Home page Planetmountain.com
Vlad Capusan e Zsolt Török in cima al Cerro Adela Sur in Patagonia, dopo aver aperto una nuova variante alla via Filo Este sulla montagna
Fotografia di archive Vlad Capusan
Durante l'apertura della nuova variante alla via Filo Este sulla montagna Cerro Adela Sur in Patagonia, gennaio 2018
Fotografia di archive Vlad Capusan
Vlad Capusan durante l'apertura della nuova variante alla via Filo Este sulla montagna Cerro Adela Sur in Patagonia, gennaio 2018
Fotografia di archive Vlad Capusan
Zsolt Török durante l'apertura della nuova variante alla via Filo Este sulla montagna Cerro Adela Sur in Patagonia, gennaio 2018
Fotografia di archive Vlad Capusan

Cerro Adela Sur, nuova variante per Vald Capusan e Zsolt Török in Patagonia

di

Gli alpinisti rumeni Vlad Capusan e Zsolt Török hanno aperto una nuova variante alla via Filo Este sulla montagna Cerro Adela Sur in Patagonia. La nuova e logica via è stata aperta in 34 ore.

In Patagonia questo gennaio i rumeni Vlad Capusan e Zsolt Török hanno aperto una variante alla via Filo Est su Cerro Adela Sur, la cima di 2800 metri salita per la prima volta da Walter Bonatti e Carlo Mauri nel febbraio del 1958 durante la loro memorabile traversata del massiccio.

Capusan e Zolt hanno salito Filo Est, aperta dagli argentini Jorge Aikes, Nestor Monaco e Omar Pellegrini nel 1967, poi hanno seguito quella che loro descrivono come una "logica linea attraverso la parete NE all’inizio della cresta."

Capusan ci ha raccontato: "solo più tardi abbiamo scoperto che questa parete era completamente inesplorata. La via aveva tutto: arrampicata di misto, ghiaccio, delle creste patagoniche meravigliose. Abbiamo seguito dei camini facili fino alla headwall, poi abbiamo salito una fessura ghiacciata per sei tiri prima di raggiungere la cresta principale, dove il tempo è cambiato. La qualità della roccia era buona, ma il freddo ci ha aiutato, in particolare per il ghiaccio. Abbiamo raggiunto la cima dopo 17 ore di arrampicata ed in discesa il vento ha iniziato a soffiare molto forte così siamo stati costretti ad un epico bivacco in cresta. Il giorno successivo siamo scesi con il brutto tempo sul ghiacciaio Adela dove abbiamo giocato alla roulette russa attraverso i seracchi. La via è gradata M5+/WI4, in tutto abbiamo impiegato 34 ore dal campo Niponino, con 7 ore trascorse in bivacco."

Info: FB Vlad Capusan, FB Patagonia Vertical

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Bugaboos Spire parete nord, grande nuova via d’arrampicata in Canada
16.09.2017
Bugaboos Spire parete nord, grande nuova via d’arrampicata in Canada
Vlad Capusan parla della prima salita di Tutti Frutti Summer Love (5.11+, A3, 17 tiri, 610m), la nuova via aperta insieme a Tom Schindfessel dall'8 al 11 agosto 2017 sulla parete nord del Bugaboos Spire in Columbia Britannica, Canada.
Markus Pucher e la solitaria invernale del Cerro Pollone in Patagonia
28.12.2017
Markus Pucher e la solitaria invernale del Cerro Pollone in Patagonia
Video alpinismo: la salita invernale del Cerro Pollone in Patagonia, effettuata in solitaria dall’alpinista austriaco Markus Pucher il 17 settembre 2016.
Sulle tracce dei ghiacciai: com'è cambiata la Patagonia in 100 anni
25.05.2017
Sulle tracce dei ghiacciai: com'è cambiata la Patagonia in 100 anni
Il video trailer di Fabiano Ventura che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sui ghiacciai della Patagonia.
Sul Cerro Mariposa, l'avventura patagonica di Luca Schiera e Paolo Marazzi
06.04.2017
Sul Cerro Mariposa, l'avventura patagonica di Luca Schiera e Paolo Marazzi
Il 15 e 16 marzo 2017 Luca Schiera e Paolo Marazzi hanno aperto Produci consuma crepa, nuova via di 900m, difficoltà fino al 6c A2, sulla parete Nordest del Cerro Mariposa, valle del Rio Turbio, Patagonia. Il report di Luca Schiera
Patagonia: i fratelli Franchini aprono nuova via sul Cerro Penitentes
29.03.2017
Patagonia: i fratelli Franchini aprono nuova via sul Cerro Penitentes
Alpinismo: il 26/01/2017 Tomas Franchini e suo fratello Silvestro Franchini sul Cerro Penitentes in Patagonia hanno aperto in veloce stile alpino la nuova via ‘El Mariano’ (750m, 85° M4).

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Pilastro Massarotto
    Incredibile itinerario che nella sua difficoltà, e con una ...
    2019-11-12 / Santiago Padrós
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini