Home page Planetmountain.com
Simon Gietl durante la ripetizione di La Strada, Cima Grande di Lavaredo, Dolomiti, insieme a Thomas Huber e Rainer Treppte
Fotografia di archivio Simon Gietl
La Strada, Cima Grande di Lavaredo: Simon Gietl
Fotografia di archivio Simon Gietl
La Strada, Cima Grande di Lavaredo: Rainer Treppte, Thomas Huber e Simon Gietl
Fotografia di archivio Simon Gietl
Cima Grande di Lavaredo, Dolomiti e le vie Das Erbe der Väter (rosso) e La Strada (giallo)
Fotografia di archivio Simon Gietl

La Strada alla Cima Grande di Lavaredo ripetuta in Dolomiti da Simon Gietl, Thomas Huber e Rainer Treppte

di

Simon Gietl, Thomas Huber e Rainer Treppte hanno effettuato quella che probabilmente è la prima ripetizione di La Strada, la via d’arrampicata alla Cima Grande di Lavaredo, Dolomiti, aperta dai polacchi Piotr Edelman e Jan Fijalkowski tra il 6 e 7 agosto 1980.

In più riprese a fine aprile ed inizio maggio gli alpinisti Simon Gietl, Thomas Huber e Rainer Treppte hanno salito La Strada, una via poco conosciuta sul lato destro della parete nord della Cima Grande di Lavaredo in Dolomiti. Aperta nel 1980 dai polacchi Piotr Edelman e Jan Fijalkowski tra il 6 e 7 agosto, la via era caduta nell’oblio, probabilmente a causa del fatto che un tratto è spesso bagnato.

Nel 2016 Gietl aveva aperto Das Erbe der Väter insieme a Vittorio Messini subito a destra della Via Comici sulla Cima Grande e, incuriosito, ha deciso di provare La Strada. Insieme a Huber e Treppte hanno ripetuto la via in più riprese: il 28 aprile sono saliti fino al grande diedro, hanno fissato le corde e sono scesi, mentre il giorno successivo sono risaliti sulle corde fisse e hanno salito fino al bivacco in alto, ma poi sono scesi nella pioggia e hanno trovato rifugio nel ricovero invernale del Rifugio Auronzo. A causa del brutto tempo hanno dovuto aspettare un’altro giorno, poi il 1 maggio sono risaliti lungo le corde fisse e hanno completato la via. In tutto hanno affrontato difficoltà fino a VII+ e hanno superato i tratti bagnati arrampicando in artificiale fino a A2.

"Abbiamo salito alcuni tratti in artificiale perché bagnati, ma anche perché in alcuni sezioni la roccia non è perfetta." Gietl ci ha raccontato "Per farla in libera ci vorrà un po’ di pulizia e bisognerebbe migliorare alcune soste. Ma la via polacca è bella e ho scoperto che la mia Das Erbe der Väter ha soltanto gli ultimi tre tiri in comune, lì dove tutto diventa facile."

Das Erbe der Väter


Simon Gietl ringrazia: Salewa, Neolit, Grivel, Komperdell, Evolv, Keaxl-Board, Hotel Schwarzenstein, Julbo, Lyo-Foot

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Tre Cime di Lavaredo, alla Cima Grande Simon Gietl e Vittorio Messini aprono Das Erbe der Väter
08.11.2016
Tre Cime di Lavaredo, alla Cima Grande Simon Gietl e Vittorio Messini aprono Das Erbe der Väter
Intervista all’alpinista Simon Gietl che insieme a Vittorio Messini ha aperto 'Das Erbe der Väter' sulla parete nord della Cima Grande di Lavaredo in Dolomiti. Dopo una partenza in comune con la Via Comici, la nuova via corre subito a destra, affronta difficoltà fino al IX-, è stata aperta dal basso senza utilizzare spit.
Much Mayr libera la Via degli Spagnoli sulla Cima Grande di Lavaredo
12.10.2015
Much Mayr libera la Via degli Spagnoli sulla Cima Grande di Lavaredo
Il 27/08/2015 Much Mayr, in cordata con Guido Unterwurzacher, ha effettuato la prima libera della Via degli Spagnoli sulla parete Nord della Cima Grande di Lavaredo, Dolomiti.
Thomas Huber e le Tre Cime di Lavaredo in… jump
16.10.2008
Thomas Huber e le Tre Cime di Lavaredo in… jump
Il 15 agosto Thomas Huber ha compiuto la salita in successione di tutte le tre Cime di Lavaredo con “discesa” in B.A.S.E. Jump dalla vetta della Ovest e della Grande.
Catherine Destivelle in solitaria alla Cima Grande di Lavaredo
02.07.1999
Catherine Destivelle in solitaria alla Cima Grande di Lavaredo
Ripetizione in solitaria della via Hasse - Brandler alla Grande di Lavaredo per Catherine Destivelle.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni