Corpo degli Alpini.

La nuova linea corre inizialmente a destra di Le bruit des glaçons, la via aperta nel 2016 dai francesi Max Bonniot e Didier Jourdain e ha in comune gli ultimi due tiri del pilastro, dove dopo il bivacco piega a sinistra per salire 600 metri di misto su neve inconsistente fino in cima.

La prima parte si sviluppa su roccia, circa 500 metri con un grado che raggiunge il 6c. "Non è difficilissima, ma molto affascinante. Abbiamo scalato in modo pulito, senza lasciare nulla in parete" ha spiegato Della Bordella che ha sottolineato il grande freddo patito durante i primi due giorni in parete. "È stata sicuramente una delle spedizioni più faticose di sempre. Non tanto per le difficoltà, quanto per il continuo salire e scendere, oltre al freddo intenso che abbiamo dovuto sopportare."

Della Bordella e Majori si erano recati in Perù in spedizione con la Sezione Militare di Alta Montagna (SMAM) insieme ad Filip Babicz, Stefano Cordaro e Alessandro Zeni con l'obiettivo di aprire una nuova via sulla parete est del Siula Grande, ma la squadra ha deciso di rinunciare a causa delle pessime condizioni della parete. Proprio in quei giorni gli spagnoli Bru Busom e Marc Toralles sono riusciti a salire l'inospitale parete est attraverso la loro Ànima de corall. Conferma della pericolosità della parete arriva anche da Toralles, che ha descritto la linea come "la via più difficile che abbiamo mai salito."

Della Bordella ha spiegato "Quando siamo arrivati sotto la parete ci siamo resi conto delle condizioni, con continue scariche di sassi. Alla fine abbiamo preferito non rischiare troppo e cercare un itinerario più sicuro". Prima però la squadra dell’Esercito aveva comunque provato a muoversi in parete, riuscendo ad aprire 150 metri di via prima di rinunciare e cercare un'altro obbiettivo.

"Vorrei fare i complimenti a Bru Busom e Marc Toralles per la grande via che hanno aperto sulla est" conclude Matteo. "E vorrei ringraziare Stefano Cordaro e Alessandro Zeni. Purtroppo non sono riusciti a essere con noi in parete, ma hanno dimostrato una grande umiltà e sono sempre rimasti al nostro fianco, supportandoci in ogni fase della scalata".

"È stata una bella salita di soddisfazione, frutto di un bel lavoro di squadra, su una montagna molto complessa. Con Marco Majori in parete c'è stata davvero una bella intesa e un bell affiatamento. Il risultato è un itinerario non estremo, ma di avventura, su una montagna tra le più affascinanti."

Della Bordella ringrazia: Sezione Militare di Alta Montagna (SMAM), ragnilecco.com, FB Matteo Della Bordella, Karpos, Kong, SCARPA, Vibram, Ferrino, DF Sport Specialist, Evileye Eyewear, Net Insurance, Nico Spa, Tendon, Merlo

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Siula Grande parete est salita da Bru Busom e Marc Toralles
25.07.2022
Siula Grande parete est salita da Bru Busom e Marc Toralles
Gli alpinisti spagnoli Bru Busom e Marc Toralles hanno aperto la prima via sulla est della Siula Grande in Perù, salendo l'inospitale parete dall'11 al 16 luglio attraverso la loro Ànima de corall. Toralles ha descritto la linea come 'la via più difficile che abbiamo mai salito'.
Siula Grande in Perù il nuovo obiettivo di Matteo Della Bordella e della Sezione Militare di Alta Montagna
23.06.2022
Siula Grande in Perù il nuovo obiettivo di Matteo Della Bordella e della Sezione Militare di Alta Montagna
Matteo Della Bordella, Alessandro Zeni, Marco Majori, Filip Babicz e Stefano Cordaro sono partiti per tentare una nuova via sulla parete est della Siula Grande in Perù.
Siula Grande parete sud, la nuova via Peruana Supreme
05.12.2019
Siula Grande parete sud, la nuova via Peruana Supreme
Il racconto dell’alpinista statunitense Nathan Heald che sulla parete sud del Siula Grande in Perù ha aperto in stile alpino, insieme ai peruviani Luis Crispin e Thomas Schilter, al Francese Benjamin Billet e al finlandese Arttu Pylkkanen, la nuova via Peruana Supreme (TD, 1000m).
Le bruit des glaçons, il video della nuova via sul Siula Grande in Peru
12.09.2016
Le bruit des glaçons, il video della nuova via sul Siula Grande in Peru
Il video della nuova via Le bruit des glaçons sulla parete est di Siula Grande in Peru, aperta dai francesi Max Bonniot e Didier Jourdain.
Siula Grande, l'inviolata parete est salita da Max Bonniot e Didier Jourdain
07.09.2016
Siula Grande, l'inviolata parete est salita da Max Bonniot e Didier Jourdain
I francesi Didier Jourdain e Max Bonniot hanno salito il Pilastro Est e la Cresta SE del Siula Grande in Peru lungo la loro nuova via 'Le bruit des glaçons' (ED / 1400m / 6c WI5).
Touching the void - La morte sospesa e le storie immortali
09.06.2016
Touching the void - La morte sospesa e le storie immortali
I film di PlayAlpinismo: Touching the void - La morte sospesa di Kevin Macdonald racconta la storia drammatica e immortale di Joe Simpson e Simon Yates e della loro prima salita della parete Ovest del Siula Grande (Ande, Perù). Un film e una storia sull'amicizia, sulla vita e sulla sua grandezza. Recensione di Vinicio Stefanello.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós