Home page Planetmountain.com
Il team Obiettivo 3 che, capitanata da Alex Zanardi, attraverserà tutta l'Italia.
Fotografia di archivio Obiettivo 3
Inizia oggi da Luino la prima tappa di Obiettivo Tricolore la grande staffetta degli atleti paralimpici di Obiettivo 3 che, capitanata da Alex Zanardi, attraverserà tutta l'Italia.
Fotografia di archivio Obiettivo 3
Diego Gastaldi del team Obiettivo 3
Fotografia di archivio Obiettivo 3
Ana Vitelaru del team Obiettivo 3
Fotografia di archivio Obiettivo 3

Le ripartenze: la grande staffetta degli atleti paralimpici di Obiettivo 3

di

Oggi è partita da Luino la prima tappa di Obiettivo Tricolore la grande staffetta degli atleti paralimpici di Obiettivo 3 che, capitanata da Alex Zanardi, attraverserà tutta l'Italia. Un messaggio per ripartire e per riprendere a vivere.

Il grande tour è iniziato oggi dal lago di Luino. E tutto si concluderà a Santa Maria di Leuca tra due settimane. Loro sono in 50. Sono tutti paratleti di Obiettivo 3 e fanno parte della grande staffetta che, in handbike, in bicicletta e in carrozzina olimpica, attraverserà tutta l'Italia da nord a sud. Un'esperienza e un viaggio per ripartire ma anche per raccontare le storie e i panorami di una Italia che vuole esserci e lottare.

Così, Alex Zanardi fondatore di Obiettivo 3 che parteciperà alla staffetta, spiega l'iniziativa nata dagli stessi atleti: "L’occasione è di compiere una piccola impresa che possa anche ispirare le persone, svelando come esista sempre spazio per reagire, per ripartire e incidere positivamente su un futuro che è ancora tutto da scrivere."

Il testimone che passerà di mano in mano, dunque, rappresenta non solo un messaggio di speranza ma anche la certezza che insieme si può raggiungere qualsiasi risultato. Come hanno fatto tutti questi ragazzi e ragazze che, da grandi atleti, hanno superato qualsiasi ostacolo e sono l'esempio vivente che possiamo superare le avversità e i nostri limiti. Ma anche che si può rinascere e che bisogna volerlo.

Per seguire Obiettivo Tricolore:
www.obiettivo3.com
FB Obiettivo 3
Instagram Obiettivo 3

In questo video sull'Iron Man di Cervia 2019 potete conoscere alcuni dei partecipanti alla staffetta di Obiettivo Tricolore.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Un'Italia a pedali. Di Pietro Dal Prà
21.03.2020
Un'Italia a pedali. Di Pietro Dal Prà
Aprile 2019. Due guide alpine, Michele Maggioni e Pietro Dal Prà. Il primo ha una storia particolare e non facile, ma che ci insegna a sperare. L’altro, da sempre curioso e alla ricerca di un suo speciale Graal, ha scritto grandi pagine di arrampicata in falesie e su molte pareti sperdute. Due cime in Italia, Gran Paradiso ed Etna, le più alte in solo territorio italiano e agli estremi nord e sud del Paese. Con i due alpinisti che le uniscono, come ad unire una Italia che in questo momento ha più che mai bisogno di essere unita e senza confini (per quanto ora ci siano eccome..). Un viaggio lungo, come quello che stiamo vivendo. Uno spunto per sognare, per guardare lontano lasciandosi trasportare dal racconto di Dal Prà.
Il Campionato Italiano Paraclimbing 2019 di Lecco
11.12.2019
Il Campionato Italiano Paraclimbing 2019 di Lecco
Il video del Campionato Italiano di Paraclimbing, tenutosi sabato 23 novembre a Lecco.
Paraclimbing Campionati del Mondo a Briançon
17.07.2019
Paraclimbing Campionati del Mondo a Briançon
Live streaming dai Campionati del Mondo di Paraclimbing a Briançon in Francia
Marmolada parete sud per Nikolaj Niebuhr, alpinista danese con semi-paralisi
03.10.2018
Marmolada parete sud per Nikolaj Niebuhr, alpinista danese con semi-paralisi
Paraclimbing: sulla parete sud della Marmolada il 35enne Nikolaj Niebuhr ha ripetuto la via Bettega - Tomasson. Una tappa importante per il danese che dall’età di 8 anni è rimasto parzialmente paralizzato nella parte destra del suo corpo in seguito ad un operazione per un edema cerebrale.
Don Quixote, con tre gambe ed una protesi sulla sud della Marmolada. Di Siebe Vanhee
26.07.2017
Don Quixote, con tre gambe ed una protesi sulla sud della Marmolada. Di Siebe Vanhee
Il racconto del climber belga Siebe Vanhee che lo scorso weekend ha salito la via Don Quixote sulla parete sud della Marmolada in Dolomiti assieme al paraclimber Frederik Leys. Aperta da Heinz Mariacher e Reinhard Schiestl nel 1979, la via è considerata una classica e tra le più ripetute della parete.
Vincersi con e oltre l'arrampicata
15.04.2016
Vincersi con e oltre l'arrampicata
I film di PlayAlpinismo: Vincersi di Alessandro Dardani e Mirko Giorgi con protagonisti Giulia Poggioli, Giulio Cevenini, Matteo Stefani, Camilla Bagatta, giovani climber e campioni di paraclimbing non vedenti, è un grande film di arrampicata e sul senso dell’arrampicata. Recensione di Vinicio Stefanello.
Muriel Sarkany e Urko Carmona Barandiaran vincono l'Arco Rock Legends 2014
30.08.2014
Muriel Sarkany e Urko Carmona Barandiaran vincono l'Arco Rock Legends 2014
Venerdì 29/08/2014 nella nona edizione di Arco Rock Legends è stato assegnato a Muriel Sarkany il Salewa Rock Award, mentre a Urko Carmona Barandiaran è andato il La Sportiva Competition Award. Il prestigioso Climbing Ambassador by Aquafil è stato consegnato allo scrittore, scultore, alpinista e climber Mauro Corona.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock