Home page Planetmountain.com
Daniel Ladurner il 09/01/2021 apre la variante iniziale di Teufelsgeige, Vallunga, Dolomiti
Fotografia di Hochzwei.media
Daniel Ladurner il 09/01/2021 apre la variante iniziale di Teufelsgeige, Vallunga, Dolomiti
Fotografia di Hochzwei.media
Daniel Ladurner il 12/01/2021 ripete Movieland a Bletterbach in Sudtirolo
Fotografia di Hochzwei.media
Valentin Riegler durante la prima salita di Movieland a Bletterbach in Sudtirolo (Hannes Lemayr, Valentin Riegler 2003)
Fotografia di Hannes Lemayr

Daniel Ladurner ripete Movieland al Bletterbach e apre una variante a Teufelsgeige nelle Dolomiti

di

Il report di Daniel Ladurner che il 12 gennaio 2021, insieme a Marlies Czerny e Andreas Lattner, ha effettuato una rara ripetizione di Movieland al Bletterbach in Alto Adige, salita per la prima volta nel 2003 da Hannes Lemayr e Valentin Riegler. Inoltre, è stata aggiunta una variante al primo tiro di Teufelsgeige in Vallunga, Dolomiti.

Poiché negli ultimi due inverni si sono formati i primi 15-20 metri di Teufelsgeige, la via di misto aperta da me e Hannes Lemayer in Vallunga nel 2018, il 9 gennaio 2021 con Marlies Czerny e Andreas Lattner ho aperto una variante al primo tiro. Ho salito i primi 15 metri seguendo la prima parte di Piovra di destra, poi ho attraversato verso destra delicatamente su roccia friabile (protezione clessidra, spuntone su roccia, friend medio e chiodo da roccia) fino a raggiungere il ghiaccio e continuare senza problemi sulla linea originale fino alla sosta a spit. Dato che quest'anno ha nevicato molto nelle Dolomiti, la qualità del ghiaccio non è sempre buona poiché o c'è neve sul ghiaccio che deve essere prima “pulita”, oppure nel ghiaccio c’è della neve che può provocare la rottura di intere sezioni. Anche i collegamenti dei pilastri a terra devono essere trattati con molta cura a causa della neve accumulata alla base. Se si verifica una rottura da stress, le colate possono depositarsi oppure collassare completamente.

Il 12 gennaio Marlies, Andreas e io siamo entrati nella gola di Bletterbach per scalare alcune cascate di ghiaccio. La gola è conosciuta per la sua roccia estremamente friabile, per la scarsa qualità del ghiaccio e per come si aderisce alla roccia. Il ghiaccio è per lo più sporco e spesso le candele si staccano insieme alla roccia sottostante. A causa della grande quantità di neve ad inizio stagione e dell'abbassamento piuttosto tardivo della temperatura, le basi delle candele toccano la neve e potrebbero quindi assestarsi in qualsiasi momento. La classica cascata di ghiaccio Eisgeist, con la sua colonna alta 30 metri, presentava infatti una fessura trasversale alta 10 cm causata dall’assestamento. Mentre scalavamo alcune linee esistenti, ho notato una linea tra le cascate Eisgeist e Zozza che non avevo mai visto prima. Ho deciso di provarla, il ghiaccio da lontano non sembrava poi così male. Tuttavia, sotto i pochi centimetri di ghiaccio c’era solo neve e la grande candela non toccava a terra. La protezione non era molto buona tranne che per la sosta, perché il ghiaccio era troppo sottile o troppo marcio.

Dopo alcune ricerche (grazie Veit Bertagnolli per le informazioni!) si è scoperto che i miei amici Hannes Lemayr e Valentin Riegler avevano salito questa via già nel 2003 con difficoltà WI6+, chiamandola Movieland. Questa linea lunga circa 40 metri si forma estremamente raramente e, rispetto alla prima salita, questa volta c'era pochissimo ghiaccio. Le prestazioni di salire una tale colata con l'attrezzatura di quell’epoca hanno poco in comune con gli standard odierni. Con piccozze dritte, pesanti scarponi da ghiaccio in plastica, viti da ghiaccio senza manovelle e le dragonne per le mani, salire ghiaccio così ripido all’epoca era un piccolo capolavoro.

di Daniel Ladurner

Link: FB Daniel LadurnerInstagram Daniel Ladurner

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Teufelsgeige, nuova via di misto in Vallunga, Dolomiti
13.12.2018
Teufelsgeige, nuova via di misto in Vallunga, Dolomiti
In Vallunga, Dolomiti, Daniel Ladurner e Hannes Lemayer hanno aperto Teufelsgeige (125m, WI5+, M6), una nuova via di arrampicata su ghiaccio e misto circa 30 metri a destra della classica Piovra.
Bletterbach, possibile nuova cascata di ghiaccio per Ladurner e Lemayer
25.01.2018
Bletterbach, possibile nuova cascata di ghiaccio per Ladurner e Lemayer
Alpinismo in Alto Adige: nella Gola Bletterbach Daniel Ladurner e Johannes Lemayer hanno salito Eistänzer, una probabile nuova via di ghiaccio e misto (110m, WI6+ M6).
Bletterbach e la cascate di ghiaccio nel canyon incantato dell'Alto Adige
20.03.2018
Bletterbach e la cascate di ghiaccio nel canyon incantato dell'Alto Adige
Matteo Guardini, guida alpina del gruppo Mmove by Friends of Arco, presenta l'incantevole canyon Bletterbach nell'Alto Adige e le sue cascate di ghiaccio.
Bletterbach, possibile nuova cascata di ghiaccio per Ladurner e Lemayer
25.01.2018
Bletterbach, possibile nuova cascata di ghiaccio per Ladurner e Lemayer
Alpinismo in Alto Adige: nella Gola Bletterbach Daniel Ladurner e Johannes Lemayer hanno salito Eistänzer, una probabile nuova via di ghiaccio e misto (110m, WI6+ M6).
Daniel Ladurner e Hannes Lemayer celebrano Happy New Year in Vallunga
07.01.2020
Daniel Ladurner e Hannes Lemayer celebrano Happy New Year in Vallunga
In Vallunga (Val Gardena, Dolomiti) Daniel Ladurner e Hannes Lemayer hanno aperto Happy New Year, una nuova via di misto di due tiri gradata complessivamente M6+.
In Vallunga, Dolomiti, Daniel Ladurner e Johannes Lemayr salgono la via di misto Saxofon
06.12.2019
In Vallunga, Dolomiti, Daniel Ladurner e Johannes Lemayr salgono la via di misto Saxofon
Daniel Ladurner e Johannes Lemayr hanno salito Saxofon, una possibile nuova via di arrampicata su ghiaccio e misto sopra la classica cascata di ghiaccio La Piovra in Vallunga, Dolomiti.
Sonnentanz, nuova via di misto in Vallunga, Dolomiti, per Daniel Ladurner e Hannes Lemayer
26.12.2018
Sonnentanz, nuova via di misto in Vallunga, Dolomiti, per Daniel Ladurner e Hannes Lemayer
In Vallunga (Val Gardena, Dolomiti) Daniel Ladurner e Hannes Lemayer hanno aperto Sonnentanz (WI5+ M7+ 260m), una nuova via di arrampicata su ghiaccio e misto.
Airport, possibile nuova cascata di ghiaccio in Val Lietres, Dolomiti per Daniel Ladurner e Hannes Lemayr
08.12.2018
Airport, possibile nuova cascata di ghiaccio in Val Lietres, Dolomiti per Daniel Ladurner e Hannes Lemayr
In Val Lietres (gruppo Puez - Odle, Dolomiti) Daniel Ladurner e Hannes Lemayr hanno salito una possibile nuova colata di ghiaccio da loro chiamata Airport. La linea corre a sinistra della classica cascata di ghiaccio Jumbo Jet ed è stata gradata WI5+ M4 160m. Il report di Ladurner.
Ortles parete nordest, possibile nuova via di misto per Durogati, Ladurner, Lemayr
23.10.2018
Ortles parete nordest, possibile nuova via di misto per Durogati, Ladurner, Lemayr
Sulla parete nordest del Ortles, la montagna più alta del Südtirolo, Daniel Ladurner, Hannes Lemayr e Aaron Durogati hanno effettuato la salita di una probabile nuova via di arrampicata di misto.
Gran Zebrù: nuova via di ghiaccio e misto di Ladurner e Lemayer
10.10.2017
Gran Zebrù: nuova via di ghiaccio e misto di Ladurner e Lemayer
Alpinismo in Sudtirolo: il 07/10/2017 sulla parete NE del Gran Zebrù Daniel Ladurner e Johannes Lemayer hanno aperto Schattenspiel, una nuova via descritta come 'una fantastica linea di ghiaccio'.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock