Home page Planetmountain.com
Venerdì 26 agosto 2016 durante 11° Arco Rock Legends sarà consegnato il premio Climbing Ambassador by Dryarn® di Aquafil 2016 sarà consegnato alla International Federation of Sport Climbing IFSC
Fotografia di Planetmountain.com
Durante la sfilata d’apertura dei Campionati Mondiali Giovanili di Arrampicata Sportiva 2015 ad Arco. Da sinistra a destra: Albino Marchi (Presidente di SSD Arrampicata Sportiva Arco), Ariano Amici (presidente FASI), il sindaco di Arco e Marco Scolaris (presidente IFSC).
Fotografia di Planetmountain.com
Marco Scolaris (presidente IFSC) e Ariano Amici (presidente FASI)
Fotografia di Giulio Malfer
Il logo dell'International Federation of Sport Climbing (IFSC), la Federazione Internazionale di Arrampicata Sportiva
Fotografia di IFSC
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Arco Rock Legends: il Climbing Ambassador 2016 va all'IFSC

di

Il 26 agosto 2016 al Casinò di Arco (Garda Trentino) il Climbing Ambassador by Dryarn® di Aquafil 2016 del 11° Arco Rock Legends sarà consegnato alla International Federation of Sport Climbing IFSC per l’ammissione ai giochi olimpici di Tokio 2020 delle competizioni di arrampicata sportiva. A ricevere il riconoscimento sarà Marco Maria Scolaris presidente della Federazione Internazionale di Arrampicata Sportiva dal 2001.

Il 3 agosto 2016 il CIO ha decretato che lo Sport Climbing parteciperà alle Olimpiadi di Tokio 2020. E’ una data storica per le competizioni di arrampicata. Un sogno raggiunto e a lungo inseguito. Un traguardo che rappresenta il massimo riconoscimento ad uno sport e un movimento che ha visto la sua nascita proprio qui in Italia, nel 1985, con la prima gara di Bardonecchia e subito dopo, nel 1986, con l’entrata in campo di Arco che l’anno successivo ha lanciato il mitico Rock Master, la gara dei campioni dell’arrampicata che quest’anno festeggerà i suoi primi 30 anni.

Per questo venerdì prossimo, 26 agosto, nella serata di gala della 11esima edizione di Arco Rock Legends, gli oscar dell’arrampicata, all’IFSC (International Federation of Sport Climbing) sarà consegnato il Climbing Ambassador by Dryarn® di Aquafil. A riceverlo a nome di tutto il movimento dello Sport Climbing sarà Marco Scolaris presidente dell’IFSC e, fin dall’inizio, in prima linea per la valorizzazione di questo sport.

Il viaggio che ha portato al compimento del sogno olimpico dell’arrampicata è lungo e sicuramente l’IFSC ha avuto un ruolo fondamentale. Dapprima come International Council for Competition Climbing poi con la nascita della nuova federazione internazionale, l’IFSC appunto, che ad oggi rappresenta 87 nazioni dei cinque continenti.

Nel 2010 a Vancouver l'International Federation Sport Climbing supera a pieni voti i due anni di “osservazione” previsti dal Comitato Olimpico ed entra a far parte definitivamente del CIO. Da qui alle Olimpiadi il percorso ipotizzabile per la prima Olimpiade dell’arrampicata era il 2020. Bisognava però lavorare bene, far crescere ancora di più il movimento a livello mondiale e fare delle competizioni di arrampicata sportiva un evento. In questo i campionati del mondo del 2011 ad Arco e quelli del 2013 a Parigi sono stati fondamentali.

Ora l’obiettivo è stato raggiunto. Quel sogno impossibile di trent’anni fa è realtà: nel 2020, a Tokio, gli atleti dello Sport Climbing sfileranno sotto ai cinque cerchi. Sicuramente saranno in molti a gioire ad Arco per questo Climbing Ambassador by Dryarn® di Aquafil alla International Federation of Sport Climbing. Come sicuramente non è casuale che questo riconoscimento venga consegnato proprio ad Arco e che a riceverlo sia Marco Scolaris che sin dai primi anni ha sognato il traguardo olimpico e che, dal 2001, ha guidato questo cammino prima come presidente dell’ International Council for Competition Climbing e dal 2007 come presidente IFSC.

L’appuntamento è ad Arco il 26 agosto 2016 per l’avvio del 30° Rock Master e, alle ore 21, per la serata di premiazione di Arco Rock Legends dove, oltre al Climbing Ambassador by Dryarn® di Aquafil, saranno assegnati anche il Wild Country Rock Award al miglior climber dell’arrampicata sportiva in falesia e nel boulder e il La Sportiva Competition Award al miglior atleta delle competizioni della scorsa stagione agonistica.

NOTIZIE CORRELATE
08/06/2016 - Sport climbing alle Olimpiadi: intervista al presidente IFSC Marco Scolaris
27/07/2016 - Arco Rock Legends 2016: le nomination agli Oscar dell'arrampicata sportiva

23/02/2010 - L'Arrampicata sportiva è definitivamente nel CIO. Intervista al presidente IFSC Marco Scolaris

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós