Home page Planetmountain.com
Janja Garnbret a-vista su Fish Eye a Oliana in Spagna
Fotografia di Roman Krajnik
Janja Garnbret vince la medaglia d'oro ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC
Janja Garnbret sale La Fabelita 8c a Santa Linya in stile flash
Fotografia di Luka Fonda
Janja Garnbret al Rock Junior 2010
Fotografia di Planetmountain

Janja Garnbret: l’intervista dopo il primo 8c a-vista femminile

di

Intervista alla climber slovena Janja Garnbret che l'altro giorno è riuscita nell’ambito primo 8c a-vista femminile con la sua salita di Fish Eye ad Oliana in Spagna. Due giorni più tardi si è ripetuta salendo onsight l'8c American Hustle.

Come riportato pochi giorni fa, all'inizio della settimana scorsa la 22enne Janja Garnbret ha scritto un altro capitolo nella storia dell'arrampicata salendo a-vista la via Fish Eye nella falesia di Oliana in Spagna, diventando così la prima donna al mondo a salire una via di 8c a-vista. Se precedentemente l'8b+ era stato salito da diverse climber, l'8c era stato toccato da Charlotte Durif nel 2010 e poi da Kajsa Rosen nel 2016, ma entrambe le vie vennero poi sgradate a 8b+, dando di fatto a Garnbret il merito di essere considerata la prima donna ad aver salito l'8c a-vista. Incredibilmente, meno di 48 ore dopo il suo exploit la slovena ha salito nello stile anche American Hustle, altro 8c, dando chiara conferma che il suo incommensurabile potenziale, su roccia, deve ancora essere scoperto del tutto.

Janja: 8c a-vista! è qualcosa a cui pensavi o sognavi da tempo, o è, diciamo, "semplicemente" accaduto?
In realtà non avevo mai pensato di provare a salire un 8c a-vista, ma quel giorno ho deciso di fare un tentativo su Fish Eye. Nessuna pressione, solo arrampicata. Lo stesso è successo su American Hustle, è semplicemente accaduto!

Quindi non è qualcosa per cui ti sei allenata specificatamente?
In passato non ho mai provato veramente a salire l'8c a-vista. Avevo fatto qualche tentativo in stile flash, come quando ho salito flash Rollito Sharma a Santa Linya nel 2015, in altri casi ho chiuso delle vie lavorandole un po’.

A causa degli impegni legati alle competizioni non arrampichi molto in falesia. Era la tua prima volta ad Oliana?
Sì, questo è il mio primo viaggio ad Oliana. Già in passato volevo andarci e provare le vie, ma il mio allenatore, Roman Krajnik, mi ha detto che avrei dovuto aspettare per poter fare un tentativo a-vista. Gli risposi okay, e poi è successo! Come ho detto, ho arrampicata senza alcuna pressione, solo per il piacere di arrampicare. Il primo giorno ho provato altre vie più facili per poi provare quelle più dure.

Quindi raccontaci di come è andata
Mi sono sentita super bene, molto rilassata e concentrata. Non andavo in panico se non capivo subito la sequenza corretta. Penso di aver arrampicato abbastanza velocemente e di aver riposato dove pensavo fosse giusto. Mi sono presa del tempo sull'ultima sezione in placca perché non c'era magnesio sulle prese e non volevo proprio cadere la in cima. Nella prima parte "dura" della via non ero molto affaticata e non l'ho sentita troppo dura. Ho scalato veloce fino all'ultima buona presa della sezione più strapiombante, riposando dove ne avevo bisogno. Ma come dicevo prima, l'ultima parte è stata quella più complicata, dove avrei potuto cadere in ogni istante, ma sono rimasta calma e lentamente ho trovato la giusta sequenza per uscirne senza cadere.

Cosa è successo quando hai chiuso la catena? Hai realizzato subito ciò che avevi appena fatto?
Ero molto felice! Un obiettivo di questo viaggio era vedere fino a che punto potessi spingermi nell'arrampicata in stile a-vista. Precedentemente avevo salito l'8b a-vista ma non avevo mai immaginato di salire qualcosa di più difficile. Quando ho chiuso la catena ero felice di essere riuscita a capire come salire la via. Non ho realizzato cosa avessi veramente fatto perché ero convinta che già altre donne avessero salito l'8c a-vista. È stato solo più tardi che qualcuno mi ha detto che probabilmente sono stata la prima.

E due giorni dopo hai fatto lo stesso, su American Hustle!
Avevo guadagnato fiducia su Fish Eye, quindi sapevo che potevo salire a-vista un 8c. Quindi sono partita su American Hustle con molta fiducia in me stessa, senza alcuna pressione, ed è semplicemente accaduto di nuovo.

Yuji Hirayama è stato il primo uomo a salire l'8c a-vista nel 2004. Ora tu, 17 anni dopo, la prima donna. Cosa ne pensi?
Come ho detto prima, ad essere onesta, pensavo che ciò fosse già stato fatto prima, ma certamente sono molto contenta di aver alzato l'asticella, non solo nelle competizioni ma anche su roccia.

A proposito, ci sono voci che ti scaldavi provando la prima sezione boulderosa del 9b+ La Dura Dura...sono vere?!?
Forse ;-)

Ok, mettiamola diversamente: sarebbe fantastico vederti provare e salire qualcosa di veramente difficile per te!
Ho qualche progetto in mente. Avevo solo 4 giorni a disposizione e uno degli obiettivi era anche quello di provare qualche via più difficile per vedere il mio livello. Ho avuto la conferma che aspettavo e non vedo l'ora di tornare al più presto :-)

Janja, quando hai vinto la medaglia d'oro a Tokyo, il tuo sollievo era travolgente. Poi hai vinto la Coppa del Mondo 2021, vincendo proprio l’ultima tappa a Kranj. Ora due 8c a-vista… C'è il rischio che con tutti questi successi, le persone considerino risultati come quasi scontati?
Si, penso che vengano dati per scontati. Ogni volta che vado da qualche parte (in competizione o in viaggio di arrampicata), la gente si aspetta la perfezione da me o almeno qualcosa di straordinario. Non è facile.

E questo anno incredibile non è ancora finito!
Penso che quest'anno sia stato più che incredibile, non potevo chiedere di più da me stessa. Dopo le Olimpiadi e dopo Kranj mi sono presa del tempo perché la mia motivazione era un po' scesa. Ora la motivazione è tornata e sono super entusiasta per le nuove sfide che verranno.

Janja, la prima volta ti abbiamo visto arrampicare era più di 10 anni fa, quando ad Arco hai vinto la tua categoria del Rock Junior. Da allora hai vinto più di 30 tappe di Coppa del Mondo, hai vinto la Coppa del Mondo ben cinque volte, sei titoli mondiali, oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Adesso due 8c a-vista.
L'unica cosa che conta davvero è ciò che io voglio, non mi importa di ciò che dicono le altre persone. Sono contenta con me stessa e di come mi sono evoluta come climber. Se raggiungo qualche obiettivo che ritengo importante per me, allora sono felice. Non importa quanto grande o piccolo esso sia.

Link: FB Janja GarnbretCAMP

traduzione di Matteo Bicego

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Janja Garnbret entra nella storia con il primo 8c a-vista femminile, Fish Eye ad Oliana
03.11.2021
Janja Garnbret entra nella storia con il primo 8c a-vista femminile, Fish Eye ad Oliana
La 22enne climber slovena ha salito a-vista Fish Eye ad Oliana in Spagna, diventando la prima donna al mondo a salire una via d’arrampicata sportiva gradata 8c a-vista.
Janja Garnbret per sempre nella storia, medaglia d’oro a Tokyo 2020
06.08.2021
Janja Garnbret per sempre nella storia, medaglia d’oro a Tokyo 2020
La Combinata Olimpica di Arrampicata Sportiva è stata vinta dalla 22enne slovena Janja Garnbret. L'argento va alla 24enne giapponese Miho Nonaka, il bronzo va alla 32enne giapponese Akiyo Noguchi.
Primo 9a per Janja Garnbret a Santa Linya in Spagna
30.12.2017
Primo 9a per Janja Garnbret a Santa Linya in Spagna
La climber slovena Janja Garnbret ha salito la sua prima via d’arrampicata sportiva gradata 9a, Seleccio Natural a Santa Linya in Spagna.
Janja Garnbret sale a Santa Linya il suo secondo 8c flash
03.01.2016
Janja Garnbret sale a Santa Linya il suo secondo 8c flash
A Santa Linya in Spagna la 16enne climber slovena Janja Garnbret ha salito in stile flash La Fabelita, la sua seconda via d'arrampicata sportiva gradata 8c. Durante lo stesso giorno ha salito a-vista un 8a+ ed un 8b.
Janja Garnbret da 8c+ a Kotecnik in Slovenia
06.11.2015
Janja Garnbret da 8c+ a Kotecnik in Slovenia
Lo scorso fine settimana la giovane climber slovena Janja Garnbret ha salito la sua prima via d’arrampicata sportiva gradata 8c+, Miza za šest a Kotecnik in Slovenia.
Janja Garnbret 8b a-vista in Croazia
04.03.2015
Janja Garnbret 8b a-vista in Croazia
La 15enne climber slovena Janja Garnbret ha salito a-vista Avatar 8b nella falesia d'arrampicata Pandora in Croazia. Inoltre al secondo tentativo ha ripetuto Scrat, 8c.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós